Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Stati Uniti-Uruguay
  1. Calcio
  2. Calcio Internazionale

Stati Uniti-Uruguay: probabili formazioni, orario e dove vederla

La clamorosa sconfitta contro Panama, ha complicato i piani degli Stati Uniti. Che ora devono provare a battere l’Uruguay già qualificato per accedere ai quarti di finale del torneo.

Ultima chiamata per i quarti di finale di Copa America. Siamo nella fase a gironi della competizione, ormai pronta a vivere il suo atto conclusivo con qualche partecipante che inevitabilmente tornerà a casa e con qualcun’altra che, invece, potrà continuare a vivere il proprio sogno di salire in cima al continente. Chi rischia una precoce eliminazione è la Nazionale degli Stati Uniti d’America, partita con elevate aspettative in qualità di organizzatrice del torneo e che incredibilmente, però, si è vista fermare dal Panama alla seconda giornata del Gruppo C trasformando la gara contro l’Uruguay nella partita della vita.

Ecco, la Celeste invece è già sicura del passaggio del turno. Molto probabilmente il team del Loco Bielsa si qualificherà anche col primo posto considerati i sei punti e una differenza reti nettamente favorevole. Ciò non significa che i sudamericani renderanno più agevole il compito della rappresentativa a stelle e strisce. Come andrà l’incontro lo scopriremo martedì 2 luglio alle 03:00 del mattino, naturalmente orario italiano.

Stati Uniti-Uruguay: le probabili formazioni

Stati Uniti (4-3-3): Turner; Scally, Richards, Ream, Robinson; McKennie, Adams, Reyna; Sargent, Balogun, Pulisic. Ct: Berhalter.

Uruguay (4-3-3): Rochet; Nandez, R. Araujo, Gimenez, Olivera; Bentancur, Ugarte; Pellistri, Valverde, De Arrascaeta; Darwin Nunez. Ct: Bielsa.

Stati Uniti-Uruguay: dove si gioca

Arrowhead Stadium, anche conosciuto come The Sea of Red. È qui che si gioca il match tra Stati Uniti ed Uruguay, nella casa dei Kansas City Chiefs della NFL in Missouri. Lo stadio fu inaugurato nel 1972 e ristrutturato successivamente dal 2007 al 2010. Attualmente ha una capienza di poco più di 76mila spettatori.

Dove vedere Stati Uniti-Uruguay in TV e in streaming

Sportitalia ha acquistato i diritti per trasmettere l'edizione 2024 della Copa America. Dunque, sarà possibile seguire ogni partita della rassegna in chiaro e gratis, mentre la copertura in streaming dell'evento sarà garantita sul sito di Sportitalia.

Le ultime sugli Stati Uniti

Ha sorpreso un po’ tutti il ko degli Stati Uniti contro Panama. Va detto, ad onor del vero, che senza l’espulsione di Timothy Weah, avvenuta dopo appena 18 minuti di gioco, probabilmente l’incontro avrebbe preso una piega diversa. Ma la cronaca racconta altro, appunto. Racconta che nonostante il vantaggio ottenuto con Balogun, sia arrivata la rimonta panamense con Blackman prima e con Fajardo nel finale. Proprio contro la Marea Roja, seppur a distanza, gli Stati Uniti si giocheranno la qualificazione al turno successivo.

La squadra di Berhalter se la vedrà come detto contro l’Uruguay, mentre per il Panama l’ostacolo si chiama Bolivia (ancora a zero punti). Come tradizione vuole le due gare si giocheranno in contemporanea, rendendo impossibile ogni calcolo. Ci saranno nervi a fior di pelle, con i padroni di casa che inevitabilmente sono chiamati a fare bella figura davanti al proprio pubblico. Uscire al primo turno, nella fase a gironi, peraltro in un gruppo che sulla carta non si preannunciava neppure così irresistibile, sarebbe un colpo duro da digerire per Pulisic e compagni.

Le ultime sull’Uruguay

Morale opposto e sicuramente molta tensione in meno in casa Uruguay. La formazione di Marcelo Bielsa ha ampiamente fatto il suo, battendo sia Panama che Bolivia e assicurandosi così la qualificazione ai quarti di finale con un turno d’anticipo. Non sono più i tempi di Godin, di Cavani o di Suarez ma la Celeste ha trovato nuovi degni interpreti capaci, chissà, di regalare qualche soddisfazione al proprio popolo.

Intanto la manita ai malcapitati boliviani ha visto andare al bersaglio cinque marcatori diversi: da Bellistri a Núñez, da Araujo a Valverde per finire con l’ex juventino Bentancur. Insomma tutte firme di rilievo, per una squadra che vuole provare a colmare il gap con le quotate Argentina e Brasile attraverso l’organizzazione di gioco di un tecnico considerato un maestro di calcio come il 68enne di Rosario.

Stati Uniti-Uruguay: i precedenti più recenti

Negli ultimi anni queste due nazionali hanno avuto occasione di incrociarsi soltanto due volte. In entrambi i casi i match si sono conclusi senza vincitori né vinti, a dimostrazione dell’equilibrio che regna nel confronto.

Parliamo sempre di amichevoli, quindi partite che non avrebbero avuto in alcun caso conseguenze significative. L’ultimo incrocio risale al giugno del 2022 con uno 0-0 che non regalò particolari emozioni agli spettatori. Stavolta, complice l’elevata posta in palio, è probabile che la sfida sia un po’ più vibrante.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.