Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Juventus generic
  1. Calcio
  2. Serie A

Serie A: Verona-Juventus, sfida ad alta tensione

Il Verona insegue la salvezza, la Juventus deve risollevarsi dopo gli ultimi risultati negativi: la squadra di Allegri rischia di veder sfumare anche il secondo posto.

Evento: Verona-Juventus
Luogo:Stadio Marcantonio Bentegodi, Verona
Data: 17 febbraio 2024
Orario:18:00
Dove vederla:DAZN

Lo Scudetto da sogno è diventato un miraggio, con l'Inter scappata via a sette punti e per giunta con una partita da recuperare. L'obiettivo più concreto della Juventus adesso è diventato il mantenimento del secondo posto, col Milan che si è avvicinato in modo minaccioso. La squadra di Allegri è entrata nel tunnel: nelle ultime tre partite ha conquistato appena un punto. E ora ha davanti a sé un ostacolo alto da superare: il Verona, che nonostante i problemi non ha mai smesso di credere nella salvezza e che potrà contare sul supporto dei propri tifosi per provare a strappare un risultato positivo contro i bianconeri. 

La missione salvezza del Verona

Il mercato di riparazione ha portato via tante certezze ai gialloblu, con diversi calciatori di punta dell'undici titolare costretti a cambiare aria. Il Verona, però, non ha mai smarrito la sua identità e, pur nelle difficoltà, è riuscito a muovere la classifica, mantenendosi a stretto contatto con le posizioni che valgono la permanenza in A. L'ultima vittoria è datata 13 gennaio: 2-1 all'Empoli. Successivamente i veneti hanno perso di misura a Roma e a Napoli (doppio 2-1) e hanno strappato due pareggi contro Frosinone (1-1 al Bentegodi) e Monza (0-0 in trasferta nell'ultima partita giocata). 

Insomma, la squadra di Baroni crede ciecamente nell'obiettivo salvezza, che rimane a portata di mano: la quartultima posizione, attualmente occupata dal Sassuolo, è appena una lunghezza più su e tutto è ancora in gioco. Serve un acuto, un'impresa, da provare a realizzare magari contro una Juventus che non sembra più vivere il magic moment di qualche tempo fa. 

La Juventus non sa più vincere

Soltanto un punticino tra Empoli, Inter e Udinese, con un solo gol fatto (all'Empoli) e tre subiti. Non è un buon momento per la formazione allenata da Allegri, che nelle ultime giornate sembra essersi improvvisamente piantata, dopo aver accarezzato a lungo l'idea di giocarsi fino all'ultimo lo scudetto allo sprint. Tutto è cominciato col pareggio imposto ai bianconeri dall'Empoli allo Stadium, in una partita giocata quasi interamente con l'uomo in meno per l'espulsione nel primo tempo di Milik. 

Poi è arrivato il ko di misura nello scontro diretto con l'Inter, quindi la sconfitta casalinga contro una formazione in lotta per non retrocedere, l'Udinese, per effetto del gol messo a segno nel primo tempo da Giannetti. Una Juventus improvvisamente vulnerabile in difesa e incapace di far gol: sono questi i principali problemi da risolvere per il tecnico bianconero in vista della difficile sfida sul campo del Verona. 

Com'è finita all'andata tra Verona e Juventus

La sfida di andata tra Juventus e Verona si è giocata lo scorso 28 ottobre allo Stadium, per la decima giornata. Partita vinta 1-0 dai bianconeri proprio in extremis, con gol decisivo firmato da Cambiaso addirittura al 7' di recupero del secondo tempo. Limitatamente alle gare giocate al Bentegodi, l'ultimo precedente è datato 10 novembre 2022: successo Juve (0-1) firmato da Kean. Ultima vittoria del Verona il 2-1 del 30 ottobre 2021, ultimo segno “X” l'1-1 del 27 febbraio 2021.

Verona-Juventus, orario e dove vederla in TV

La partita tra Verona e Juventus è in programma alle 18:00 di sabato 17 febbraio, con diretta streaming su DAZN, emittente che detiene i diritti di trasmissione di tutte le partite del campionato di Serie A. Diretta riservata agli abbonati.

Verona-Juventus, le probabili formazioni

Verona (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Magnani, Dawidowicz, Cabal; Duda, Folorunsho; Noslin, Suslov, Lazovic; Swiderski. Allenatore: Baroni.

Juventus (3-5-2): Szczesny; Gatti, Rugani, Danilo; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Milik, Chiesa. Allenatore: Allegri.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.