Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
La Liga generic
  1. Calcio
  2. La Liga

La Liga: il format, date e orari

Tutto quello che c’è da sapere sull'edizione 2023/2024 del massimo campionato spagnolo. Il calendario, le soste, la storia e dove vedere in TV e in streaming le partite della Liga.

Evento: La Liga 2023/2024
Luogo: Spagna
Date: 11 agosto 2023-26 maggio 2024
Dove vederla: DAZN

La Liga 2023/2024 è la 93a edizione del massimo campionato spagnolo. Dall'11 agosto 2023 al 26 maggio 2024: ecco le date del torneo che, insieme a Serie A, Premier League, Bundesliga e Ligue 1, costituisce uno dei top 5 campionati europei. Dunque, l'attenzione è massima per questa competizione formata da 20 squadre che si affrontano nella classica formula del girone all'italiana. In totale le giornate in programma - tra andata e ritorno - sono 38 per un totale di 380 partite.

La storia della Liga

Il campionato spagnolo si caratterizza per l'eterna rivalità tra Real Madrid e Barcellona. Proprio il Barça è il club che ha conquistato l'ultimo titolo, quello relativo alla stagione 2022/2023. Spetta, però, al Real Madrid lo scettro di squadra più vincente di Spagna. Sono 35 i campionati vinti dai Blancos, che, nell'arco della loro gloriosa storia in patria e in Europa, hanno sempre recitato un ruolo da protagonisti. A seguire, il Barcellona, che si è aggiudicato il titolo di campione di Spagna in 27 occasioni. Ai catalani spetta un record che nessuno potrà mai battere: è stato, infatti, il primo club a vincere il titolo nel 1929. In totale erano dieci le partecipanti a darsi battaglia dal 10 febbraio al 23 giugno: il Barcellona ebbe la meglio sul Real Madrid all'ultima giornata. 

Il dominio delle due corazzate è talmente marcato che l'unica compagine ad aver vinto la Liga più di dieci volte è l'Atletico Madrid (11). Negli ultimi anni il club biancorosso si è cucito addosso il ruolo di terzo incomodo, avendo fatto suo il campionato nel 2013/2014 e nel 2020/2021. Appena giù dal podio l'Athletic Bilbao con otto successi, quindi il Valencia con sei. Con il trionfo nel 2003/2004 il Valencia è l'ultima squadra a essere finita davanti a tutti, prima che la Liga diventasse 'proprietà' di Real Madrid, Barcellona e Atletico Madrid. In totale - nelle 92 edizioni già svolte del torneo iberico - si sono aggiudicati il titolo solamente nove club.

La formula del campionato spagnolo

Come già accennato, nel 1929 erano dieci le squadre a partecipare al campionato spagnolo. Solo a partire dal 1934 si è registrato un graduale aumento. Dal 1971 al 1985 il numero dei club è salito a 18, quindi a 20 dal 1987-1995. Dal 1995 al 1997 le partecipanti sono state addirittura 22, ma l'esperienza è durata poco, perché il calendario, soprattutto per i club impegnati nelle coppe europee, risultava intasato. Pertanto dal 1997 a oggi la Liga è composta da 20 squadre. Ogni giornata è formata da nove incontri: chi vince ottiene tre punti, zero, invece, alla formazione sconfitta; in caso di pareggio è assegnato un punto per squadra. 

La prima classificata conquista il titolo di campione di Spagna e stacca anche il pass - da teste di serie - nella fase a gironi della Champions League, cui accedono anche seconda, terza e quarta. Chi finisce al quinto posto, invece, si qualifica alla fase a gironi dell'Europa League insieme alla vincitrice della Coppa del Re. La sesta piazzata partecipa al play-off di Conference League. Le ultime tre classificate, infine, retrocedono in Segunda Division.

La Liga 2023/24: i big match e i derby in programma

La sfida più attesa è il cosiddetto 'Clasico', il dream-match tra Barcellona e Real Madrid. Gara d'andata in Catalogna il 29 ottobre 2023 (11esima giornata), il ritorno al Bernabeu è in programma il 21 aprile (32esima giornata). Quindi, il super derby di Madrid tra Real e Atletico (sesta e 23esima giornata) e quello altrettanto sentito di Siviglia tra Siviglia e Betis (13esima e 33esima giornata).

Il calendario, le soste e dove vedere la Liga in TV e in streaming

Partenza l'11 agosto 2023, mentre il sipario sull'edizione 2023/2024 della Liga calerà il 26 maggio 2024, per poi lasciare spazio agli Europei in Germania. Quattro in totale le soste per la nazionali: 9-10 settembre 2023, 14-15 ottobre 2023, 18-19 novembre 2023 e 23-24 marzo 2024. A questi stop va aggiunta la pausa natalizia (20 dicembre 2023-2 gennaio 2024) e quella per i sedicesimi di Coppa del Re (7 gennaio 2024). 

In Italia i diritti televisivi della Liga sono stati acquistati in esclusiva da DAZN. Per vedere tutte le partite sul piccolo schermo gli abbonati alla piattaforma britannica dovranno scaricare l'app sulla propria smart tv di ultima generazione. La Liga può anche essere vista in streaming sul sito di DAZN oppure tramite app da installare su altri dispositivi come pc, smartphone, tablet e console. 

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.