Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Svizzera-Germania
  1. Calcio
  2. EURO 2024

Svizzera-Germania: probabili formazioni, orario e dove vederla

La Germania cerca conferme: probabile un po’ di turnover. Qualificazione in tasca per la Svizzera, ma il primo posto è un obiettivo percorribile.

La Svizzera ha bisogno di una vittoria per chiudere il girone al primo posto. La Germania, invece, può anche accontentarsi di un pareggio. Interessante la sfida tra elvetici e tedeschi, in campo alle 21:00 di domenica 23 giugno per la terza e ultima giornata del Girone A di Euro 2024. A confronto due nazionali nei fatti già sicure di partecipare agli ottavi di finale: riflettori puntati ovviamente sulla Germania padrona di casa, reduce dalle nette vittorie contro Scozia e Ungheria e in cerca del quarto successo nel torneo continentale (il secondo da quando il Paese è stato nuovamente unificato).

Situazione diversa per la Svizzera, che comunque appare in una botte di ferro: Shaqiri e compagni, infatti, dovrebbero conquistare il pass per gli ottavi anche in caso di sconfitta, figurando nel peggiore dei casi come una delle migliori terze (i 4 punti fin qui racimolati sono una garanzia). Un match, dunque, che sembra aperto a qualsiasi risultato. Occhio che da qui uscirà la potenziale avversaria dell'Italia: se gli azzurri riusciranno a vincere o pareggiare con la Croazia e classificarsi al secondo posto del Girone B, affronteranno proprio la seconda forza del raggruppamento capitanato dalla stessa Germania.

Le probabili formazioni di Svizzera-Germania

Svizzera (3-4-2-1): Sommer, Schar, Akanji, Rodriguez; Widmer, Xhaka, Freuler, Shaqiri; Aebischer, Vargas; Ndoye. Ct: M. Yakin.

Germania (4-2-3-1): Neuer, Kimmich, Rüdiger, Tah, Mittelstädt; Andrich, Kroos; Musiala, Gündoğan, Wirtz; Havertz. Ct: Nagelsmann.

Dove si gioca la sfida tra Svizzera e Germania

La gara si gioca al Waldstadion di Francoforte, noto con il nome commerciale di Deutsche Bank Park. Inaugurato nel 1925 e ristrutturato nel 2005, lo stadio è la casa dell'Eintracht Francoforte e può ospitare 51.500 spettatori. Nel 2006 è stato teatro del successo della Francia sul Brasile nell'ambito dei quarti di finale del Mondiale poi vinto dall'Italia di Marcello Lippi.

Dove seguire Svizzera-Germania in tv e streaming

Buone notizie per gli appassionati italiani. La gara tra Svizzera e Germania viene trasmessa in chiaro su Rai 1, che propone anche lo streaming gratuito su Raiplay. Ovviamente, il match di Francoforte è trasmesso in diretta anche su Sky, che detiene i diritti di tutto il torneo. Nello specifico la gara è in programma sui canali Sky Sport Calcio e Sky Sport canale 252. In ottica mobile, invece, gli stessi abbonati possono utilizzare l’app Sky Go. Per Now TV, sempre tramite connessione internet, serve una sottoscrizione a parte: in questo caso si può seguire la gara non solo tramite smartphone e tablet, ma anche utilizzando computer e smart tv.

Le ultime sulla Svizzera

Il pareggio contro la Scozia (1-1 con reti di McTominay e Shaqiri) ha lasciato l’amaro in bocca in casa della Svizzera di Ct Yakin. L’allenatore elvetico dovrebbe comunque confermare l’undici visto contro i britannici: ancora una volta, così, spazio ad un 3-4-2-1 decisamente moderno, con Ricardo Rodriguez chiamato a fare da braccetto di sinistra e all’occorrenza da terzino puro, con l’ex Udinese Widmer che invece occupa la corsia opposta partendo però da posizione più avanzata. A completare la difesa a protezione dell’interista Sommer ci sono le certezze Schar e Akanji, mentre a guidare le operazioni a centrocampo ci sono due elementi reduci da stagioni al top come Freuler (Bologna) e Xhaka (Bayer Leverkusen). Interessante, poi, la posizione spuria di un “grande vecchio” come Xherdan Shaqiri: l'ex interista, ora in MLS con Chicago Fire, ufficialmente giostra come esterno sinistro tutta fascia, ma è “coperto” dal già citato Rodriguez e in più è protagonista di continui scambi di posizione con l’altro bolognese Aebischer.

Qualche piccolo dubbio in attacco. Un altro giocatore gestito alla grande da Thiago Motta, come Dan Ndoye deve fare i conti con la concorrenza del centravanti puro Breel Embolo. L'esterno Ruben Vargas, invece, dovrebbe nuovamente vincere il ballottaggio con il milanista Okafor.

Questi gli uomini chiave di una Svizzera che, come dicevamo, potrebbe ritrovare i “cugini” italiani o la Croazia agli ottavi di finale. Diverso il discorso in caso di sconfitta e contemporanea vittoria della Scozia (successo che deve però essere larghissimo, alla luce del pesantissimo 5-1 dell’esordio contro la Germania): in tal caso, gli svizzeri rischierebbero di beccare il Portogallo di Cristiano Ronaldo.

Le ultime sulla Germania

I padroni di casa della Germania stanno vivendo un momento da incorniciare, come certificano i netti successi contro Scozia e Ungheria. Ai tedeschi basta anche un solo punto per confermarsi al primo posto e incontrare la seconda del Gruppo C. Per questo il Ct Nagelsmann potrebbe anche mettere mano alla formazione e provare qualche elemento che ha giocato di meno: il modulo dovrebbe essere sempre il 4-2-3-1, ma occhio alla soluzione-centravanti, con Fullkrug dal primo minuto e Havertz trequartista, così da dare un po' di riposo alla stella Gundogan. Come esterni offensivi conferma in vista per il prorompente Musiala, mentre sull'out di sinistra Sané potrebbe prendere il posto di Wirtz. Nella zona nevralgica del campo non dovrebbe esserci riposo per il faro Toni Kroos, che in questa occasione non dovrebbe essere affiancato da Andrich ma dall'ex juventino Emre Can.

A proposito di vecchi protagonisti del nostro campionato, sembra scontata la panchina per l'ex romanista Rudiger, ammonito contro l'Ungheria e a rischio squalifica. Spazio, così, per Waldemar Anton, affiancato dal titolarissimo Tah. A destra confermato Kimmich, mentre sull'out di sinistra non dovrebbe esserci Mittelstandt: anche lui è in diffida e sostituito da David Raum. Tra i pali l'eterno Manuel Neuer.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.