Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
West Ham
  1. Calcio
  2. Premier League

West Ham-Liverpool: probabili formazioni, orario e dove vederla

Il West Ham deve archiviare la delusione europea e il pesantissimo 5-2 contro il Crystal Palace. Il Liverpool per raddrizzare la stagione: servono 3 punti per l’obiettivo primo posto.

Due squadre in crisi, ma che (potenzialmente) hanno ancora tanto da dire. Così West Ham e Liverpool si presentano alla sfida in programma alle 13:30 di sabato 27 aprile, nell'ambito della 35esima (e quartultima) giornata di Premier League. A confronto due squadre che ultimamente sembrano aver perso la bussola, ma che sono ancora in corsa per obiettivi prestigiosi: il West Ham - reduce da due sconfitte consecutive in campionato e dall'eliminazione in Europa League - può ancora puntare ad un sesto posto che garantisce (almeno) la Conference League. Eliminazione in EL anche per il Liverpool, che deve leccarsi le ferite anche per i K.O. inaspettati contro Crystal Palace ed Everton. Sconfitte, queste, che hanno permesso all'Arsenal di portarsi al primo posto con 3 punti di vantaggio, in attesa dei recuperi del Manchester City di Guardiola.

Le probabili formazioni di West Ham-Liverpool

West Ham (4-2-3-1): Areola; Coufal, Zouma, Aguerd, Emerson; Alvarez, Soucek; Kudus, Ward-Prowse, Paqueta; Antonio. Allenatore: Moyes.

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Quansah, Van Dijk, Robertson; Szoboszlai, Endo, Mac Allister; Salah, Nunez, Diaz. Allenatore: Klopp.

Dove si gioca la sfida tra West Ham e Liverpool

La gara si gioca all'Olympic Stadium di Londra, casa del West Ham United. L'impianto - che si trova nel distretto di Newham - è stato inaugurato nel 2012 e può ospitare fino a 60mila spettatori.

Dove seguire West Ham-Liverpool in televisione e streaming

Le migliori gare della Premier League sono un’esclusiva Sky. La sfida tra West Ham e Liverpool è dunque proposta in diretta televisiva sul canale Sky Sport Calcio e Sky Sport 4K. L’evento può essere seguito con qualsiasi televisore (non per forza di ultima generazione) con il classico decoder, previo abbonamento alla emittente pay-per-view. In ottica streaming, invece, gli stessi abbonati possono utilizzare l’app Sky Go. Per NOW, sempre tramite connessione internet, serve una sottoscrizione a parte.

Le ultime notizie sul West Ham

Il West Ham viene dal pesantissimo 5-2 subito in casa del Crystal Palace. Il tecnico Moyes spera in una prova d'orgoglio dei suoi e nel recupero di elementi fondamentali come il bomber Jarrod Bowen, capace di mettere a referto 19 gol e 9 assist nell'arco di questa stagione. Se l'attaccante sembra destinato al massimo alla panchina, diverso il discorso per altri elementi sulla via del recupero completo come il portiere Areola e il centrale Aguerd, che dovrebbero andare a comporre il reparto arretrato con Zouma e gli esterni Coufal ed Emerson Palmieri. Panchina in vista, invece, per Konstantinos Mavropanos, alle prese con un problema alla caviglia.

A centrocampo, invece, Edson Alvarez e il forte Tomas Soucek dovrebbero ancora una volta vincere la concorrenza di Kalvin Phillips. In attacco confermato il tutt'altro che prolifico Michail Antonio, supportato dai rifinitori Paquetà, Kudus e Ward-Prowse. Questi gli uomini chiave di un West Ham che non può più rimandare l’appuntamento con la vittoria, alla luce di un sesto posto, occupato dal Manchester United, che adesso dista cinque lunghezze.

Le ultime notizie sul Liverpool

Nell’arco di un paio di settimane, il Liverpool ha letteralmente rovinato una stagione: da un lato le sconfitte in campionato che hanno dato via libera all’Arsenal e (forse) al Manchester City; dall’altro l’inaspettata eliminazione in Europa League per mano dell’Atalanta, capace addirittura di vincere con un sontuoso 0-3 in quel di Anfield Road. Ora c’è bisogno di un finale di stagione nel segno dell’orgoglio, nella speranza che le altre concorrenti per il titolo non facciano en plein da qui alla fine della Premier League.

Non sorprende, così, che il tecnico Jürgen Klopp sia intenzionato a schierare il migliore undici possibile, al netto delle assenze di Diogo Jota, Thiago Alcantara, Joel Matip, Conor Bradley e Ben Doak. Spazio, così, al portiere brasiliano Alisson, protetto da una difesa composta - da destra verso sinistra - dall'esterno Alexander-Arnold, dai centrali Quansah e Van Dijk e dal laterale mancino Robertson. A centrocampo tutto passa per i piedi educati di Endo e Szoboszlai, coadiuvati dal campione del mondo Alexis Mac Allister. In attacco scontata la presenza del trio delle meraviglie composto da Salah, dell'altro esterno offensivo Luis Diaz e del colosso uruguaiano Darwin Nunez.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.