Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Serie B

Serie B: grande sfida tra Venezia e Sampdoria. Parma in fuga?

Il Venezia insegue una vittoria che manca da più di un mese. Il Parma di Pecchia ospita l’Ascoli e sogna di incrementare il vantaggio sulle seconde.

Evento: Venezia-Sampdoria
Luogo: Stadio Pier Luigi Penzo, Venezia
Data: 14 gennaio 2024
Orario: 16:15
Dove vederla: DAZN, Sky Sport, NOW

Dopo la consueta pausa invernale, riecco lo spettacolo della Serie B. Tutti all'inseguimento del Parma di Fabio Pecchia, leader della classifica con ben 6 punti di vantaggio sulle dirette inseguitrici. Nell’ambito della ventesima giornata, i gialloblu emiliani ospitano l'Ascoli e hanno tutta l'intenzione di conquistare la terza vittoria consecutiva e allungare ancora. Non sono della stessa idea il Venezia e il Como di Cesc Fabregas, che devono vedersela rispettivamente contro le liguri Sampdoria e Spezia. Guardando sempre ai piani alti della classifica, decisamente interessante la sfida play-off tra due delle squadre più in forma del momento: da un lato il Cittadella, reduce da un filotto di otto risultati utili consecutivi; dall'altro un Palermo che nell'ultimo turno ha mostrato gli artigli contro l'altra big Cremonese. 

Più giù, c'è grande curiosità intorno alla Reggiana di Alessandro Nesta, vogliosa del tris dopo i recenti successi contro Sudtirol e Catanzaro. Gli emiliani sono di scena in casa del Pisa, squadra guidata da Alberto Aquilani, altro vecchio protagonista della Serie A. In coda, invece, occhio all'orgoglio della FeralpiSalò, che - dopo aver superato le big Cremonese e Sampdoria - sogna di regolare anche il Sudtirol. Attenzione a non lasciarsi confondere dalle recenti sconfitte: anche i tirolesi meritano attenzione, soprattutto alla luce del clamoroso acquisto dell’ex atalantino Jasmin Kurtic.

TV e streaming, dove vedere Venezia-Sampdoria e le altre gare di Serie B

Scelta decisamente ampia per gli appassionati di Serie B. Tutte le gare del turno, infatti, sono in programma sia su DAZN che su Sky. Se nel primo caso parliamo di streaming, e dunque risulta fondamentale una connessione internet, nel secondo invece è possibile seguire l'evento anche offline grazie all'ausilio del classico decoder. Inoltre, è possibile seguire le gare della Cadetteria anche tramite abbonamento a NOW, altro servizio streaming che ha bisogno di una sottoscrizione a parte.

Le probabili formazioni di Venezia-Sampdoria

Quattro gare senza vittorie e appena due punti conquistati prima della sosta. Questo il magro bottino del Venezia di Paolo Vanoli, che non può assolutamente permettersi altri capitomboli. I veneti scendono in campo con il consueto 4-3-3: in difesa spicca l'ex cagliaritano Altare, mentre a centrocampo tutto passa per i piedi degli statunitensi Busio e Tessmann. In attacco riflettori puntati sulla stella Pohjanpaolo, con l'ex Monza Christian Gytkjaer pronto a subentrare dalla panchina.

Momento tutt’altro che positivo anche per la Samp di Andrea Pirlo, che ha chiuso il 2023 con un pareggio e una sconfitta. In più, l'ex tecnico juventino deve fare i conti con un numero impressionante di assenze: l'ultimo della lista è il terzino Conti, in infermeria al pari di Ferrari, Vieira, Pedrola e degli attaccanti titolari Borini ed Esposito. Fuori gioco anche gli squalificati Kasami e Gonzalez. Nonostante queste defezioni, i blucerchiati dovrebbe comunque scendere in campo con il 4-3-3 d’ordinanza: in difesa Ghilardi e Murru, a centrocampo il faro è Yepes, mentre in attacco spazio per l’ex empolese La Gumina.

Venezia (4-3-3): Joronen; Candela, Altare, Sverko, Zampano; Busio, Tessmann, Ellertsson; Bjarkason, Pohjanpalo, Pierini. Allenatore: Vanoli.

Sampdoria (4-3-3): Stankovic; Stojanovic, Ghilardi, Murru, Giordano; Depaoli, Yepes, Benedetti; Verre, La Gumina; De Luca. Allenatore: Pirlo.

I protagonisti di Parma-Ascoli

Evento:Parma-Ascoli
Luogo:Stadio Ennio Tardini, Parma
Data: 14 gennaio 2024
Orario: 16:15
Dove vederla: DAZN, Sky Sport, NOW

Nella probabile formazione del Parma spazio al portiere Leandro Chichizola e alla retroguardia formata da Enrico Del Prato, Botond Balogh, Alessandro Circati e Woyo Coulibaly. Nella linea mediana troviamo Wylan Cyprien e Hernani, mentre nel ruolo di trequartista agiranno Dennis Man, Adrián Bernabé e Valentin Mihaila. In attacco, infine, il centravanti Antonio Colak.

L'Ascoli si dispone in campo con l'estremo difensore Emiliano Viviano e la difesa a tre formata da Claud Adjapong, Eric Botteghin e Danilo Quaranta. A centrocampo partiranno dal primo minuto Giuseppe Bellusci, Patrizio Masini, Tommaso Milanese, Francesco Di Tacchio e Nicola Falasco. In attacco, infine, il tandem composto da Pablo Rodríguez e Pedro Mendes.

Le altre gare

Quattro le gare che ci siamo lasciati alle spalle. Venerdì è in programma l’anticipo tra l’ambizioso Catanzaro e un Lecco che vuole continuare a stupire. Nell’ampio programma di sabato anche Bari-Ternana e Modena-Brescia, mentre alle 16:15 di domenica si gioca Cremonese-Cosenza.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.