Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
football generic
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Spal-Pineto: probabili formazioni, orario e dove vederla

Penultima giornata: tutti in campo domenica alle 16:30. Riflettori puntati sulla sfida tra Spal e Pineto: chi vince può ancora avere qualche speranza play-off.

Il Cesena è in B ormai da tempo. Alle sue spalle sette squadre hanno già conquistato un posto per i prossimi play-off: ancora due, allora, gli slot disponibili nel Girone B di Serie C. In lizza, racchiuse in sei punti, ci sono addirittura cinque squadre: occhio all'Arezzo, che ha bisogno di una vittoria per essere certo di partecipare agli spareggi post-season. Per gli amaranto, però, la difficile sfida con un Perugia che ancora sogna di conquistare il terzo posto, che garantisce l'accesso diretto alla fase nazionale.

Al decimo posto c'è il Rimini, reduce dalla sconfitta proprio contro la Carrarese terza in classifica e chiamato a superare le resistenze di un Entella che con una vittoria sarebbe matematicamente salvo. L'undicesima piazza è occupata dalla Lucchese, protagonista del derby toscano dall'alto coefficiente di difficoltà proprio contro la Carrarese. Più indietro ecco la sfida su cui ci concentriamo, quella che mette a tu per tu la rediviva Spal di Mimmo di Carlo e un Pineto che negli ultimi tempi sembra avere smarrito la retta via.

Le probabili formazioni di Spal-Pineto

Spal (4-4-2): Galeotti, Ghiringhelli, Valentini, Fiordaliso, Saiani; Nador, Cotiliano, Buchel, Dalmonte; Petrovic, Antenucci. Allenatore: Di Carlo.

Pineto (3-5-2): Tonti, Villa, De Santis, Ingrosso; Borsoi, Amadio, Lombardi, Sannipoli, Manu; Gambale, Volpicelli. Allenatore: Beni.

Dove si gioca Spal-Pineto

La gara si gioca allo Stadio Paolo Mazza, struttura che si trova in Corso Piave a Ferrara. L'impianto è stato inaugurato nel 1928 e può ospitare poco più di 16mila spettatori.

Orario e dove seguire Spal-Pineto e le altre gare in TV e streaming

Spal-Pineto, in programma alle 16:30 di domenica, e tutte le altre gare della Serie C sono trasmesse su Sky Sport e il relativo servizio streaming Sky Go. È possibile guardare le gare tramite smart tv, computer, tablet e smartphone anche con una sottoscrizione a NOW.

Le ultime sulla Spal

Spal e Pineto scendono in campo nel pomeriggio di domenica, in contemporanea con tutte le altre squadre del Girone B di Serie C. In ottica play-off, i due club hanno bisogno di un successo e devono sperare nella mancata vittoria del Rimini decimo in graduatoria. Iniziamo ovviamente dai padroni di casa, che dovrebbero riproporre in attacco l’eterno capitano Mirco Antenucci, reduce da un fastidioso infortunio ma pronto a dare una mano al tecnico Di Carlo. L’ex Bari dovrebbe agire al posto di Rabbi e affiancare così il croato Tomi Petrovic, in gol nel recente successo sul campo dell'Entella. Occhio, però, alle quotazioni di Massimo Zilli, autore di una preziosissima doppietta nel precedente successo contro il Gubbio (un 3-0 che nei fatti ha regalato la salvezza diretta ai ferraresi).

Per la Spal, un ritorno gradito anche a centrocampo: spazio all'ex Empoli Marcel Buchel, che dovrebbe costringere alla panchina l’ex enfant prodige del Torino Simone Edera. Conferme, invece, per Nador e l'esterno Dalmonte. In difesa ecco l'esperto Nahuel Valentini (l'ex Rosario ha indossato anche le maglie di Livorno, Spezia e Padova) e l'esterno destro Luca Ghiringhelli.

Le ultime sul Pineto

In casa Pineto l'uomo in più è il centravanti Emilio Volpicelli, autore di 11 gol in stagione e tornato il giocatore visto con le maglie di Matelica e Viterbese. Al suo fianco c’è l’altra punta Gambale, mentre nella metà campo impossibile rinunciare all’esperto Amadio e alle altre certezze Sannipoli e Lombardi. In difesa, davanti al portiere Tonti, ecco il trio composto da Ingrosso, De Santis e Villa. Questi gli uomini chiave del Pineto reduce dalla pesante sconfitta casalinga contro la Juventus Next Gen e capace di conquistare solo 11 punti nelle ultime dieci gare.

Le altre gare della penultima giornata del Girone B di Serie C

Sei le gare che ci siamo lasciati alle spalle. Riflettori puntati sul big match tra la Torres seconda in graduatoria e il Cesena capolista: i romagnoli possono chiudere la stagione a quota 98 punti, i sardi invece hanno bisogno di un altro punto per confermarsi al secondo posto. Il Gubbio quinto in classifica è di scena sul campo della Recanatese che ha ancora residue speranze di salvezza diretta. Pescara e Pontedera ospitano rispettivamente Ancona e Olbia, mentre la Juventus Next Gen (già qualificata ai play-off) deve vedersela con una Fermana certa di partecipare ai prossimi play-out ma reduce da ben tre vittorie di fila. Chiudiamo questa carrellata con Sestri Levante-Vis Pesaro: i padroni di casa inseguono una vittoria che potrebbe regalare la salvezza diretta.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.