Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio

I migliori allenatori svincolati

Da Mourinho a Conte passando per Zidane e Potter. Ecco i migliori allenatori svincolati e quelli che saranno liberi a fine stagione.

Antonio Conte

Il tecnico italiano dopo l’esperienza negativa al Tottenham ha voglia di rimettersi in gioco. La sua volontà è quella di non prendere squadre a stagione in corso e la rinuncia a Napoli e Roma ne è la conferma. Le voci sul suo futuro sono tante e tra le più insistenti c’è quella che lo accosta al Milan. L’ipotesi Barcellona è viva ma lo stile di gioco dell’ex-Juve e Inter non si allinea con la filosofia del club. L’Inghilterra è sempre una destinazione molto gradita per il salentino e top club come Liverpool, Chelsea e Newcastle potrebbero pensare di ripartire proprio da lui.

José Mourinho

Il lusitano aveva espresso la sua volontà di rimanere a Roma e iniziare un progetto con i giovani ma la società non è stata dello stesso parere e ha deciso di puntare su Daniele De Rossi per provare a proporre uno stile di gioco più offensivo. Il portoghese ovunque abbia allenato ha vinto trofei, l’unica eccezione è stata il Tottenham. Un top club con fame di vittorie potrebbe concedergli una possibilità per cercare di arricchire la bacheca. Anche se i rumors sempre più spesso lo associano a squadre arabe che sarebbero disposte a offrire allo special one contratti faraonici.

Zinedine Zidane

Una volta vinte le 3 Champions consecutive con il suo Real Madrid il francese non ha ancora allenato nessun’altra squadra. Il fuoriclasse transalpino è stato più volte accostato al PSG o al Manchester United ma probabilmente non tornerà ad allenare fino a che non troverà un progetto che lo convinca realmente sul piano tecnico e dirigenziale. D’altronde, adesso fare meglio della gestione precedente è quasi impossibile e per mantenere alti gli standard c’è bisogno di garanzie che tutelino l’immagine di Zidane.

Hansi Flick

Dopo aver ottenuto il triplete con il Bayern Monaco si è dedicato alla nazionale tedesca ma i risultati non sono stati altrettanto vincenti. Il tedesco è ormai fermo da un anno e potrebbe essere una buona soluzione per un club intenzionato a rivoluzionarsi.

Maurizio Sarri

Dopo l'avventura alla Lazio, Maurizio Sarri è ora libero da vincoli e pronto a tornare ad allenare. L'ex tecnico di Chelsea, Juventus e Napoli ha risolto il contratto con la Lazio ed è dunque libero di accordarsi con qualsiasi squadra in Italia o in Europa.

Rudi Garcia

Ereditare la panchina di Luciano Spalletti non sarebbe stato un compito semplice per nessuno e il francese non è stato un’eccezione. Difficile continuare a motivare una squadra forse troppo perfetta. L’avventura a Napoli è andata male ma l’esperienza e l’acume tattico di Garcia potrebbe far comodo a diversi team.

Graham Potter

Avviato il processo di cambiamento a Brighton, il mister britannico ha provato a fare il salto di qualità dalle parti di Stamford Bridge ma la confusione societaria e la poca progettualità hanno fatto arenare il progetto in pochi mesi. Un tecnico che ha fatto così bene in un campionato competitivo come la Premier avrà sicuramente altre chance, magari in patria, di giocarsi le proprie carte.

Allenatori svincolati a fine stagione

Jurgen Klopp

Il suo annuncio di addio ha shockato Liverpool e tutto il panorama calcistico europeo. Il tedesco ha dichiarato di essere a corto di energie e di voler vivere una vita “normale” per un po’. Nonostante ciò, le indiscrezioni su una nuova esperienza persistono ma l’ipotesi più probabile è che l’ex-Borussia Dortmund si conceda almeno un anno di stop.

Allenatori che potrebbero cambiare panchina a fine stagione

I campionati europei ci stanno regalando grandi sorprese. In Germania il Bayer Leverkusen di Xabi Alonso sta dominando il campionato, in Spagna il Girona di Michel sta lottando per la Liga, in Francia il Nizza dell’allenatore italiano Farioli sta stupendo tutti grazie alla fase difensiva, in Inghilterra il Brighton di De Zerbi continua a mostrare innovazioni tattiche e in Italia il Bologna di Thiago Motta vola. Tutti questi allenatori sembrano destinati a fare il salto di qualità in un grande club. Adesso c’è da capire come finiranno le stagioni, gli obiettivi dei club e la volontà delle dirigenze. Il valzer delle panchine è annunciato.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.