Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Serie C generic
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Virtus Verona-Pro Vercelli: probabili formazioni, orario e dove vederla

Domenica 28 aprile va in scena il 38esimo atto, quello conclusivo, della regular season del campionato di Serie C. A Verona la sfida clou, che vale la post season.

Ultimo atto del campionato di Serie C, almeno per quel che riguarda la regular season: poi sarà tempo di play-off e play-out. Nel Girone A il Mantova ha festeggiato da tempo la meritata promozione in cadetteria, mentre l'Alessandria è già certo della retrocessione in D. Restano da emettere alcuni verdetti e la sfida più importante in tal senso è lo scontro diretto tra Virtus Verona e Pro Vercelli, decisivo per accedere al tabellone play-off.

Virtus Verona-Pro Vercelli, probabili formazioni

Virtus Verona (3-5-2): Sibi; Ruggero, Mazzolo, Ntube; Zarpellon, Mehic, Metlika, Vesentini, Daffara; Gomez, Danti. Allenatore: Fresco.

Pro Vercelli (4-3-3): Sassi; Frey, Iezzi, Citi, Rodio; Contaldo, Santoro, Iotti; Mustacchio, Nepi, Maggio. Allenatore: Dossena.

Dove si giocherà la partita tra Virtus Verona e Pro Vercelli

Virtus Verona e Pro Vercelli si sfideranno allo stadio Gavagnin-Nocini di Verona. Situato nel quartiere di Borgo Venezia, l'impianto può contenere 1500 spettatori ed è il fiore all'occhiello di un centro sportivo polifunzionale di ultima generazione che comprende anche un campo da baseball e uno da rugby.

Virtus Verona-Pro Vercelli: orario e dove vederla

Il match tra Virtus Verona e Pro Vercelli è in programma domenica 28 aprile alle 16:30. Diretta tv su Sky e in streaming sull'app Sky Go e su NOW, per abbonati.

Le ultime sulla Virtus Verona

Undicesima in classifica con 47 punti, la Virtus Verona ha la possibilità di entrare tra le prime dieci battendo con qualsiasi risultato la Pro Vercelli: in tal modo, infatti, raggiungerebbe e supererebbe i piemontesi in virtù degli scontri diretti (all'andata a Vercelli è finita 0-0). Virtus che si è rilanciata in classifica nelle ultime tre settimane, passando dalla lotta per evitare i play-out a quella per accedere ai play-off.

Rendimento particolare quello degli uomini dello storico presidente-allenatore Fresco, capaci di vincere in trasferta prima sul campo della Triestina (0-1) e poi su quello della Pro Patria (1-3, reti di Danti, Gomez e Ceter). In mezzo, la sconfitta casalinga con la Pergolettese (1-2). In casa, per giunta, i veronesi non vincono dallo scorso 13 febbraio (1-0 all'Arzignano): nelle successive cinque partite sono arrivati tre pareggi e due sconfitte.

Le ultime sulla Pro Vercelli

Allenata da Dossena, ex esterno – tra le altre – di Udinese, Liverpool e Napoli, la Pro Vercelli attualmente è ottava con 50 punti all'attivo: rischia però di scivolare fuori dalle prime dieci e dai play-off in caso di sconfitta a Verona, di pareggio o vittoria del Lumezzane e di vittoria del Trento. Sarebbe una beffa per i piemontesi, che nelle ultime settimane hanno ripreso a macinare punti, scalando posizioni. Nell'ultimo turno, in particolare, la Pro ha superato l'Arzignano con un convincente 2-0, griffato dalla doppietta di Maggio nel primo tempo. Adesso però bisogna completare l'opera e serve almeno un pari sul campo della Virtus per non vanificare il buon lavoro dell'ultimo periodo.

Serie C, Girone A: programma della 38esima giornata

28/4 ore 16:30:

Albinoleffe-Lumezzane

28/4 ore 16:30:

Alessandria-L.R. Vicenza

28/4 ore 16:30:

Arzignano-Atalanta U23

28/4 ore 16:30:

Giana Erminio-Pergolettese

28/4 ore 16:30:

Mantova-Legnago Salus

28/4 ore 16:30:

Novara-Fiorenzuola

28/4 ore 16:30:

Padova-Triestina

28/4 ore 16:30:

Pro Sesto-Pro Patria

28/4 ore 16:30:

Trento-Renate

28/4 ore 16:30:

Virtus Verona-Pro Vercelli

Serie C, Girone A: le altre partite dell'ultimo turno

Tutte in programma domenica 28 aprile alle 16:30 le sfide dell'ultimo turno. Il Mantova già promosso ospita un Legnago Salus in difficoltà, che deve difendere la sesta posizione dall'assalto della Giana Erminio, che a sua volta dopo aver centrato i play-off grazie al blitz di Renate (0-2) ospita una Pergolettese chiamata a vincere per sperare di evitare i play-out. Vittoria d'obbligo proprio in chiave salvezza per l'Arzignano, che ospita un'Atalanta U23 già certa della quinta posizione.

Molto importante la sfida tra Trento e Renate, altro scontro diretto play-off, mentre l'Albinoleffe – che non sa più vincere – attende un'altra formazione in bilico per gli spareggi promozione: il Lumezzane. La Pro Sesto ospita la Pro Patria e deve vincere a tutti i costi per sperare nei play-out. Completano il quadro l'anticipo di play-off tra Padova e Triestina, la sfida tra Alessandria (ultimo) e Vicenza (terzo) e quella tra Novara e Fiorenzuola, squadre che potrebbero ritrovarsi contro nei play-out.

Serie C, Girone A: dove vedere le partite in tv

Tutti i match della Serie C, del Girone A e degli altri raggruppamenti, sono trasmessi in diretta sulla pay-tv satellitare Sky e in streaming sull'app Sky Go. Diretta streaming pure su NOW, previo abbonamento.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.