Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Football Generic
  1. Calcio
  2. Champions League

Women's Champions League: date e dove vederla

La fase a gironi, a cui parteciperanno 16 squadre, prenderà il via il 14 novembre. Al momento sono qualificate ai gruppi solo quattro club tra cui il Barcellona campione d'Europa.

Evento: Women's Champions League 2023/24
Luogo: Europa, con finale allo stadio San Mamés di Bilbao (Spagna)
Quando: dal 14-15 novembre (fase a gironi) al 24, 25 o 26 maggio (ancora da definire)
Dove vederla: DAZN

Il Mondiale femminile in Australia e Nuova Zelanda vinto dalla Spagna ha contribuito non poco ad aumentare l'appeal di un movimento sempre più in crescita. Ecco, allora, che le attenzioni sono tutte rivolte all'edizione 2023/24 della Women's Champions League, già iniziata con il primo turno preliminare. Per la fase a gironi, però, bisognerà aspettare il 14 novembre, perché, prima di comporre il quadro delle 16 squadre distribuite in quattro gruppi, bisognerà aspettare che si completi anche il secondo turno preliminare. Ma procediamo con ordine.

Quattro squadre sono già qualificate di diritto alla fase a gironi

Il regolamento prevede che quattro squadre, ovvero le campionesse in carica e le vincitrici dei campionati delle tre federazioni più in alto nel ranking (Francia, Germania e Spagna), accedono direttamente alla fase a gironi. Avendo il Barcellona conquistato l'ultima edizione della Women's Champions League, ha liberato uno spazio all'Inghilterra, per cui - oltre alle catalane guidate da Jonatan Giráldez - saltano i preliminari e partiranno direttamente dalla fase finale Olympique Lione, che ha vinto la coppa più ambita dai club sei volte negli ultimi otto anni, Bayern Monaco e Chelsea. 

Il Barça resta la squadra da battere: due i trionfi nelle ultime tre stagioni, nel mezzo la finale persa nel 2021/22 a Torino contro il Lione. Le blaugrana sono reduci da annate straordinarie in Spagna e in Europa: ci sarà qualche squadra in grado di mandare al tappeto Alexia Putellas e compagne?

Tutte le altre arriveranno ai gironi dopo il preliminare

Saranno in totale 16 i club che si daranno battaglia nella fase a gironi con l'obiettivo di coronare il sogno di salire sul tetto d'Europa. In palio, dunque, ci sono 12 posti da attribuire attraverso il 'percorso Campioni' (sette qualificate) e il 'percorso Piazzate' (cinque qualificate), a cui ha preso parte la Juventus, detronizzata dalla Roma dopo cinque anni di assoluto dominio in Italia. 

Le bianconere, però, sono state eliminate dall'Eintracht Francoforte. Nel secondo turno scenderanno in campo formazioni di prim'ordine, che sfideranno le vincitrici del primo turno. Toccherà, quindi, alle giallorosse, che hanno vinto il primo tricolore della loro storia proponendosi così ad alti livelli. L'obiettivo? Provare a migliorare il risultato ottenuto la scorsa stagione, quando la corsa europea delle ragazze di Alessandro Spugna si interruppe ai quarti di finale contro le stelle del Barcellona. 

Non solo Roma, però. Sarà anche il momento di Real Madrid, Paris Saint-Germain, Manchester United e soprattutto Wolfsburg, finalista dell'ultima edizione della Champions League. Le tedesche hanno un solo obiettivo: alzare al cielo quella coppa dalle grandi orecchie che manca dal 2014. Insomma, col secondo turno si inizia davvero a fare sul serio, prima che la competizione entri nel vivo con i quattro gruppi della fase a gironi.

Women's Champions League 2023/2024: tutte le date della competizione

Il 15 settembre, a Nyon, avverrà il sorteggio del secondo turno preliminare, al termine del quale sarà finalmente chiaro il quadro delle 16 partecipanti alla fase a gironi.

Secondo turno preliminare

Andata: 10/11 ottobre

Ritorno: 18/19 ottobre

Una data da cerchiare in rosso sul calendario è quella del 20 ottobre, quando - sempre a Nyon - si terrà il sorteggio per la composizione dei gironi. Bisognerà poi aspettare fino al 14 e 15 novembre per vedere in campo i 16 club che si contenderanno la Champions League.

Fase a gironi

Prima giornata: 14/15 novembre

Seconda giornata: 22/23 novembre

Terza giornata: 13/14 dicembre

Quarta giornata: 20/21 dicembre

Quinta giornata: 24/25 gennaio

Sesta giornata: 30/31 gennaio

Terminata la fase a gironi, si procede con quella a eliminazione diretta. Si parte direttamente dai quarti di finale, con la classica formula andata e ritorno. Appuntamento il 6 febbraio a Nyon per il  sorteggio dei quarti di finale e delle semifinali.

Quarti di finale

Andata: 19/20 marzo

Ritorno: 27/28 marzo

Semifinali

Andata: 20/21 aprile

Ritorno: 27/28 aprile

La finale dell'edizione 2023/24 della Women's Champions League si disputerà nella sempre calda cornice dello stadio San Mamés di Bilbao, in Spagna. Ancora da stabilire la data esatta della partita più attesa, quella che vale il sogno: si giocherà tra il 24 e il 26 maggio.

Finale: (San Mamés, Bilbao)

24, 25 o 26 maggio: ancora da definire

Dove vedere in tv e in streaming la Women's Champions League

Fino al 2025 la Champions League femminile potrà essere seguita in esclusiva sulla piattaforma di streaming DAZN, disponibile su smart-tv, smartphone, tablet, computer e console.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.