Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Serie C generic
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Serie C: orari e dove vedere le gare della ventiduesima giornata del Girone B

Il Cesena primo in classifica ospita un Pontedera dalle grandi ambizioni. Derby sardo tra Torres e Olbia. La Juventus Next Gen cerca punti salvezza.

Evento: Cesena-Pontedera
Luogo: Orogel Stadium - Dino Manuzzi, Cesena
Data: 20 gennaio
Orario: 20:45
Dove vederla: Sky Sport, NOW

Il Gruppo B di Serie C è ancora una volta nel segno di match imperdibili per appassionati e addetti ai lavori. Tutte le attenzioni sono ovviamente verso il Cesena capolista, che in questa ventunesima giornata deve fare i conti con le grandi ambizioni del Pontedera. A tre punti dai bianconeri romagnoli c'è la Torres, reduce dal brutto stop in casa del Rimini e chiamata a riscattarsi nel derby tutto sardo con l'Olbia. 

Guardando sempre alle squadre che puntano con decisione ai play-off, l’ottimo Perugia (due successi negli altrettanti match giocati nel 2024) vuole confermarsi la terza forza del raggruppamento ma si ritrova al cospetto di una Spal alla disperata ricerca di punti salvezza e che viene dall'incredibile serie di 6 pareggi e una vittoria da fine novembre a questa parte. 

Tra le squadre più in forma del momento, non possiamo non citare Gubbio e Arezzo, entrambe capaci di raccogliere 10 punti nelle ultime 4 gare: gli umbri sono ospiti del fanalino di coda Fermana, mentre i toscani sfidano un Pescara ancora in piena zona play-off ma reduce dalle sconfitte contro Perugia e Juventus Next Gen.

TV e streaming, dove vedere le gare del Girone B di Serie C

Tutte le gare della Serie C sono trasmesse su Sky Sport e il relativo servizio streaming Sky Go. È possibile guardare le gare tramite smart tv, computer, tablet e smartphone anche con un abbonamento a NOW. Questa settimana, Rai 2 propone in chiaro il derby tra Torres e Olbia, in programma dalle 16:00 di domenica.

Le probabili formazioni di Cesena-Pontedera

Dopo il pareggio a reti bianche con la Spal, il Cesena punta con decisione alla vittoria numero 16 per tenere alla larga una Torres adesso distante tre lunghezze. I bianconeri propongono il consueto 3-4-2-1: alle spalle dell'esperto Simone Corazza, già protagonista con 7 gol in questo campionato, c'è il solito Cristian Shpendi. L'attaccante albanese è stato raggiunto in vetta alla classifica cannonieri da Morra e Volpicelli, rispettivamente in forza a Rimini e Pineto e anche loro a quota 10 reti. Spiccano, poi, l'esperto centrocampista Francesco De Rose e il difensore scuola Sassuolo Matteo Piacentini.

Il Pontedera vuole ripetersi dopo le due vittorie contro Sestri Levante e Fermana, con tanto di 6 gol realizzati e zero subiti. L'uomo in più della compagine toscana è il rifinitore Simone Ianesi, protagonista fin qui con 4 gol, uno in più dell'altro trequartista Isaias Delpupo, classe 2003 argentino cresciuto nel Cagliari. Nella linea mediana spiccano Ignacchiti e Provenzano, mentre in difesa da segnalare le grandi prove del giovanissimo Gabriele Calvani (classe 2004 in prestito dal Genoa).

Cesena (3-4-2-1): Pisseri, Pieraccini, Silvestri, Piacentini; Adamo, De Rose, Francesconi, Donnarumma; Berti, Shpendi; Corazza. Allenatore: D. Toscano. 

Pontendera (3-4-2-1): Ciocci, Calvani, Martinelli, Espeche; Perretta, Ignacchiti, Provenzano, Ambrosini; Delpupo, Ianesi; Selleri. Allenatore: Canzi.

I protagonisti di Torres-Olbia

Evento: Torres-Olbia
Luogo:Stadio Vanni Sanna, Sassari
Data: 21 gennaio
Orario: 16:00
Dove vederla:Rai 2, Sky Sport, NOW

Il derby sardo, proposto in chiaro dalla Rai, è tra i match più attesi di questo turno. Nella probabile formazione del Torres spazio al portiere Andrea Zaccagno e alla retroguardia composta da Nicolò Antonelli, Paolo Dametto e Riccardo Idda. Nella linea mediana ecco Giacomo Zecca, Daniele Giorico, Giuseppe Mastinu e Matteo Liviero, mentre nel ruolo di trequartista agirà Francesco Ruocco. In attacco, infine, il duo composto da Luigi Scotto e Manuel Fischnaller.

Nella probabile formazione dell'Olbia troviamo l'estremo difensore Filippo Rinaldi e la difesa a quattro formata - da destra verso sinistra - da Christian Arboleda, Gabriele Bellodi, Mattia Motolese e Matteo Montebugnoli. A centrocampo partiranno dal primo minuto Daniele Dessena, Luca La Rosa e Roberto Biancu, mentre come rifinitore agirà Daniele Ragatzu. In attacco, infine, la coppia composta da Nicola Nanni e Thomas Scapin.

Le altre gare in programma

La Juventus Next Gen ha bisogno del quinto risultato utile consecutivo per allontanarsi ancora di più dalla zona play-out. Nel pomeriggio di sabato (ora di inizio alle 16:15) i giovani bianconeri sfidano il Rimini, reduce a sua volta dall'entusiasmante tris ai danni della Torres. Sempre sabato, ma alle 18:30, si sfidano due squadre di metà classifica come Lucchese e Recanatese.

Tre le gare della domenica che ci siamo lasciati alle spalle. Alle quattro e un quarto il Sestri Levante ospita un’Entella in grande spolvero. Alle 18:30 la Carrarese quarta in graduatoria cerca il primo successo del 2024, ma deve fare i conti con le ambizioni salvezza della Vis Pesaro (vittoria nell'ultimo turno contro l'Olbia dopo l'incredibile serie di cinque pareggi di fila). In serata, a partire dalle 20:45, Pineto e Ancona chiudono il turno.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.