Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Altri Sport

PGA Tour: The Players Championship, il calendario, dove e quando vederlo

Sta per cominciare il torneo di golf più famoso e prestigioso al mondo con sede a Ponte Vedra Beach in Florida. Tanti i campioni presenti. Un solo italiano in gara: si tratta di Francesco Molinari.

Evento:

The Players Championship

Luogo:

Players Stadium Course, Ponte Vedra Beach (Florida, Stati Uniti)

Data:

dal 14 al 17 marzo

Orario:

da definire

Dove vederla:

Eurosport, Discovery+

Cinquant’anni e non sentirli. Il torneo The Players Championship va avanti fin dal 1974: una tradizione che si rinnova e che non muore mai, per una competizione golfistica considerata tra le più prestigiose del pianeta. Gli addetti ai lavori lo considerano il quinto Major della stagione: un titolo che la kermesse ha saputo conquistarsi con ampio merito nel tempo. Lo start per l’edizione del 2024 è fissato per il 14 marzo e come al solito ci accompagnerà per tutto il lungo weekend con conclusione prevista per domenica 17.

Dove si gioca il The Players Championship

Il leggendario par-72 di Sawgrass di Ponte Vedra Beach, in Florida, è un campo in cui bisogna giocare al massimo fin dal primo tee shot e che richiede estrema pazienza oltre alla capacità di leggere perfettamente ogni colpo. È piuttosto facile intuire un finale tanto elettrizzante quanto incerto, caratterizzato da una delle buche che ha fatto letteralmente la storia di questo sport: ci riferiamo, ovviamente, alla temibilissima par 3 della 17, un green a isolotto che a dispetto della sua misura complessiva piuttosto esigua (appena 125 metri) è interamente circondato dall’acqua e ha contribuito in maniera significativa ad incrementare la spettacolarità dell’evento.

Il montepremi del The Players Championship

Piatto ricco per il The Players Championship. Il montepremi messo a disposizione del vincitore è particolarmente corposo. La somma si aggira infatti attorno ai 25 milioni di dollari, suddivisa secondo la seguente bipartizione: 4.500.000 il primo, il secondo 2.725.000. L’incremento è significativo rispetto alle precedenti stagioni. Basti pensare che nel 2021 c’erano circa 10 milioni in meno mentre in confronto all’anno dopo il divario si è leggermente ridotto (5 milioni in meno). Siamo invece in linea con quanto proposto nella precedente annata.

La storia del torneo

La prima edizione nella storia fu disputata nel 1974. All’epoca si giocava a Marietta all'interno del circuito Atlanta Country Club. Ma era una competizione che non aveva una dimora fissa, tant’è che l’anno successivo venne trasferita in Texas, con location il Colonial Country Club di Fort Worth, mentre nel 1976 si giocò all' Inverrary Country Club di Lauderhill, in Florida. Il PGA, società organizzatrice della kermesse, raggiunse un accordo pluriennale con lo Sawgrass Country Club per la disputa annuale del torneo a partire dal 1977. Dieci anni dopo prese l’attuale denominazione di Players Championship.

La competizione ha sempre avuto forti tinte a stelle e strisce, con i campioni americani che hanno saputo scriverne pagine indelebili lasciando pochi margini a tutti gli altri. In totale sono state diciassette le edizioni finite nelle grinfie di golfisti non statunitensi: sette australiani, due sudcoreani, un nordirlandese, un tedesco, un sudafricano, uno svedese, uno spagnolo, un canadese, uno zimbabwese ed uno scozzese. Il primatista di trionfi è Jack Nickalus, che si è portato a casa tre delle prime cinque edizioni tra il 1974 e il 1978. Inseguono a due Fred Couples, Steve Elkington, Hal Sutton, Davis Love III e il grande Tiger Woods. Il campione in carica è invece Scottie Scheffler.

The Players Championship: tanti campioni, un solo italiano

Non si può non partire dall’ultimo vincitore, ovvero Scottie Scheffler che tenterà di difendere il titolo. L’impresa è complicatissima e lo dice la stessa storia del torneo: mai nessuno è riuscito a vincere due volte di fila. Naturalmente non è l’unico candidato. Le stelle sono tante e un esempio è Rory Mcllroy, 34enne numero due al mondo, campione nel 2019 che si è classificato tra i primi 12 per quattro anni consecutivi dal 2012 al 2016. Poi c’è il norvegese Viktor Hovland, campione della FedEx Cup 2023.

Non possiamo trascurare neppure Justin Thomas: soltanto il già citato Mcllory ha più vittorie nel PGA Tour del 30enne del Kentucky. Altri elementi di spicco sono i numeri 5 e 6 al mondo Xander Schauffele e Patrick Cantlay, Colin Morikawa, Jordan Spieth, Max Homa, Ludvig Abert, Hideki Matsuyama e Tommy Fleetwood. Ma il livello complessivo è davvero molto elevato per cui diventa arduo escludere qualcuno nell’elenco dei giocatori da tenere sotto osservazione. Un solo italiano presente in lista: si tratta di Francesco Molinari, reduce da un periodo non particolarmente fortunato.

Dove vedere The Players Championship in TV e in streaming

Il The Players Championship è trasmesso in esclusiva su Eurosport/Discovery+. È prevista una copertura giornaliera completa con commento in italiano e senza pubblicità. Il torneo è disponibile anche sul canale Eurosport 2.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.