Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Champions League

Women's Champions League: Gruppo B, il Lione tenta la fuga

La squadra francese, dopo il clamoroso 9-0 di Praga, riceve le austriache del St. Polten. Nell'altro match, il Brann Bergen ospita lo Slavia.

Evento: Lione-St. Polten
Luogo: Stade Gerard Houllier 1, Lione
Data: 22 novembre 2023
Orario: 18:45
Dove vederla: DAZN

Seconda giornata per il Gruppo B di Women's Champions League. In programma le sfide tra Lione e St. Polten e tra Brann Bergen e Slavia Praga: le squadre che hanno vinto nel primo turno, quella francese e quella norvegese, ospitano sui rispettivi campi le formazioni ancora inchiodate a zero, l'undici austriaco e quello ceco. 

Lione schiacciasassi all'esordio

Che il Lione fosse una delle squadre più attrezzate per dare l'assalto alla Champions era risaputo, ma che l'undici guidato da Sonia Bompastor esordisse con un clamoroso 9-0 sul campo dello Slavia Praga era difficile da immaginare per chiunque. Una vittoria da record, con punteggio in cassaforte già alla fine del primo tempo, chiuso avanti di sei reti. Di Dabritz, Van de Donk, Gilles (doppietta), Le Sommer, Diani (doppietta), Hegerberg e Majri le firme in calce alla roboante affermazione dell'OL, che peraltro sta viaggiando a tutta anche nel campionato francese. 

Otto le vittorie in altrettante partite, con 35 reti all'attivo e appena tre subite. Nell'ultimo turno comodo 4-1 ai danni del fanalino di coda Digione, rimontato e ribaltato dai gol di Sombath, Dumornay, Hegerberg e Dabritz. Ora le francesi ospitano il St. Polten per conquistare l'ennesima vittoria di questo inizio di stagione e tentare la fuga in vetta al girone. 

St. Polten piegato alla prima dal Brann

Anche la squadra austriaca viaggia come un rullo compressore nel suo campionato, con otto vittorie su otto e due lunghezze di vantaggio sulla seconda classificata, l'Altach/Vorderland, che sarà l'avversario nello scontro diretto in programma domenica 26 novembre. In Europa, però, le cose non sono cominciate bene nel girone eliminatorio. 

Pesante l'1-2 rimediato in casa dalle norvegesi del Brann, risultato che ha messo subito in salita il cammino nella competizione. Non è bastato il gol di Mikolajova per evitare il ko al St. Polten, atteso adesso da un match ad altissimo coefficiente di difficoltà sul campo della corazzata Lione. Il rischio per le austriache è di ritrovarsi distanziate in classifica di sei lunghezze dopo appena due turni, con drastico abbattimento delle possibilità di qualificazione ai quarti. 

Lione-St. Polten, orario e dove vederla in tv

Il match tra Lione e St. Polten è in programma alle 18:45 di mercoledì 22 novembre nel bellissimo centro sportivo dell'OL. Diretta dell'incontro su DAZN.

Lione-St. Polten, probabili formazioni

St. Polten (4-3-3): Schluter; Tabotta, Lemesova, Klein, Touon; Mikolajova, Johanning, Wenger; Mattner-Trembleau, Brunnthaler, Zver. Allenatore: Brancao.

Lione (4-3-1-2): Endler; Carpenter, Gilles, Renard, Morroni; Horan, Van de Donk, Dabritz; Le Sommer; Diani, Hegerberg. Allenatore: Bompastor.

Brann Bergen quarto in Norvegia

Evento: Brann Bergen-Slavia Praga
Luogo: Brann Stadion, Bergen 
Data: 22 novembre 2023
Orario: 18:45
Dove vederla: DAZN

Dopo aver vinto la prima partita proprio sul St. Polten (reti decisive di Engesvik e Anasi nel secondo tempo), il Brann Bergen ha l'opportunità di fare un ulteriore scatto in classifica ospitando lo Slavia Praga. La formazione norvegese può concentrarsi solo sull'Europa per un bel po': il campionato nazionale, infatti, si è chiuso proprio lo scorso fine settimana e l'undici allenato da Martin Peter Ho si è piazzato al quarto posto, a debita distanza dalla coppia che si è giocata il titolo, Valerenga e Rosenborg, ma anche dal Kvinner che ha chiuso in terza posizione e che è stato l'avversario dell'ultimo match, pareggiato 2-2 con reti di Engesvik ed Eikeland per il Brann.

Slavia Praga travolto al debutto

Di fronte alle norvegesi uno Slavia Praga scottato dal pesante cappotto rimediato all'esordio dal Lione: 0-9 il punteggio, al termine di una partita assolutamente senza storia. Per le ceche tutta un'altra musica in Europa rispetto alla cavalcata trionfale nel proprio campionato: dopo dieci turni, infatti, lo Slavia guida a punteggio pieno con trenta punti e con un rassicurante +5 sulle cugine dello Sparta, le rivali più temibili. La differenza però tra il campionato ceco e la Champions è notevole e anche la sfida sul campo del Brann si annuncia proibitiva per l'undici guidato da Karel Pitak.

Brann Bergen-Slavia Praga, orario e dove vederla in tv

Il match tra Brann Bergen e Slavia Praga è in programma alle 18:45 di mercoledì 22 novembre in casa della formazione norvegese. La diretta tv, come per tutte le gare della Women's Champions League, è prevista in streaming su DAZN.

Brann Bergen-Slavia Praga, probabili formazioni

Brann Bergen (3-4-3): Mikalsen; Tynnila, Ostenstad, Stenevik; Eikeland, Kielland, Haugland, Lund; Gaupset, Crummer, Engesvik. Allenatore: Ho.

Slavia Praga (4-2-3-1): Lukasova; Vesela, Keene, Bartovicova, Xiao; Surnovska, Mclaughlin; Stackpole, Cerna, Khyrova; Ruzickova. Allenatore: Pitak.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.