Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Tennis
  2. US Open

US Open: ostacolo Fritz per Djokovic

US Open 2023: il fuoriclasse serbo punta alla semifinale. Nel torneo femminile Gauff affronta Ostapenko, che ha eliminato la campionessa in carica Swiatek.

Sono rimasti in otto. Otto tennisti e quattro incontri che determineranno chi guadagnerà un posto nelle semifinali degli US Open 2023, quarta e ultima prova del Grande Slam. È il momento dei quarti di finale del torneo che si sta svolgendo all'USTA Billie Jean King National Tennis Center di New York: ad aprire il valzer saranno Taylor Fritz e Novak Djokovic, mentre in campo femminile è duello tra Coco Gauff e Jelena Ostapenko per un posto in semifinale.

Quarti di finale US Open, Fritz sfida la leggenda (e il tabù) Djokovic

Evento: Taylor Fritz-Novak Djokovic
Luogo: USTA Billie Jean King National Tennis Center, New York
Quando:  19:15, 5 settembre 2023
Dove vederla: Supertennis

Non sarà più il numero uno sulla carta, ma il ritmo e la forma mostrata da Novak Djokovic nel corso di quest'anno sono da re indiscusso del circuito, anche a 36 anni compiuti. Dopo aver ingoiato l'amarissima pillola della sconfitta in finale a Wimbledon dopo una battaglia vera e propria con Carlos Alcaraz, Nole ha resettato e si è preso la rivincita ad un mese di distanza in una altrettanto clamorosa finale vinta a Cincinnati contro lo spagnolo. 

Il serbo in questi US Open ha un solo obiettivo: arrivare di nuovo in fondo e, perché no, giocarsi la 'bella' contro Carlitos nuovamente in finale. Perché è proprio vero che ai nastri di partenza di questo Slam ci sono due numeri uno al mondo, separati da qualche punto nel ranking ma nella realtà mai così vicini. Uno scontro generazionale che sta facendo sognare tutti gli appassionati.

Tornando al presente, Djokovic qui a New York ha avuto un cammino immacolato, eccezion fatta per una sfida: quella del terzo turno contro l'amico e connazionale Laslo Djere. Un 'thriller' da poco meno di quattro ore che ha visto Nole andare sotto 2-0 prima della furiosa rimonta che è valsa il 2-3 finale. Agli ottavi superiorità poi ristabilita contro Borna Gojo: ora tocca a Taylor Fritz, che arriva allo scontro in uno stato di forma smagliante. 

A Flushing Meadows lo statunitense ha vinto le quattro sfide precedenti a questa senza perdere un set, sconfiggendo nell'ordine Johnson, Varillas, Mensik e infine la sorpresa Stricker, che al primo turno aveva eliminato Tsitsipas nello stupore generale.

La sfida a Djokovic, già ardua di suo, è per Fritz anche un tabù importante: sette i precedenti, tutte sconfitte per l'americano. L'ultimo incrocio tra i due risale tra l'altro a circa due settimane fa, ai quarti di finale del Masters 1000 di Cincinnati: dopo un inizio choc che vide Nole vincere il primo set con un netto 6-0, Fritz riusci a tenergli testa nel secondo, prima di incassare il break decisivo che permise al serbo di staccare il pass per le semifinali.

La Ostapenko e la Gauff si giocano un posto in semifinale

Evento: Jelena Ostapenko-Coco Gauff
Luogo: USTA Billie Jean King National Tennis Center, New York
Quando:  18:00, 5 settembre 2023
Dove vederla: Supertennis

Coco Gauff continua a sorprendere e a battere record su record di precocità: dopo essere diventata, un anno fa, la più giovane finalista Slam dai tempi di Maria Sharapova, quest'anno a New York è diventata la prima adolescente del suo Paese a raggiungere per due stagioni consecutive i quarti di finale degli US Open. L'ultima a riuscirci? Serena Williams: non è un caso che la classe 2004, sin dai suoi esordi sulla scena, sia stata paragonata più volte a lei.

La Gauff continua a inseguire il primo Slam della sua carriera, da affiancare ai cinque titoli WTA già vinti finora. Per farlo deve superare il non semplice ostacolo Jelena Ostapenko, che ha fatto della resilienza la sua arma migliore in questo torneo. La lettone ha superato le quattro avversarie battute finora tenendo i nervi saldi, faticando in tutte le gare (che sono state infatti tutte vinte con il risultato di 2-1) ma non perdendo mai la testa neppure sotto pressione. E l'esempio lampante è stato l'ottavo vinto contro la numero uno e campionessa in carica Iga Swiatek, sconfitta in rimonta. Ostapenko ha così raggiunto il suo miglior risultato in carriera a Flushing Meadows.

Occhio ai precedenti: le due si incontrarono sempre sul cemento, a inizio anno, nella gara degli ottavi di finale agli Australian Open. Vinse la Ostapenko in due set, meritandosi il pass per i quarti che valse anche il miglior risultato in quello Slam. La numero 21 del ranking WTA è tra l'altro l'unica delle due a detenere un titolo vinto in un torneo del Grande Slam, al French Open del 2017.

Notizie Tennis

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.