Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Serie C generic
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Serie C: orari e dove vedere le gare della trentaquattresima giornata del Girone A

Il Mantova è ormai sicuro della promozione in Serie B: contro l’Atalanta U23 basterà fare meglio del Padova (che ospita la Pergolettese). Per il terzo posto è lotta tra Vicenza e Triestina.

Evento:

Mantova-Atalanta U23

Luogo:

Stadio Danilo Martelli, Mantova

Data:

30 marzo 2024

Orario:

18:30

Dove vederla:

Sky Sport, NOW

La favola Mantova avrà il suo lieto fine. La squadra di Davide Possanzini, che aveva iniziato la stagione in Serie D prima del provvidenziale ripescaggio, è ormai ad un passo dalla promozione in B. Tanti e tranquillizzanti, adesso che mancano cinque turni alla fine della stagione regolare, i 12 punti di vantaggio sul Padova: così, in vista del 34esimo turno, ai mantovani basta raccogliere lo stesso risultato o fare meglio dei veneti.

Nello specifico, la capolista deve vedersela con l'Atalanta U23, mentre i padovani - capaci di raccogliere appena due punti nelle ultime quattro gare - affrontano una Pergolettese che ha bisogno di punti in chiave salvezza diretta.

Le probabili formazioni di Mantova-Atalanta U23

Mantova (4-2-3-1): Festa, Radaelli, Redolfi, Cavalli, Celesia; Burrai, Trimboli; Fiori, Bragantini, Mensah; Galuppini. Allenatore: Possanzini.

Atalanta U23 (3-5-2): Vismara, Bonfanti, Varnieri, Ceresoli; Palestra, Gyubuaa, Panada, Ghislandi, C. Jimenez; Capone, Balde. Allenatore: Modesto.

Orario e dove si gioca la sfida di Mantova?

Il match Mantova-Atalanta U23 si gioca sabato alle 18:30, allo Stadio Danilo Martelli. La struttura è situata nella zona di Porta Cerese, nella città di Mantova, e può ospitare 7.367 spettatori.

Le ultime notizie sul Mantova

Dopo la retrocessione sul campo della passata stagione, il Mantova ha vissuto un'annata che definire clamorosa è poco. Gli uomini di Davide Possanzini hanno letteralmente dominato il campionato, come certificano i 78 punti conquistati in 33 gare, dodici in più del Padova, che ad inizio stagione veniva presentato come una vera e propria corazzata.

La squadra leader del Gruppo A è reduce dal pareggio in casa del Trento: un risultato nei fatti ininfluente e che, al massimo, potrebbe rimandare di qualche giorno i festeggiamenti promozione (il Padova, che già pensa alla finale di Coppa Italia, non è certamente in vena di regali). Adesso la sfida con l’Atalanta U23 e l’intenzione di mettere in mostra l’immenso potenziale offensivo a disposizione di Possanzini. Il giocatore che ha contribuito di più a raggiungere quota 66 gol è il centravanti Francesco Galuppini, protagonista con ben 13 segnature. Quattro in meno per il giovanissimo Antonio Fiori, mentre a quota 7 reti c'è l'altro big Fabrizio Brignani.

Le ultime sull’Atalanta U23

Evidente momento di flessione per l'Atalanta U23, reduce da due sconfitte di fila e ormai fuori dalla corsa per il terzo posto. Quella bergamasca, però, non è squadra da sottovalutare, potendo fare leva su talenti che in un prossimo futuro potrebbero debuttare in massima serie sotto la guida di Gasperini. Tra gli elementi da osservare con attenzione ci sono gli spagnoli Siren Balde e Castillo Kaleb Jimenez, entrambi autori di due gol in questo campionato ma che dalla loro hanno grandi doti tecniche.

Le altre gare in programma

Solo il Padova gioca giovedì, così da preparare al meglio la finale di Coppa Italia contro il Catania. Tutti gli altri match si giocano sabato: andando in ordine cronologico, ci tocca parlare prima di Albinoleffe-Trento, sfida che mette a confronto due compagini che puntano con decisione alla zona play-off (significativo il momento della squadra di casa, reduce da cinque pareggi di fila). Due le gare in programma alle 16:15: riflettori puntati su un'altra squadra affetta da "pareggite" come il Novara, che cerca punti salvezza contro l'ambizioso Lumezzane; alla stessa ora si gioca anche Arzignano-Triestina.

Tre i match che si giocano alle 18:30: parliamo di Giana Erminio-Fiorenzuola, Pro Patria-Legnago Salus e Virtus Verona-Renate. Alle 20:45, invece, l'Alessandria destinata alla retrocessione diretta va a fare visita alla Triestina. Alla stessa ora la Pro Sesto penultima in graduatoria ospita un Vicenza che deve difendere il terzo posto dall'eventuale assalto della Triestina (distante 5 punti ma con due gare da recuperare).

Dove vedere le gare del Girone A di Serie C in TV e streaming

Tutte le gare della Serie C sono trasmesse su Sky Sport e il relativo servizio streaming Sky Go. È possibile guardare le gare tramite smart tv, computer, tablet e smartphone anche con un abbonamento a NOW. Questa settimana, Rai Sport non propone nessuna delle gare del Girone A.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.