Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Serie B

Serie B: l’anticipo è Sampdoria-Parma. Venezia in agguato

Il Parma di Pecchia vuole rifarsi dopo il pareggio interno con l'Ascoli, ma la Samp ha assoluto bisogno di punti. Il Venezia di scena a Cosenza, Como contro la Reggiana.

Evento: Sampdoria-Parma
Luogo: Stadio Marassi, Genova
Data: 19 gennaio 2024
Orario: 20:30
Dove vederla:DAZN

La Serie B non conosce soste. Tra venerdì e domenica si gioca un 21esimo turno che potrebbe dire tanto in ottica promozione diretta e play-off. La sfida più interessante è proprio quella che apre le danze e che mette a confronto due squadre dalla grande storia come Sampdoria e Parma. Da un lato i blucerchiati cercano il riscatto dopo le recenti uscite a vuoto, dall’altro gli ospiti guidati da Fabio Pecchia devono difendere il primo posto dagli assalti delle dirette inseguitrici. 

In questo senso, occhio al momento del Como di Cesc Fabregas, reduce dal netto 4-0 sullo Spezia e chiamato a vincere le resistenze di una Reggiana in grande spolvero (7 punti nelle ultime tre gare per gli uomini dell'altro campione del mondo Alessandro Nesta). L'altra squadra a 4 punti dalla vetta, il fortissimo Venezia di Paolo Vanoli, è invece di scena in casa del Cosenza.

Le probabili formazioni di Sampdoria-Parma

La Sampdoria deve leccarsi le ferite dopo la pirotecnica sconfitta contro il Venezia (5-3 il risultato finale), ma si ritrova ancora una volta a fare i conti con un numero sconcertante di defezioni. Oltre agli squalificati Kasami e Benedetti, Pirlo è orfano degli infortunati Conti, Ferrari, Vieira, Pedrola, Borini e Sebastiano Esposito. Un'ecatombe. Nonostante le assenze, l’ex tecnico della Juventus è intenzionato a confermare il 4-2-3-1 d’ordinanza: davanti al portiere Stankovic dovrebbero agire i centrali Ghilardi e Gonzalez, mentre a centrocampo tutto passa per i piedi dell'ex Spezia Matteo Ricci. Poche alternative in attacco, con il duttile De Paoli e Verre alle spalle dell’unica punta De Luca.

Parma che, al contrario, si presenta a Genova con l’organico al completo. Il tecnico Fabio Pecchia dovrebbe rispolverare Charpentier in attacco, supportato dagli esterni rumeni Man e Mihaila e dal trequartista spagnolo Bernabé (giocatore, quest’ultimo, che meriterebbe altri palcoscenici). A centrocampo riflettori sul solito Estevez, mentre la retroguardia dovrebbe essere guidata da Balogh e Circati, con il venezuelano Osorio inizialmente in panchina. Questi i protagonisti in tenuta gialloblu, chiamati a riscattarsi dopo il deludente pareggio interno contro l'Ascoli.

Sampdoria (4-3-2-1): Stankovic; Stojanovic, Ghilardi, Gonzalez, Murru; Ricci, Yepes, Giordano; Depaoli, Verre; De Luca. Allenatore: Pirlo.

Parma (4-3-3): Chichizola; Del Prato, Balogh, Circati, Coulibaly; Estevez, Sohm; Man, Bernabè, Mihaila; Charpentier. Allenatore: Pecchia.

I protagonisti di Cosenza-Venezia

Evento: Cosenza-Venezia
Luogo: Stadio San Vito-Luigi Marulla, Cosenza
Data:20 gennaio 2024
Orario: 16:15
Dove vederla: DAZN

Il Cosenza, un po’ a sorpresa, si trova nuovamente invischiato nella lotta per non retrocedere. I calabresi hanno raccolto solo due punti nelle ultime 7 gare, buttando alle ortiche l'ottimo inizio di stagione. In vista del match con il Venezia, i cosentini dovrebbero scendere in campo con un ordinato 3-5-2: spazio al portiere Alessandro Micai e alla retroguardia composta da Michele Camporese, Michael Venturi e Baldovino Cimino. Nella linea mediana ci saranno Manuel Marras, Federico Zuccon, Giacomo Calo, Mateusz Praszelik e Tommaso D'Orazio. In attacco, infine, la coppia formata da Simone Mazzocchi e Gennaro Tutino.

Dopo avere recuperato due punti nel turno precedente, il Venezia sogna di avvicinarsi ancora di più alla vetta. Nell’undici di Paolo Vanoli troviamo l'estremo difensore Jesse Joronen e la difesa a quattro formata - da destra verso sinistra - da Antonio Candela, Giorgio Altare, Marin Sverko e Francesco Zampano. A centrocampo agiranno Gianluca Busio, Nunzio Lella e Tanner Tessmann. In attacco, infine, il tridente composto da Dennis Johnsen, Joel Pohjanpalo e Nicholas Pierini.

Le altre gare in programma

Altre quattro le gare in programma alle 14:00 di sabato: guardando alle prime della classe, la Cremonese è di scena sul campo di uno Spezia sempre più in crisi, mentre il Cittadella deve vedersela con la Ternana. Riflettori puntati anche sul Catanzaro quinto in graduatoria: i calabresi, reduci dalla spettacolare vittoria contro il Lecco (anche questo match è terminato sul 5-3), sono ospiti del fanalino di coda FeralpiSalò. Sempre alle due del pomeriggio di sabato, in programma anche la sfida tra le ambiziose Brescia e Sudtirol.

Alle 16:15 di sabato match-verità tra Palermo e Modena, in cerca dei tre punti dopo i recenti K.O. (rispettivamente contro Cittadella e Brescia). Sempre alle quattro e un quarto si gioca la sfida salvezza tra Lecco e Pisa, mentre 24 ore più tardi Ascoli-Bari chiude il turno.

TV e streaming, dove vedere Sampdoria-Parma e le altre gare di Serie B

Scelta decisamente ampia per gli appassionati di Serie B. Tutte le gare del turno, infatti, sono in programma sia su DAZN che su Sky. Se nel primo caso parliamo di streaming, e dunque risulta fondamentale una connessione internet, nel secondo invece è possibile seguire l'evento anche offline grazie all'ausilio del classico decoder. Inoltre, è possibile seguire le gare della Cadetteria anche tramite abbonamento a NOW Tv, altro servizio streaming che ha bisogno di una sottoscrizione a parte.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.