Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
football generic
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Serie C: quattordicesima giornata, orari e dove vedere le gare del Gruppo C

Tutte le attenzioni sono rivolte sulla capolista Juve Stabia: i gialloblu ospitano i cugini del Sorrento. L’altro big match mette a confronto Casertana e Crotone.

Evento: Juve Stabia-Sorrento
Luogo: Stadio Romeo Menti, Castellammare di Stabia
Data: 19 novembre 2023
Orario: 18:30
Dove vederla: Sky Sport, NOW

Non si ferma la lotta punto su punto nel Gruppo C di Serie C. Riflettori puntati sulla capolista Juve Stabia, chiamata a vincere dopo il mezzo passo falso contro il Foggia (pareggio a reti bianche in quel di Castellammare di Stabia). I gialloblù ospitano il Sorrento, squadra che naviga nei bassifondi della classifica ma che non va sottovalutata, come certifica il recente successo contro il Taranto. Il match di cartello è quello che mette a tu per tu una Casertana scatenata e un Crotone che sembra avere finalmente trovato la retta via (11 punti nelle ultime cinque gare per i calabresi).

Dove vedere il Gruppo C di Serie C in televisione e streaming

Tutte le gare della Serie C sono trasmesse su Sky Sport e il relativo servizio streaming Sky Go. Inoltre, è possibile guardare le gare tramite smart tv, computer, tablet e smartphone anche con un abbonamento a Now TV. Questa settimana, su Raisport (e dunque in chiaro) non sono in programma gare del Gruppo C.

Tutte le gare del 14esimo turno

Sabato 18 novembre14:00: Catania-Turris16:15: Casertana-Crotone
16:15: Latina-Picerno18:30: Taranto-Brindisi
   
Domenica 19 novembre14:00: Monterosi Tuscia-Virtus Francavilla16:15: Avellino-Giugliano
16:15: Foggia-ACR Messina16:15: Monopoli-Benevento
18:30: Juve Stabia-Sorrento18:30: Potenza-Audace Cerignola

Le probabili formazioni di Casertana-Crotone

Casertana (4-3-3): Venturi; Calapai, Celiento, Sciacca, Anastasio; Damian, Toscano, Casoli; Tavernelli, Montalto, Curcio. Allenatore: Cangelosi

Crotone (4-4-2): Dini; Leo, Bove, Loiacono, Crialese; Tribuzzi, Felippe, Periccione, Pannitteri; Tumminiello, Vuthaj. Allenatore: Zauli

Iniziamo proprio dalla sfida in programma in Terra di Lavoro. Tutte le attenzioni sono ovviamente puntati sui padroni di casa della Casertana, reduci dall’importante successo in casa della Virtus Francavilla. La quinta vittoria consecutiva porta la firma di bomber Alessio Curcio, attaccante ex Foggia che forma una coppia di tutto rispetto con l'altro usato sicuro Montalto. Duo d'attacco fortissimo anche per il Crotone, che si affida al top scorer Marco Tumminello e all'ex triestino Guido Gomez, capaci di mettere a segno 11 gol totali in due.

Le probabili formazioni di Juve Stabia-Sorrento

Juve Stabia (4-3-1-2): Thiam; Baldi, Bachini, Bellich, Mignanelli; Buglio, Leone, Romeo; Piovanello; Piscopo, Candellone. Allenatore: Pagliuca

Sorrento (4-3-3): Del Sorbo; Todisco, Blondett, Fusco, Loreto; La Monica, De Francesco, Cuccurullo; Vitale, Ravasio, Martignago. Allenatore: Maiuri

Domenica, invece, tutte le attenzioni sono sulla Juve Stabia capolista, che alle sei e mezza ospita i cugini del Sorrento. Le vespe gialloblu possono fare leva su una rosa profonda, come certificano i nove giocatori già in gol in questa prima parte di stagione e le 10 reti complessive realizzate dai big Candellone, Bellich e Romeo. In casa Sorrento, invece, c'è grande fiducia dopo l'ottima prestazione contro il Taranto: Mister Vincenzo Maiuri si affida a Riccardo Martignago (match winner contro i tarantini) e soprattutto all'ex Lucchese e Albinoleffe Mario Ravasio, autore già di quattro gol in questa prima parte di stagione.

Le altre gare in programma

Il Catania apre le danze nel pomeriggio di sabato: i siciliani 13esimi in classifica e reduci da due sconfitte di fila, ospitano una Turris messa anche peggio (cinque K.O. di fila) e ormai ad un passo dalla zona play-out. Nel pomeriggio il match molto interessante tra le ambiziose Latina e Picerno (i lucani si affidano al capocannoniere Jacopo Murano). Nella serata di sabato, invece, il derby pugliese tra Taranto e Brindisi.

Programma ricchissimo quello della domenica: spicca il grande classico tra Foggia e Messina, due squadre in cerca di punti preziosi rispettivamente in chiave play-off e salvezza. Occhio, poi, alla sfida tra due squadre dalle grandi ambizioni come Monopoli e Benevento (i campani sono messi meglio in classifica, ma i pugliesi stanno recuperando il terreno perduto). Chiudiamo questa carrellata con il derby campano tra Avellino e Giugliano: attenzione soprattutto ai padroni di casa , a soli due punti dalla vetta e forti di giocatori di categoria superiore come Gori (7 gol per lui), Sgarbi, Marconi e Armellino.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.