Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Super Lig: ostacolo Basaksehir per il Fenerbahce

La squadra di Jorge Jesus non si arrende e ha sempre il Galatasaray nel mirino. L'Adana Demirspor di Montella in trasferta con il Konyaspor. Istanbulspor e Kasimpasa per la salvezza.

La 30esima giornata di Super Lig, il massimo campionato turco, è sempre nel segno del testa a testa tra il Galatasaray di Mertens, Zaniolo e Icardi, primo in classifica, e il Fenerbahce, che spera ancora nella rimonta. La squadra allenata dal 68enne tecnico portoghese Jorge Jesus è di scena al 'Fatih Terim', dove mercoledì 19 aprile, alle 19:30, affronterà il Basaksehir in un derby (di Istanbul) ricco di insidie. Già, perché i padroni di casa frequentano i piani alti della classifica, viaggiano a braccetto con l'Adana Demirspor di Vincenzo Montella e puntano al terzo posto occupato dal Besiktas. Insomma, una sfida tutta da gustare.

Evento: Istanbul Basaksehir-Fenerbahce
Luogo: Stadio Başakşehir Fatih Terim, Istanbul
Quando: 19:30, 19 aprile 2023

Quattro vittorie nelle ultime cinque gare di campionato per il Fenerbahce, che punta a vincere il ventesimo titolo della sua storia. Missione tutt'altro che semplice, visto che il Galatasaray ha allestito un organico super con il chiaro obiettivo di tornare al top. Ma i canarini gialli stanno riuscendo a mantenere lo stesso passo della capolista e sono pronti ad approfittare di un suo eventuale passo falso. 

Quello contro il Basaksehir è, però, un esame tosto. L'undici di Emre Belözoglu, ex centrocampista dell'Inter dal 2001 al 2005 che per diversi anni ha indossato a più riprese la casacca del Fenerbahce, non vuole sfigurare al cospetto della sua vecchia squadra. Per lui solo un punto negli ultimi due turni e la necessità di riscattarsi contro un avversario di grido dopo il ko subito sul campo dell'Istanbulspor.

Le probabili formazioni di Istanbul Basaksehir-Fenerbahce

Il Basaksehir si schiera con il 4-1-4-1: Sahiner, Duarte, Tuba e Lucas Lima saranno schierati davanti a Sengezer. All'ex Lazio e Milan Biglia il compito di garantire equilibrio in mezzo al campo, mentre in posizione più avanzata toccherà a Gurler, Özcan, Aleksic e Szysz. João Figueiredo a fare da terminale offensivo.

4-4-2 per il Fenerbahce: Irfan Can Egribayat tra i pali, quindi batteria difensiva composta da Bright Osayi-Samuel, Szalai, Akaydin e Alioski. A centrocampo, da destra a sinistra, partiranno dal primo minuto Arda Güler, Zajc, Yüksek e Diego Rossi. In attacco la stella Enner Valencia al fianco di Dursun.

Konyaspor-Adana Demirspor: Montella vuole i tre punti

Evento: Konyaspor-Adana Demirspor
Luogo: Medaş Konya Büyükşehir Stadyumu, Konya
Quando: 19:30, 19 aprile 2023

L'Adana Demirspor dell'aeroplanino italiano Vincenzo Montella fa visita a un Konyaspor in fiducia per i recenti risultati ottenuti. Trentanove fin qui i punti in classifica collezionati dai padroni di casa, la cui ultima sconfitta risale al 25 febbraio (4-0 col Fenerbahce). Da quel momento, la compagine di Aleksandar Stanojevic ha inanellato tre pareggi e tre successi scalando posizioni. 

I Lampi verdi, dunque, si presentano all'appuntamento casalingo col morale alto, specie in seguito al 3-0 rifilato al Gaziantep lontano dalle mura amiche. Montella, dal canto suo, è reduce da due vittorie: al 3-0 contro il malcapitato Gaziantep ha fatto seguito la manita inflitta al Kasimpasa.

Le probabili formazioni di Konyaspor-Adana Demirspor

4-2-3-1 per il Konyaspor: Oguz, Calvo, Yazgili e Haubert dovrebbero essere impiegati a protezione di Sehic. In mediana il tandem formato da Dikmen e Bruno Paz, con Marlos Moreno, Cekici e Diouf a supporto di Demir. 

L'Adana Demirspor risponde con il 4-4-2: Özbir in porta, con Svensson, Morel, Guler e Rodrigues in difesa. Le corsie laterali saranno presidiate da Sari e Akintola, con Badou Ndiaye e Stambouli in mezzo. I due attaccanti saranno Belhanda e Cherif Ndiaye.

Istanbulspor-Antalyaspor: padroni di casa a caccia di punti salvezza

Il club della capitale allenato da Fatih Tekke ha ritrovato il sorriso grazie al successo di misura contro il Basaksehir firmato Eze. Ma, ora, c'è bisogno di trovare continuità di rendimento e risultati per meritarsi la riconferma nella massima serie. 

Lo stesso Antalyaspor, che ha cinque punti in più rispetto agli avversari, non può dirsi ancora al sicuro. Nuri Sahin, che a 34 anni ha deciso di dedicarsi alla panchina dopo aver indossato le maglie di Borussia Dortmund, Liverpool e Real Madrid da calciatore, intende dar seguito alla bella prestazione contro l'Alanyaspor, piegato 3-1.

Kayserispor-Kasimpasa: ospiti impegnati nella lotta per non retrocedere

Con 44 punti messi in cassaforte il Kayserispor di Cagdas Atan si ritrova senza particolari obiettivi da raggiungere in campionato. Il ciclone Galatasaray ha posto fine ad una striscia di tre vittorie: 6-0 il risultato finale con tripletta di Icardi e gol di Zaniolo. Dopo aver collezionato sette punti in tre partite, i bianconeri sono stati asfaltati dall'Adana: Özdes intende ripartire subito per chiudere quanto prima il discorso salvezza.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.