Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
football
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Serie C, finale playoff: Lecco-Foggia, promozione in palio

In Lombardia la gara di ritorno per un posto in Serie B: Delio Rossi spera nell'ennesima rimonta dopo aver perso 2-1 allo Zaccheria.

Evento: Lecco-Foggia
Luogo: Stadio: Rigamonti-Ceppi, Lecco
Quando: 17:30, 18 giugno 2023
Dove vederla: Rai 2, Sky Sport Summer, Sky Sport Calcio, Sky Sport, Eleven Sports, OneFootball

Sta per calare il sipario sulla lunga stagione della Serie C. Manca solo l'ultimo atto, il più importante. Quello che consentirà a una tra Lecco e Foggia di essere promossa in Serie B insieme a Catanzaro, FeralpiSalò e Reggiana. La gara di ritorno della finale dei playoff si gioca in Lombardia, con i padroni di casa che partono dal successo per 2-1 dell'andata allo 'Zaccheria'. Un blitz deciso da un'autentica magia su punizione di Franco Lepore, che ha ammutolito l'arena della compagine pugliese allenata dall'esperto Delio Rossi. 

Ma nulla è ancora deciso. Certo, il Lecco ha a disposizione due risultati su tre, ma il Foggia può contare su una rosa di qualità e su un tecnico che ha trascorsi ad alti livelli anche nella massima serie. Ricordiamo che, in caso di vittoria dei rossoneri con un gol di scarto, si andrebbe ai tempi supplementari ed eventualmente ai calci di rigore.

Come arriva il Lecco

La squadra guidata dal 55enne Luciano Foschi si è classificata al terzo posto nel Girone A alle spalle di un FeralpiSalò dominante e a pari punti col Pordenone, arrivato secondo. Diciassette vittorie, 11 pareggi e dieci sconfitte: questo il ruolino di marcia dei lombardi al termine della regular season. Poi è iniziato il lungo cammino nei playoff: il doppio pareggio al primo turno contro l'Ancona ha premiato il Lecco per via del miglior piazzamento in campionato. A seguire, la doppia sfida col Pordenone, che ha espugnato il Rigamonti-Ceppi grazie al rigore di Burrai all'86'. Al ritorno l'impresa che è valsa l'accesso alle semifinali dei playoff. 

I ragazzi di Foschi si sono resi protagonisti di una prestazione monstre e hanno ribaltato il risultato, vincendo 1-3 con due gol nei minuti finali di Bunino e Ardizzone. In semifinale ancora una sconfitta interna contro un'avversaria dal passato blasonato: il Cesena. I romagnoli si sono imposti 2-1 in Lombardia, ma al ritorno un'altra prestazione super ha consentito al Lecco di approdare in finale. Buso ha riequilibrato il risultato, i rigori hanno fatto il resto.

Come arriva il Foggia

Il ritorno di Delio Rossi a Foggia può essere paragonato a quello di Claudio Ranieri a Cagliari: un tuffo nel passato per rendere omaggio ai club che hanno dato il via alle loro carriere. In panchina da marzo, il 63enne tecnico riminese ha portato i rossoneri ai playoff con un bilancio di tre successi, altrettanti pareggi e due ko in otto partite. Quarta forza del Girone C, contro il Potenza, nono, è bastato un 1-1 per andare avanti negli spareggi. Quindi, il derby pugliese ad alta tensione con l'Audace Cerignola, che ha demolito il Foggia 4-1 all'andata. Allo Zaccheria la clamorosa remuntada degli uomini di Rossi, che sembravano spacciati. Ma le due reti in pieno recupero di Frigerio e Kontek hanno fissato il risultato sul 3-0, facendo esplodere il pubblico di casa. 

Altro giro, altra corsa. E nuovo incrocio vietato ai deboli di cuore. Già, perché il Foggia ha seriamente rischiato di vanificare il successo per 1-0 contro il Crotone. In Calabria i rossoneri sono andati sotto di due reti, recuperando nella ripresa e sempre in zona Cesarini, con il 2-2 di Beretta arrivato all'85'. Playoff spettacolari, quelli dei pugliesi. Come la semifinale col Pescara. Dopo il 2-2 davanti al proprio pubblico, in Abruzzo i 'Rossi boys' hanno acciuffato il pareggio al 97' con Rizzo. Ai supplementari padroni di casa di nuovo avanti, ma al 115' Markic ha permesso al Foggia di andare ai rigori ed eliminare l'undici del grande ex Zeman.

La probabile formazione del Lecco

Il Lecco si dispone sul rettangolo verde con il 3-5-2, ecco il possibile undici di Foschi: il terzetto composto da Celjak, Enrici, Bianconi agirà a protezione di Melgrati. Le corsie laterali saranno presidiate da Giudici e Lepore, mentre in mezzo al campo dovrebbero partire dal primo minuto Zuccon, Girelli e Ardizzone. In attacco Buso e Pinzauti, che ha segnato sette gol nella regular season e uno nei playoff.

La probabile formazione del Foggia

Rossi adotta lo stesso sistema di gioco, queste le sue scelte in vista della sfida dell'anno: Dalmasso tra i pali, quindi pacchetto arretrato formato da Leo, Di Pasquale e Rizzo. A spingere sulle fasce Bjarkason e Costa, con Frigerio, Petermann e Schenetti che saranno impiegati al centro. A Peralta il compito di rifornire Ogunseye, andato a bersaglio 11 volte in campionato.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.