Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
football generic
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Serie C: orari e dove vedere le gare della trentacinquesima giornata del Girone C

La Juve Stabia può festeggiare il ritorno in B: basta un pareggio contro il Benevento secondo in graduatoria. Riflettori su bomber Adorante. Tutte le altre gare del turno.

Juve Stabia ad un passo dal paradiso. I gialloblu di Mister Pagliuca hanno bisogno di almeno un punto contro il Benevento per festeggiare il ritorno in B dopo quattro stagioni. La sfida del Vigorito si gioca lunedì sera e mette a confronto due squadre che vengono da momenti decisamente diversi: gli ospiti stabiesi hanno raccolto sei vittorie nelle ultime sette gare, costruendo proprio in questo periodo (tra metà febbraio e fine marzo) una promozione diretta tutt'altro che scontata. Il Benevento, invece, non ha convinto nelle ultime uscite tra le mura amiche: a certificarlo la sconfitta contro il Monopoli e il pareggio contro il Messina, compagine quest'ultima che è stata asfaltata dalla stessa Juve Stabia con un poker da applausi.

Le probabili formazioni di Benevento-Juve Stabia

Benevento (3-5-2): Paleari, Berra, Terranova, Pastina; Improta, Pinato, Talia, Nardi, Simonetti; Starita, Ciano. Allenatore: Auteri.

Juve Stabia (4-3-3): Ngagne, Andreoni, Bachini, Bellich, Mignanelli; Pierobon, Leone, Romeo; Mosti, Adorante, Candellone. Allenatore: Pagliuca.

Dove si gioca la sfida tra Benevento e Juve Stabia?

La gara tra Benevento e Juve Stabia si gioca allo stadio Ciro Vigorito, struttura che si trova in via Santa Colomba a Benevento. L'impianto è stato inaugurato nel 1979 e ristrutturato recentemente (nel 2017) e può ospitare quasi 17 mila spettatori.

Dove seguire Benevento-Juve Stabia e le altre gare in televisione e streaming

Benevento-Juve Stabia, in programma alle 20:30 di lunedì 8 aprile, e tutte le altre gare della Serie C sono trasmesse su Sky Sport e il relativo servizio streaming Sky Go. È possibile guardare le gare tramite smart tv, computer, tablet e smartphone anche con una sottoscrizione a NOW. Buone notizie anche per chi non dispone di alcun abbonamento: Rai Sport, infatti, propone in chiaro proprio il big match tra Benevento e Juve Stabia. 

Le ultime sul Benevento

Il Benevento ha raccolto solo un punto nelle ultime due gare: così non si è solamente autoesclusa dalla corsa promozione, ma ha complicato anche le cose in ottica secondo posto, come certifica la distanza di appena due punti dall'ambizioso Avellino. Vero, i play-off sono una certezza e lo è (quasi) l'accesso diretto alla fase nazionale dei play-off, ma gli uomini di Auteri hanno bisogno di una prova d'orgoglio e soprattutto di un finale di regular season in crescendo. L'obiettivo, insomma, è arrivare al meglio agli spareggi-promozione e un successo contro gli stabiesi potrebbe rappresentare un primo passo niente male.

In ottica formazioni, i giallorossi dovrebbero scendere in campo con il consueto 3-5-2: in attacco l'unico sicuro del posto è l'ex Monopoli Starita, nonostante il deludente bottino di un solo gol in 11 gettoni con i campani. Al suo fianco spazio a uno tra Ciano e Pierlingieri, mentre a centrocampo dovrebbero essere confermati Pinato (in gol nel recente 1-1 con il Monterosi Tuscia), Nardi e gli esterni Improta e Simonetti. In difesa, davanti al portiere Paleari, spicca l'ex Sassuolo e Cremonese Emanuele Terranova.

Le ultime sulla Juve Stabia

In casa Juve Stabia c'è grande voglia di festeggiare il tanto atteso ritorno in Serie B. Servono, per questo, i gol di Andrea Adorante, autore di una doppietta nel recente 4-1 ai danni del Messina e capace di mettere a segno 12 gol in 15 presenze in tenuta gialloblu (da aggiungere le 7 reti totali realizzate con la Triestina tra campionato e Coppa Italia). Per il resto solito 4-3-3 targato Pagliuca con Candellone e Mosti esterni d'attacco e centrocampo nel segno di Romeo e Pierobon. In difesa, invece, conferme per i centrali Bellich e Bachini e per gli esterni Andreoni e Mignanelli.

Le altre gare in programma

Venerdì (calcio di inizio alle 20:45) si inizia alla grande con Foggia-Casertana: i pugliesi hanno bisogno di punti play-off, mentre i falchetti cercano un successo per dare linfa al sogno terzo posto. Sabato sono tre le sfide in programma: alle 16:15 si gioca Sorrento-Latina, mentre alle 18:30 è tempo di Giugliano-Monopoli e Taranto-Potenza. Domenica si gioca tutti gli altri match: alle 14:00 il Messina deve riprendere la sua corsa play-off, ma deve vincere le resistenze dell'orgoglioso Monterosi Tuscia. Alle 18:30 la Virtus Francavilla ospita il Catania, mentre alle 20:45 si giocano Crotone-Brindisi, Picerno-Audace Cerignola e Turris-Avellino.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.