Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Serie C generic
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Serie C: tutte le gare della nona giornata del girone A

Si gioca venerdì e sabato: occhio al Padova capolista, di scena sul difficile campo di Arzignano. L’Atalanta U23 deve rilanciarsi contro il Legnago Salus.

Week-end da non perdere per gli appassionati di Serie C. Nel Girone A il Padova capolista deve guardarsi le spalle dopo due pareggi consecutivi: la compagine biancoscudata, l'unica ancora imbattuta nel raggruppamento, è di scena sul campo di un Arzignano da non sottovalutare, capace di raccogliere quattro successi nelle ultime cinque gare. Alle spalle dei padovani occhio ad un Mantova distante appena un punto e protagonista del match tra le mura amiche contro un Novara in grande difficoltà.

Attenzione, poi, alle lanciatissime Renate e Pro Vercelli, in campo rispettivamente contro Pro Patria e Pergolettese e in cerca del quarto risultato utile consecutivo. Come vedremo a parte, tra le gare più interessanti del turno c'è quella che mette a confronto la fortissima Triestina (10 punti nelle ultime quattro gare) e un'altra nobile decaduta come il Vicenza, che dopo un ottimo avvio di stagione ha conosciuto due sconfitte consecutive contro avversarie in chiave play-off come Renate e Pro Vercelli.

Il programma della nona giornata del Girone A di Serie C

Venerdì 20 ottobre

20:45: Atalanta U23-Legnago Salus

20:45: Trento-Pro Sesto

20:45: Triestina-Vicenza

20:45: Virtus Verona-Fiorenzuola

Sabato 21 ottobre

16:15: Lumezzane-Giana Erminio

16:15: Pro Vercelli-Pergolettese

16:15: Renate-Pro Patria

18:30: Mantova-Novara

20:45: AlbinoLeffe-Alessandria

20:45: Arzignano-Padova

Le probabili formazioni di Atalanta U23-Legnago Salus

Evento: Atalanta U23-Legnago Salus
Luogo: Stadio Comunale, Caravaggio
Data: 20 ottobre 2023
Orario: 20:45
Dove vederla: Sky Sport, NOW

Iniziamo dalla gara tra la neonata Atalanta U23 e il Legnago Salus, in programma nella serata di venerdì. Partita della verità per i bergamaschi, reduci dal pareggio contro l'Albinoleffe e ancora relegati nella parte destra della classifica (c'è da sottolineare, però, che i nerazzurri hanno giocato una gara in meno). Tutt'altra musica in casa Legnago, capace di conquistare 13 punti in otto gare e distante solo cinque lunghezze dal Padova capolista.

In casa Atalanta U23, spazio al portiere Paolo Vismara e alla retroguardia nel segno di Alberto Masi, Giovanni Bonfanti e Daniele Solcia. Nella linea mediana ecco Marco Palestra, Theophilus Awua, Alessandro Mallamo e Andrea Ceresoli, mentre come rifinitore agirà Tommaso De Nipoti. In attacco, infine, il duo composto da Giuseppe Di Serio e Jonathan Italen.

Nella probabile formazione del Legnago Salus troviamo l'estremo difensore Mattia Fortin e la difesa a tre formata da Mario Noce, Carlo Pelegatti e Gianmaria Zanandrea. A centrocampo agiranno Vincenzo Muteba, Federico Viero, Aboubakar Diaby e Simone Mazzali, mentre nel ruolo di trequartista spazio a Kenneth van Ransbeeck. In attacco, infine, il duo composto da Daniele Rocco ed Elia Giani.

Le probabili formazioni di Arzignano-Padova

Evento: Arzignano-Padova
Luogo: Stadio Tommaso Dal Molin, Arzignano
Data: 21 ottobre 2023
Orario: 20:45
Dove vederla: Sky Sport, NOW

Il match più interessante è ovviamente quello che vede protagonista il Padova leader della classifica. Si gioca sabato in casa dell'Arzignano, che propone il portiere Elia Boseggia e la retroguardia nel segno di Federico Davi, Alessio Milillo, Luca Piana ed Edoardo Bernardi. Nella linea mediana ecco Erald Lakti, Riccardo Casini e Alberto Centis, mentre qualche metro più avanti dovrebbe agire il rifinitore Gianluca Barba. In attacco, infine, il duo composto da Giacomo Parigi e Denis Cazzadori.

Nella probabile formazione del Padova spicca l'attaccante Mattia Bortolussi, protagonista fin qui con 4 gol in campionato. Al suo fianco l'altra punta Simone Russini, mentre a centrocampo dovrebbero giocare gli interni Pietro Fusi, Kevin Varas e Igor Radrezza e gli esterni tutto campo Alessandro Capelli e Luca Villa. In difesa, davanti al portiere Antonio Donnarumma (fratello del più noto Gigio), ecco i difensori Francesco Belli, Filippo Delli Carri e Luca Crescenzi.

Le altre gare

Trento e Pro Sesto sono in cerca di punti per avvicinarsi alla zona play-off, mentre la Virtus Verona vuole rilanciarsi in chiave primo posto contro il Fiorenzuola. Domenica l'AlbinoLeffe  vuole dare seguito al successo contro la stessa Virtus Verona: allo stadio di Zanica arriva una nobile decaduta come l'Alessandria, che ha conquistato un solo punto in sette gare, con tanto di 12 gol subiti e appena due realizzati.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.