Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Ciclismo

I ciclisti che hanno vinto Tour de France e Giro d’Italia nello stesso anno

Tour de France e Giro d’Italia: resta l’accoppiata più affascinante nonostante l’ascesa della Vuelta. Soltanto sette corridori in passato hanno centrato l’impresa del double. Ultimo tra questi, Pantani.

Li chiamano grandi Giri. Nel ciclismo su strada questa espressione ci si riferisce alle tre più grandi corse a tappe europee: Tour de France, Giro d’Italia e Vuelta a España. Le abbiamo citate in ordine cronologico con quella francese che è la più vecchia, datata 1903, quella italiana la cui origine risale a due anni dopo e quella spagnola, infine, che è la più giovane essendo nata nel 1935. Ciò che accomuna le tre competizioni è la loro durata oltre naturalmente al prestigio: tutte e tre, infatti, occupano tre settimane con ventuno tappe ed una o più prove a cronometro incluse.

Appartengono al circuito dell’UCI World Tour. Vincere un grande Giro è l’ambizione di ogni corridore, l’obiettivo da raggiungere per chiunque si avvicini a questo sport dal sapore antico ma che ha saputo reggere allo scorrere del tempo. Non sono molti ad esserci riusciti, ancor meno quelli capaci addirittura di vincerne due nello stesso anno. Soffermiamoci su Francia e Italia per raccontarvi delle incredibili gesta di chi, a distanza di così poco tempo, è riuscito a conquistare due Paesi in sella alla propria bicicletta. Miracoli del ciclismo che, come tali, si verificano davvero di rado.

I sette campionissimi che hanno realizzato il double

Ogni vittoria ha sempre un sapore speciale. Ma ottenere due grandi Giri nello spazio di un solo anno è certamente roba per pochi eletti, campioni appartenenti ad una cerchia assai ristretta. Tra le diverse accoppiate di trofei che si possono realizzare nel mondo del ciclismo, quella più affascinante è senza ombra di dubbio la Giro-Tour, non fosse altro perché sono le corse con più storia, che non hanno mai cambiato collocazione all’interno del calendario stagionale (salvo rarissime eccezioni) e che sono considerate le grandi per eccellenza. Complessivamente sono stati sette i corridori in oltre 100 anni di storia ad aver collezionato il double in un record che parla anche italiano.

Già, perché il primo fu proprio il nostro Fausto Coppi al quale non bastò il doppio successo del 1949 ma decise addirittura di raddoppiarlo tre anni dopo. Nel 1964 è stata la volta del francese Jacques Anquetil, per poi arrivare al dominio di Eddy Merckx con i trionfi italo-francesi del 1970, 1972 e 1974. La Francia trovò anni dopo con Bernard Hinault la maniera di riprendersi la scena sia nel 1982 che nel 1985. Per quanto riguarda l’Irlanda, invece, toccò a Stephen Roche nel 1987 riportare la vittoria dei due grandi Giri.

Gli anni '90 cominciarono all’insegna della Spagna, portata alla ribalta da Miguel Indurain che portò a casa tutte e due le gare sia 1992 che nel 1993. Torniamo quindi alle tonalità d’azzurro con colui il quale, ad oggi, rimane l’ultimo ad aver centrato il clamoroso traguardo: Marco Pantani. Il Pirata, così come lo ribattezzò Gianni Mura, si aggiudicò la vittoria al Giro d'Italia e al Tour de France nello stesso anno, il 1998.

I tempi che cambiano e gli altri primati

Da allora, poi, nessuno più è stato in grado di vincere Tour de France e Giro d’Italia nella stessa stagione. Va anche detto che nel frattempo sono cambiati i tempi con i ciclisti più importanti diventati sempre più selettivi sulle manifestazioni alle quali partecipare. Basti pensare che un campione come lo sloveno Tadej Pogacar non ha mai preso parte al Giro d'Italia: lo farà per la prima volta proprio in questo 2024. Così come neppure Jonas Vingegaard, per citare il campione in carica della kermesse d’oltralpe, si è mai cimentato con il grande Giro organizzato nel Belpaese.

L’accoppiata più ricercata dai corridori pare essere diventata la Tour-Vuelta, tentata di recente da un altro sloveno come Primoz Roglic che nel proprio palmarès può vantare – tra le altre cose - un'edizione del Giro d'Italia (vinta nel 2023) e tre consecutive della Vuelta a España (vinte rispettivamente nel 2019, 2020 e 2021).

Per completare il discorso vanno poi citati i sette corridori che hanno conquistato la tripla corona, ovvero Giro d'Italia, Tour de France e Vuelta a España e questi sono Jacques Anquetil, Felice Gimondi, Eddy Merckx, Bernard Hinault, Alberto Contador, Vincenzo Nibali e Chris Froome. Proprio Contador è il corridore che ha impiegato il minor tempo per conquistare i tre grandi Giri, esattamente 14 mesi e dopo solo 5 anni di professionismo.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.