Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
football generic
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Serie C: orari e dove vedere le gare della trentacinquesima giornata del Girone A

Il Mantova sfida il Renate nella serata di lunedì e potrebbe già aver conquistato la promozione in B. Dipende tutto dal Padova, di scena sul campo del Lumezzane.

Festa promozione solo rimandata per il Mantova. Nella serata di lunedì, gli uomini di Davide Possanzini sono di scena sul campo del Renate e potrebbero già avere celebrato il ritorno in Serie B. Tutto dipende, infatti, dal risultato della sfida domenicale tra il Padova secondo in graduatoria e un Lumezzane che deve difendere l'ottavo posto in chiave play-off. In caso di sconfitta dei veneti guidati da Vincenzo Torrente, i mantovani sarebbero ufficialmente promossi in B senza nemmeno scendere in campo. Una promozione meritata e per certi versi difficile da pronosticare ad inizio stagione: ricordiamo che il Mantova è stato ripescato dopo la caduta in Serie D.

Le probabili formazioni di Renate-Mantova

Renate (3-5-2): Ombra, Auriletto, Alcibiade, Possenti; Anghileri, Baldassin, G. Esposito, Vassallo, D'Orsi; Bocalon, Sorrentino. Allenatore: Pavanel.

Mantova (4-2-3-1): Festa, Radaelli, Redolfi, Cavalli, Celesia; Burrai, Trimboli; Fiori, Bragantini, Mensah; Galuppini. Allenatore: Possanzini.

Dove si gioca la sfida tra nerazzurri e biancorossi

La sfida tra Renate e Mantova si gioca allo stadio Mino Favini, impianto che si trova nel comune di Meda (in provincia di Monza e Brianza). La struttura può ospitare 2.500 spettatori.

Le ultime su Renate e Mantova

Dopo il pareggio a reti bianche con la Virtus Verona, il Renate ha bisogno di un'impresa per tenere alla larga una zona play-out al momento distante solo 4 punti. Il tecnico Pavanel si affida ancora una volta al centravanti Daniele Sorrentino, autore già di 8 gol in campionato e voglioso di raggiungere la doppia cifra per la seconda annata consecutiva. A completare il duo d'attacco c'è Riccardo Bocalon, classe '89 che nella seconda parte della scorsa stagione ha indossato proprio la maglia del Mantova. A centrocampo spiccano il capitano Marco Anghileri (esterno destro di assoluto spessore per la categoria) e il regista dai piedi buoni Luca Baldassin. Nella retroguardia l’uomo in più è il 33enne scuola Juventus Raffaele Alcibiade, che in carriera ha indossato anche le maglie di Next Gen, Lecce e dell'Honved (massima serie ungherese).

Poche novità di formazione nel Mantova targato Possanzini. Il grande ballottaggio è proprio in difesa, con Redolfi e l’ex genoano De Maio in lizza per una maglia da titolare. Sugli esterni, invece, spazio per Radaelli e Celesia, mentre a centrocampo tutto passa per i piedi di Burrai e Trimboli. In attacco spazio al centravanti Francesco Galuppini, tra i pochi in grado di tenere testa al capocannoniere del girone Facundo Lescano (il mantovano è a quota 13 gol, tre in meno dell'argentino in forza alla Triestina). Alle sue spalle gli ottimi Antonio Fiori e Davide Bragantini, rispettivamente autori di 9 e 4 reti in questo campionato.

Le altre gare

Si gioca tra sabato e lunedì. Alle 16:15 di sabato ecco la sfida con vista play-off tra Pro Vercelli e Albinoleffe: occhio alla squadra ospite, reduce dalla bellezza di sei pareggi consecutivi. Alla stessa ora è in programma Trento-Giana Erminio, mentre alle 18:30 il Legnago Salus ospita la Pro Sesto e cerca il sedicesimo risultato utile consecutivo per blindare il quinto posto. Sempre alle sei e mezza di sabato, il Fiorenzuola deve vincere contro il fanalino di coda Alessandria: l'obiettivo è avvicinarsi alla zona salvezza e nello specifico ad un Arzignano distante adesso 5 punti.

Ventiquattro ore più tardi è in programma l’interessante sfida Vicenza e Novara: i veneti hanno bisogno di punti per il sogno terzo posto, mentre gli ospiti devono tirarsi fuori dalla zona retrocessione. Alla stessa ora anche Lumezzane-Padova e Pergolettese-Arzignano. Alle 20:45 le belle sfide play-off Triestina-Virtus Verona e Atalanta U23-Pro Patria.

Orario e dove vedere Renate-Mantova e le altre sfide del Girone A in TV e streaming

Renate-Mantova, in programma alle 20:45 di lunedì 8 aprile, e tutte le altre gare della Serie C sono trasmesse su Sky Sport e il relativo servizio streaming Sky Go. È possibile guardare le gare tramite smart tv, computer, tablet e smartphone anche con un abbonamento a NOW. Questa settimana, Rai Sport non propone nessuna delle gare del Girone A.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.