Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Ciclismo
  1. Ciclismo

Tour de France 2024, ecco gli italiani in gara

Anche quest’anno sono pochi i ciclisti italiani impegnati nel Tour de France, appena 8. Riflettori su Giulio Ciccone, chiamato a difendere la maglia a pois. Bettiol e Ballerini per una vittoria di tappa.

Ancora una volta il Tour de France è nel segno di pochissimi corridori italiani. Al momento sono 7 i ciclisti del Bel Paese confermati per la 111esima edizione della Grande Boucle: non siamo ancora alla lista ufficiale, ma non si andrà lontano da questo dato, a conferma di un trend che si fa sempre più negativo. Guardando ai nomi, che scopriamo qui di seguito, è difficile ipotizzare qualche exploit a tinte tricolori: l’impressione è che al massimo si potrà puntare a qualche isolata (e onestamente difficile) vittoria di tappa. Discorso a parte lo merita Giulio Ciccone, che sogna di confermarsi migliore scalatore della manifestazione.

Tour de France 2024, quali sono i ciclisti italiani in gara?

In ordine rigorosamente alfabetico, ecco gli italiani in gara nel Tour de France 2024 in programma dal 29 giugno al 21 luglio.

Alberto Bettiol (EF Education Easypost)

Davide Ballerini (Astana)

Davide Formolo (Movistar)

Gianni Moscon (Soudal Quick Step)

Giulio Ciccone (Lidl-Trek)

Matteo Sobrero (BORA Hansgrohe)

Michele Gazzoli (Astana)

Luca Mozzato (Arkea)

Riflettori puntati su Giulio Ciccone

Un'impresa Ciccone l'ha già realizzata, riportando in Italia la maglia a pois dopo ben 31 anni (l'ultimo a conquistarla fu Claudio Chiappucci nel 1992). Adesso il 29enne originario di Chieti vuole confermarsi lo scalatore più forte della manifestazione francese. Anche questa volta, però, deve fare i conti con avversari di assoluto spessore come Felix Gall (secondo, nell'edizione 2023, in questa speciale classifica a punti), il rientrante Jonas Vingegaard e ovviamente l'americano Powless. Per il resto, la missione di Ciccone è fare da spalla all'uomo di punta della Lidl-Trek, quel Tao Geoghegan Hart che punta senza mezzi termini alla top 5. Se non a qualcosa in più.

Bettiol e Ballerini: il sogno è una vittoria di tappa

Il Tour de France è ormai un tabù. La vittoria di tappa di un ciclista italiano manca infatti dal 27 luglio 2019, quando Vincenzo Nibali si impose nella 20esima tappa con partenza di Albertville e arrivo a Val Thorens. Da allora il vuoto più totale. Per questa 111esima edizione della celebre manifestazione ciclistica, i riflettori sono puntati su un cacciatore di tappe come Alberto Battiol e su un ciclista in grado di esaltarsi in tappe movimentate come Davide Ballerini. I due, però, dovranno fare i conti con una concorrenza agguerrita composta da Mathieu van der Poel e di altri top come Mohoric, Girmay e il già citato Powless.

I "gregari" italiani in gara: da Formolo e Sobrero

Tutti gli altri italiani in gara al Tour de France 2024 saranno chiamati a fare da spalla a colleghi più illustri. Ci riferiamo, ad esempio, all'ottimo Davide Formolo, in forza alla Movistar e pronto ad affiancare lo spagnolo Enric Mas (che sogna il primo trionfo in carriera dopo due secondi posti alla Vuelta a Espana, nel 2021 e nel 2022).

Stesso discorso per Gianni Moscon della Soudal Quick Step. In questo caso, il corridore di riferimento è un fuoriclasse assoluto come Remco Evenepoel. Matteo Sobrero, in forza alla BORA Hansgrohe, agirà a supporto di Primoz Roglic, lo sloveno che vuole soffiare il ruolo da protagonista al connazionale Tadej Pogacar.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.