Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Serie C generic
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Serie C: orari e dove vedere le gare della ventinovesima giornata del Girone B

Il Cesena è ormai in fuga, ma la Torres deve conservare il secondo posto (sardi contro il Pescara). Interessante sfida play-off tra Juventus Next Gen e Gubbio.

Evento:

Juventus Next Gen-Gubbio

Luogo:

Stadio Giuseppe Moccagatta, Alessandria

Data:

2 marzo 2024

Orario:

16:15

Dove vederla:

Sky Sport, NOW

L'unico raggruppamento della terza serie che ha già un padrone. Parliamo del Gruppo B di Serie C, marchiato a fuoco dall'incredibile stagione del Cesena che può fare leva sui 12 punti di vantaggio sulla diretta inseguitrice Torres. Nell'ambito della 29esima giornata, in programma tra venerdì e domenica, i romagnoli ospitano un'Entella affetta da pareggite (quattro "X" nelle ultime cinque gare), mentre la Torres ospita un Pescara che vuole rilanciarsi dopo un periodo complicato.

Occhio anche alla Carrarese terza in graduatoria: i toscani - ospiti del Pineto - vengono dal perentorio 5-1 ai danni del Sestri Levante e hanno raccolto ben 17 punti nelle ultime sette giornate (due pareggi e cinque vittorie). Punta al terzo posto anche il Perugia, che deve confermarsi implacabile tra le mura amiche (negli ultimi 5 match ha fatto meglio solo il Cesena). Gli umbri devono vedersela contro la Recanatese, squadra da non sottovalutare, terzultima in classifica ma reduce dall'importantissimo successo contro la Vis Pesaro.

Le probabili formazioni di Juventus Next Gen-Gubbio

La Juventus Next Gen deve riprendere a correre: dopo avere raccolto un solo punto negli ultimi due turni, i bianconeri di Mister Brambilla vogliono riprendere il discorso interrotto a metà febbraio con il Sestri Levante (in quell'occasione Hasa e compagni vinsero di misura raccogliendo il quarto successo consecutivo). Adesso serve una prova perfetta, al cospetto di un Gubbio che può giocarsela con tutte: i bianconeri si affidano al possente centravanti Leonardo Cerri, che ha recentemente fatto il suo esordio in prima squadra e che ha tutta l’intenzione di incrementare il suo bottino di 5 gol in campionato. Al suo fianco spazio all'altro talento Sekulov, con l’esperto Simone Guerra (9 reti per lui) pronto a subentrare nella difesa. A centrocampo tutto passa per i piedi di Palumbo, mentre la retroguardia è ancora una volta guidata da Muharemovic, un altro finito nel radar di Massimiliano Allegri.

Attacco di tutto rispetto anche per il Gubbio, che si affida al nigeriano Paul Akpan Udoh, che sembra essere tornato sui livelli dei tempi di Olbia (anche per il classe '97 siamo a 9 segnature stagionali). Al suo fianco ecco l'altro top scorer Di Massimo (una sola rete in meno rispetto al collega di reparto), mentre a centrocampo spiccano il rifinitore Chierico e il regista Rosaia. In difesa, davanti al portiere Greco, ecco i centrali Tozzuolo e Signorini e il terzino sinistro Christian Dimarco, fratello del più noto Federico.

Juventus Next Gen (3-5-2): Scaglia, Savona, Muharemovic, Stramaccioni; Hasa, Palumbo, Salifou, Rouhi, Perotti; Sekulov, Cerri. Allenatore: Brambilla.

Gubbio (4-3-1-2): Greco, Corsinelli, Tozzuolo, Signorini, Dimarco; Brambilla, Rosaia, Bumbu; Chierico; Di Massimo, Udoh. Allenatore: Braglia.

I protagonisti di Torres-Pescara

Evento:

Torres-Pescara

Luogo:

Stadio Vanni Sanna, Sassari

Data:

2 marzo 2024

Orario:

14:00

Dove vederla:

Sky Sport, NOW

La Torres seconda in classifica propone il consueto 4-3-1-2. Spazio, così, al portiere Andrea Zaccagno e alla difesa a quattro composta da Giacomo Siniega, Paolo Dametto, Nicolo Antonelli e Eyob Zambataro. Nella linea mediana agiranno Alessandro Masala, Daniele Giorico e Filippo Lora, mentre nel ruolo di trequartista spazio a Giuseppe Mastinu. In attacco, infine, il duo composto da Francesco Ruocco e Luigi Scotto.

Nella probabile formazione del Pescara troviamo l'estremo difensore Alessandro Plizzari e la difesa a quattro formata - da destra verso sinistra - da Romano Floriani, Davide Di Pasquale, Riccardo Brosco e Lorenzo Milani. A centrocampo partiranno dal primo minuto Salvatore Aloi, Matteo Dagasso e Georgi Tunjov. In attacco, infine, il tridente formato da Davide Merola, Luigi Cuppone e Gianmarco Cangiano. Questi gli uomini chiave degli abruzzesi, che hanno recentemente salutato Mister Zdenek Zeman e promosso il suo vice Giovanni Bucaro.

Le altre gare in programma

Sono altre cinque le gare in programma in questo fine settimana per il Girone B di Serie C. Domenica, calcio d’inizio alle 16:15, si gioca la sfida salvezza tra il fanalino di coda Fermana e l'Olbia: le due squadre sono distanziate da appena 2 punti e scendono in campo per il più classico degli spareggi per evitare la retrocessione diretta. Sempre domenica ecco Vis Pesaro-Pontedera e Arezzo-Ancona. Nella stessa giornata la Lucchese (sempre più giù in classifica) ospita il Rimini, squadra in grandissima forma (tre vittorie di fila e zona play-off che è ormai una certezza). Chiudiamo questa carrellata con il match salvezza tra il deludente Sestri Levante e la Spal che invece sembra essersi ritrovata: i ferraresi vengono da quattro risultati utili consecutivi e si trovano ad un solo punto dalla zona salvezza.

TV e streaming, dove vedere le gare del Girone B di Serie C

Tutte le gare della Serie C sono trasmesse su Sky Sport e il relativo servizio streaming Sky Go. È possibile guardare le gare tramite smart tv, computer, tablet e smartphone anche con un abbonamento a NOW. Questa settimana, Rai Sport non propone alcuna gara del Gruppo B in diretta.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.