Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Serie C generic
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Serie C: orari e dove vedere le gare della sedicesima giornata del Gruppo C

Tre giorni da vivere tutti d’un fiato. Così si presenta la sedicesima giornata del Gruppo C di Serie C, segnata dal derby campano tra la capolista Juve Stabia e un Benevento costruito per vincere (e tornare in B). 

Evento: Juve Stabia-Benevento
Luogo: Stadio Romeo Menti, Castellammare di Stabia
Data: 3 dicembre 2023
Orario: 16:00
Dove vederla: Sky Sport, Sky Go, NOW

I padroni di casa sono forti dei tre punti di vantaggio sugli stessi sanniti e sulla sorpresa Picerno: nell'ultimo turno la prova di forza in casa del Messina, mentre i beneventani hanno sudato più del dovuto contro il fanalino di coda Monterosi Tuscia (2-1 con gol di Agazzi e Ferrante). Occhio, poi, al momento del già citato Picerno, reduce da cinque successi consecutivi e, sempre domenica, chiamato a ripetersi contro l'ambiziosa Audace Cerignola.

Quattro le gare in programma lunedì: tra queste spicca il match tra due habitué della categoria come Casertana e Foggia. I campani puntano all'ottavo successo stagionale e sognano di avvicinarsi ancora di più alla vetta della classifica; momento decisamente diverso per i rossoneri pugliesi, nell'ultimo turno sconfitti dal Latina e momentaneamente fuori dall'ampia zona play-off (si qualificano le squadre dal secondo al decimo posto).

Tv e streaming, dove vedere Juve Stabia-Benevento e le altre gare del Girone C

Tutte le gare della Serie C sono trasmesse su Sky Sport e il relativo servizio streaming Sky Go. Inoltre, è possibile guardare le gare tramite smart tv, computer, tablet e smartphone anche con un abbonamento a NOW. Questa settimana, su Raisport non sono previste gare in chiaro del Girone C.

Tutte le gare del sedicesimo turno del Gruppo C

Sabato 2 dicembre16:15: Monterosi Tuscia-ACR Messina
   
Domenica 3 dicembre16:00: Juve Stabia-Benevento20:45: Brindisi-Crotone
20:45: Audace Cerignola-Picerno20:45: Catania-Virtus Francavilla
20:45: Avellino-Turris 
   
Lunedì 4 dicembre20:45: Casertana-Foggia20:45: Monopoli-Giugliano
20:45: Latina-Sorrento20:45: Potenza-Taranto

Le probabili formazioni di Juve Stabia-Benevento

Juve Stabia (4-3-2-1): Ngagne, Andreoni, Bachini, Bellich, D'Amore; Meli, Leone, Buglio; Piscopo, Romeo; Bentivegna. Allenatore: G. Pagliuca.

Benevento (3-5-2): Paleari, El Kaouakibi, Terranova, Capellini; Improta, Karic, Agazzi, Kubica, Benedetti; Bolsius, Ferrante. Allenatore: Andreoletti.

La Juve Stabia non vuole fermare la sua corsa. La truppa di Guido Pagliuca ha fin qui dominato, proponendo una difesa imperforabile: Andreoni e compagni hanno subìto appena 5 gol in 15 gare, sei in meno del Catania (i siciliani sono secondi in questa particolare classifica). Di contraltare, gli stabiesi non possono fare affidamento sul classico bomber di categoria: basti pensare che i migliori marcatori a tinte gialloblù sono il difensore goleador Marco Bellich e il solito Leonardo Candellone, entrambi a quota 4 gol. Troppo poco per una squadra che ambisce alla promozione diretta in Cadetteria.

Attacco tutt'altro che prolifico anche per il Benevento: come gli stabiesi, gli uomini di Andreoletti hanno realizzato solo 17 gol, con il solo Alexis Ferrante a portare avanti la carretta (solo 4 reti per l’ex Ternana). Allo stesso tempo, però, gli ospiti non danno le stesse garanzie in difesa e questo nonostante la presenza di giocatori di categoria superiore come il centrale Terranova e il duttile Improta.

Le probabili formazioni di Audace Cerignola-Picerno

Evento: Audace Cerignola-Picerno
Luogo: Stadio Domenico Monterisi, Cerignola
Data: 3 dicembre 2023
Orario:20:45
Dove vederla: Sky Sport, Sky Go, NOW

Nella probabile formazione dell'Audace Cerignola spazio al portiere Titas Krapikas e alla retroguardia composta da Alessandro Ligi, Luca Martinelli e Giacinto Allegrini. Nella linea mediana ecco Alberto Tentardini, Zak Ruggiero, Aldo Bezzon e Luca Russo. In attacco, infine, il tridente formato da Filippo D'Andrea, Vito Leonetti e Giancarlo Malcore.

Nella probabile formazione del Picerno troviamo l'estremo difensore Davide Merelli e la difesa a quattro formata - da destra verso sinistra - da Mattia Novella, Matteo Gilli, Andrea Allegretto e Antonio De Cristofaro. A centrocampo spazio per Andrea Gallo e Rodrigo De Ciancio, mentre come rifinitori agiranno Pablo Vitali, Andrea Santarcangelo ed Emmanuele Esposito. In attacco, infine, il centravanti Jacopo Murano.

Le altre gare

Sabato si gioca la sfida salvezza tra Monterosi Tuscia e Messina, mentre domenica è tempo di un altro derby tutto campano: a confronto un Avellino in cerca di nuove certezze e l’ostica Turris. Occhio, poi, al redivivo Catania: i siciliani vengono da due vittorie consecutive (ultima quella importantissima in casa del Giugliano) e vogliono conquistare il tris contro una Virtus Francavilla da non sottovalutare. 

Lunedì, invece, da non perdere la sfida tra il Latina sesto in classifica e un Sorrento in forma clamorosa: attenzione proprio ai campani, capaci di tirarsi fuori dalla zona retrocessione grazie agli 8 punti raccolti nelle ultime quattro gare. Guardando alle zone di metà classifica, molto interessante il confronto tra Monopoli e Giugliano, che vogliono tornare a macinare punti dopo i rispettivi stop contro Sorrento e Catania.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.