Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
football generic
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Serie C: tredicesima giornata, tutte le gare del Gruppo C

Occhio alla Juve Stabia capolista: i gialloblù ospitano un Foggia con il dente avvelenato. Lunedì diretta Rai per Picerno-Potenza.

Vincere ancora, per confermarsi la squadra più forte del Gruppo C. Questo l'obiettivo della Juve Stabia, protagonista lunedì del big match della 13esima giornata del Girone C di Serie C. Le zone alte del raggruppamento che include principalmente squadre del Meridione sono nel segno di altre due compagini campane: da un lato il Benevento ospita un Giugliano attardato ma in grande spolvero, dall'altro lato l'Avellino è di scena sul campo del Brindisi terzultimo. Rimanendo sempre in Campania, una Casertana in formissima (quattro successi consecutivi e terza piazza ora distante solo 3 punti) è di scena sul campo della Virtus Francavilla.

Dove vedere la Serie C in televisione e streaming

La Serie C è proposta integralmente da Sky e dal servizio streaming NOW. Questa settimana, precisamente nella serata di lunedì, RaiSport propone in diretta il derby lucano tra Picerno e Potenza.

Le gare della 13esima giornata

Sabato 11 novembre20:45: Virtus Francavilla-Casertana
  
Domenica 12 novembre14:00: Crotone-Monterosi Tuscia
14:00: Turris-Monopoli
16:15: ACR Messina-Latina
18:30: Audace Cerignola-Catania
18:30: Brindisi-Avellino
18:30: Sorrento-Taranto
  
Lunedì 13 novembre20:30: Picerno-Potenza
20:45: Benevento-Giugliano
20:45: Juve Stabia-Foggia

Le probabili formazioni di Virtus Francavilla-Casertana

Evento: Virtus Francavilla-Casertana
Luogo: Stadio Giovanni Paolo II, Francavilla
Data: 11 novembre 2023
Orario: 20:45
Dove vederla: Sky Sport, NOW

Ci concentriamo su due gare. Andiamo in ordine cronologico e diamo uno sguardo all’unica sfida del venerdì tra Virtus Francavilla e Casertana. Se i falchetti gialloblu stanno vivendo un momento da incorniciare, stesso non si può dire per i padroni di casa, capaci di conquistare un solo punto nelle ultime cinque giornate. Insomma, serve una svolta, magari ripetendo l'ottima prestazione di sabato scorso al cospetto di una big come l'Avellino. 

In terra irpina ottimo pareggio con rete iniziale di Alessandro Polidori. L'ex Viterbese dovrebbe ancora una volta guidare l'attacco, affiancato dal forte Gabriele Artistico, migliore marcatore della squadra con 4 gol (numeri mai raggiunti in carriera per il classe 2002 ex Renate). Nel 3-5-2 dei padroni di casa, spazio per il portiere Forte e per la retroguardia composta da Accardi, Monteagudo e De Marino. A centrocampo passa tutto per i piedi educati di Izzillo, coadiuvato da Macca e Di Marco e dagli esterni tutta fascia Biondi e Nicoli.

In casa Casertana, invece, riflettori puntati sull'attaccante Alessio Curcio, quattro gol in campionato ma a digiuno da un mese (dal successo di misura sul campo di Monterosi). Il reparto avanzato dovrebbe essere poi nel segno di Carretta e dell'ex Trapani Montalto, mentre a centrocampo spazio al trio composto da Proietti, Casoli e Toscano. In difesa, a completare il 4-3-3, ecco i centrali Celiento e Sciacca e i terzini Calapai e Anastasio. In porta confermato Venturi.

Le probabili formazioni di Juve Stabia-Foggia

Evento: Juve Stabia-Foggia
Luogo:Stadio Romeo Menti, Castellammare di Stabia
Data: 13 novembre 2023
Orario: 20:45
Dove vederla: Sky Sport, NOW

Il big match di giornata si gioca lunedì e vede protagonisti Juve Stabia e Foggia. I padroni di casa in gialloblù vogliono rimanere in vetta e si affidano per questo all'ex Pordenone Leonardo Candellone, attaccante scuola Torino che ha già siglato 3 gol in stagione. Alle sue spalle, nel consueto 4-3-2-1 stabiese, ecco i trequartisti Piscopo e Piovanello, mentre a centrocampo dovrebbero agire Buglio, Leone e Romeo. Nella retroguardia a protezione del portiere Thiam, i centrali Bachini e Bellich e i terzini Baldi e Andreoni.

Il Foggia nono in classifica deve invece rialzarsi dopo un mese difficile, segnato da 2 pareggi e altrettante sconfitte. In ottica formazioni, il tecnico Mirko Cudini dovrebbe confermare il solito 4-3-1-2: tra i pali c'è Nobile, schermato dalla difesa composta dai centrali Salines e Carillo e dai terzini Garattoni e Rizzo. A centrocampo spicca l'ex Venezia Antonio Vacca, affiancato da Martini e Di Noia. In attacco Embalo e Tonin dovrebbero essere supportati dal trequartista Schenetti.

Le altre gare

Domenica il Crotone punta senza mezzi termini alla vittoria contro il Monterosi Tuscia, dopo i due pareggi contro Latina e Messina. Sempre alle 14:00 una Turris in grande crisi (quattro K.O. di fila) ospita il redivivo Monopoli, mentre due ore più tardi ecco la sfida dal grande fascino tra Messina e Latina. In serata, invece, Audace Cerignola e Catania si contendono punti importanti in chiave play-off, mentre il Sorrento penultimo in classifica se la vede con il lanciatissimo Taranto. L'unica gara del lunedì (in diretta, come dicevamo, su Rai Sport) mette a confronto due squadre lucane in ottima forma come Picerno e Potenza: attenzione soprattutto ai padroni di casa, quarti in graduatoria e reduci da due successi di fila.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.