Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
it-it VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Serie C: orari e dove vedere le gare della ventiseiesima giornata del Girone B

Dopo la pesante sconfitta di Gubbio, il Pescara prova a rialzare la testa contro una Spal che invece cerca punti salvezza. Nel prossimo turno di Serie C Girone B la Juve Next Gen cerca il quarto successo di fila. 

Evento: Pescara-Spal
Luogo:Stadio Adriatico, Pescara
Data: 13 febbraio, 2024
Orario:20:45
Dove vederla: Sky, NOW

Ci si attende spettacolo nel match che probabilmente più di tutti catalizza l’attenzione della ventiseiesima giornata di Serie C, Girone B. Parliamo della sfida dell’Adriatico tra Pescara e Spal, due formazioni che erano partite con l’obiettivo di salire di categoria ma che stanno affrontando delle difficoltà nella stagione attuale. Per quanto riguarda i biancazzurri le amnesie non sono ancora tali da dover rinunciare del tutto all’ambizione. Anzi, il traguardo dei play-off resta assolutamente alla portata degli uomini guidati da Zdenek Zeman.

Diverso è il discorso per il club emiliano, che invece ormai deve solamente pensare ad evitare la retrocessione dal momento che il rendimento è stato troppo negativo e non lascia spazio a null’altro. All’andata furono gli abruzzesi ad accaparrarsi i tre punti grazie alle reti di Georgi Tunjov su rigore e Gianmarco Cangiano. Nel mezzo il momentaneo pareggio spallino con sigillo a firma di Raffaele Celia che però si rivelò ininfluente. 

Ricordiamo che al termine del campionato vengono promosse in Serie B le vincitrici dei tre gironi e la squadra vincitrice dei play-off, ai quali accedono le squadre piazzate dal secondo al decimo posto di ciascun girone più la vincitrice della Coppa Italia di Serie C. Inoltre retrocedono in Serie D un totale di 9 squadre: le ultime classificate di ogni girone retrocedono direttamente, mentre si disputano i play-out tra le squadre classificatesi dal quintultimo al penultimo posto per stabilire la retrocessione di due ulteriori squadre per girone.

Come arriva il Pescara

Come facilmente intuibile il Pescara ha uno dei migliori attacchi di tutto il torneo. Per la precisione è il secondo, alle spalle soltanto del Cesena capolista e ben avviato verso la promozione. D’altra parte sulla panchina dei biancazzurri è seduto un certo Zdenek Zeman, maestro del calcio offensivo ma indubbiamente meno attento alla cura dell’altra fase di gioco che è quella difensiva. 

Se prendiamo in considerazione tutte le squadre che compongono la parte sinistra della graduatoria, solo Pontedera e Arezzo hanno subito più reti degli abruzzesi. Questi ultimi sono reduci da una brutta debacle in casa del Gubbio: un 4-0 che ha fatto parecchio rumore, ancor di più se consideriamo il fatto che il Pescara proveniva da tre successi consecutivi. Proprio la discontinuità è stato uno dei mali del Delfino. 

Come arriva la Spal

La proprietà è ambiziosa. Al timone del club c’è l’americano Joe Tacopina, che in passato ha avuto a che fare anche con altre società del nostro calcio quali Roma e Bologna. Tuttavia, la sua Spal ha commesso tanti errori di gestione che si sono poi manifestati in campo in tutta la loro evidenza. Tant’è che dopo la retrocessione dalla B alla C della stagione scorsa, gli emiliani stanno rischiando seriamente di crollare anche in quella attuale. 

La speranza è che la vittoria sulla Recanatese, giunta nel turno precedente, possa servire da scossa ad un ambiente che necessita di ritrovare serenità. Al timone in questo momento c’è Mimmo Di Carlo, tecnico di esperienza al quale è stato chiesto di conquistare la salvezza dopo la parentesi poco fortunata con Leonardo Colucci.

Le probabili formazioni di Pescara-Spal

Pescara (4-3-3): Plizzari; Pierno, Brosco, Di Pasquale, Milani; De Marco, Dagasso, Meazzi; Merola, Cuppone, Capone. Allenatore: Zeman.

Spal (4-3-3): Galeotti, Bruscagin, Valentini, Ghiringhelli, Tripaldelli; Carraro, Buchel, Edera; Dalmonte, Zilli, Petrovic. Allenatore: Di Carlo.

Serie C, Girone B: tutte le partite del 26esimo turno

13/02Pontedera-Pineto (ore 18:30)
Recanatese-Rimini (ore 18:30)
Cesena-Arezzo (ore 20:45)
Pescara-Spal (ore 20:45)
  
14/02Carrarese-Gubbio (ore 18:30)
Juventus Next Gen-Sestri Levante (ore 18:30)
Lucchese-Torres (ore 18:30)
Olbia-Virtus Entella (ore 18:30)
Perugia-Fermana (ore 20:45)
Vis Pesaro-Ancona (ore 20:45)

Serie C, Girone B: le partite del 26esimo turno

Si parte martedì 13 con quattro match tra i quali quello della capolista Cesena che affronta in casa l’Arezzo. Prima ancora però il Pontedera cercherà punti preziosi in zona play-off contro un Pineto che non sa più vincere. Alle 18:30 altro appuntamento è quello tra Recanatese e Rimini. Passiamo così al mercoledì con la Juventus Next Gen a caccia del quarto successo di fila al cospetto del Sestri Levante. Operazione riscatto, invece, per il Perugia (un punto in due gare) che dovrà vedersela contro la Fermana. 

TV e streaming, dove vedere le gare del Girone B di Serie C

Tutte le sfide della Serie C sono trasmesse su Sky Sport e il relativo servizio streaming Sky Go. È possibile guardare le gare tramite smart tv, computer, tablet e smartphone anche con un abbonamento a NOW. 

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.