Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Champions League quarti
  1. Calcio

Sorteggi europei: ecco le sfide dei quarti. In Champions spicca Milan-Napoli

In Champions spicca il derby tutto italiano tra Milan e Napoli. L’Inter, invece, affronta i portoghesi del Benfica.

Giornata di sorteggi per le tre competizioni europee. I riflettori sono ovviamente puntati sulla Champions League, che - in vista dei quarti di finale - regala il big match tutto italiano tra il Napoli di Spalletti e il Milan di Pioli. Per quanto riguarda l’Inter, terza italiana ancora in lizza, è sfida con una grande del calcio portoghese dopo il successo ai danni del Porto di Conceicao: i nerazzurri trovano il fortissimo Benfica, tra le vere sorprese di questa edizione della “coppa dalle grandi orecchie” (ha eliminato la Juventus ai gironi).

Le sfide dei quarti di finale di Champions League

Real Madrid-Chelsea

Inter-Benfica

Manchester City-Bayern Monaco

Napoli-Milan

Il tabellone dei quarti di finale di Champions League è completato da altre due sfide dall’altissimo tasso tecnico, probabilmente le più belle del lotto. Spicca la replica dei quarti di finale dell’edizione 2022: il rivoluzionato Chelsea di Graham Potter è in cerca di “vendetta” al cospetto del Real Madrid campione in carica. Dall’altro lato ecco la sfida stellare tra il Manchester City dell’uragano Erling Haaland (che ora condivide con Messi il record di cinque segnature in un ottavo di Champions) e un Bayern Monaco che sta giocando un calcio stellare, nonostante la partenza di Lewandowski e la prolungata assenza del top player Sadio Mané. 

Le tre italiane in campo per i quarti di Champions. Che bello il derby italiano!

Un derby italiano nella fase cruciale della massima competizione europea, roba che ricorda il mitico ventennio tra gli anni ‘80 e i primi vagiti del nuovo Millennio, quando il calcio del Bel Paese dominava in lungo e in largo. Milan e Napoli scenderanno in campo a San Siro il prossimo 11 aprile, mentre il ritorno allo stadio Diego Armando Maradona si disputerà una settimana più tardi. <

Si tratta della prima sfida europea tra le due squadre, che in Italia sono state protagoniste di 170 match in totale (il Milan è in vantaggio con 67 vittorie contro 51 dei partenopei). A confronto due compagini che stanno vivendo stagioni agli antipodi: il Milan campione d’Italia in carica ha ormai detto addio al bis Scudetto, mentre la compagine guidata da un immenso Osimhen è ormai prossima a conquistare il terzo titolo della sua storia.

Terza sfida europea contro il Benfica, invece, per l'Inter di Simone Inzaghi. Nel 2004 i nerazzurri hanno avuto la meglio sui lusitani nel doppio confronto valevole per gli ottavi di finale di Europa League: da segnalare il clamoroso 4-3 di San Siro con doppietta di Martins. In caso di passaggio del turno, l’Inter incontrerà la vincente di Milan-Napoli: in quel caso, sarebbe certa la presenza di una italiana nella finalissima in programma all’Atatürk Olympic Stadium di Istanbul il 10 giugno prossimo.

Europa League, ecco le gare dei quarti. Missione possibile per le italiane

Manchester United-Siviglia

Juventus-Sporting Lisbona

Bayer Leverkusen-Union Saint-Gilloise

Feyenoord-Roma

Ottimo sorteggio per la Roma di José Mourinho, che nei quarti di finale di Europa League affronterà gli olandesi del Feyenoord, già battuti l’anno scorso nella finalissima di Conference. Impegno decisamente meno agevole per la Juventus di Max Allegri, che invece deve fare i conti con lo Sporting Lisbona, squadra che negli ottavi ha eliminato la grande favorita Arsenal. Le gare si giocheranno il 13 e 20 aprile.

Per i bianconeri notizie negative anche guardando al tabellone: in caso di successo contro i portoghesi, Vlahovic e compagni dovranno vedersela con la vincente tra Manchester United (in valore assoluto la squadra più forte del lotto) e un Siviglia che in Europa si trasforma. 

Anche in questo senso, le cose sono andate decisamente meglio per la Roma: in caso di passaggio del turno, i capitolini se la dovranno vedere con la vincente del doppio confronto tra Bayer Leverkusen (occhio all’ex Patrick Schick) e la sorpresa Union Saint-Gilloise, squadra belga che sta vivendo un biennio ai limiti del miracoloso.

Conference League: ecco i match dei quarti di finale. Impegno tutt’altro che impossibile per la Fiorentina

Lech Poznan-Fiorentina

Gent-West Ham

Az Alkmaar-Anderlecht

Basilea-Nizza

Nella massima competizione l’Inter affronta i portoghesi del Benfica. In EL la Juventus sfida lo Sporting Lisbona, mentre la Roma se la vede (ancora) con il Feyenoord. In Conference, la Fiorentina sfida il Lech Poznan.

Sfida decisamente alla portata per la Fiorentina di Vincenzo Italiano, che nei quarti di finale di Conference League affronterà i polacchi del Lech Poznan. Non sono andate bene le cose, invece, se si guarda alle eventuali semifinali: in caso di passaggio del turno, infatti, i viola dovranno vedersela con la vincente della sfida tra i francesi del Nizza (probabilmente la squadra più forte del tabellone) e gli svizzeri del Basilea.

Gli altri due match dei quarti di finale mettono a confronto il Gent e il West Ham degli italiani Scamacca e Ogbonna e, dall'altro lato, l'Anderlecht e gli olandesi dell'AZ Alkmaar.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.