Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Serie A

Serie A: Torino, ecco Tameze. Sabato amichevole con la Feralpisalò

I granata sono molto attivi sul mercato: sarà un mese ricco di operazioni in entrata e in uscita. Canale privilegiato con il Verona: dopo il centrocampista, riflettori anche su Doig.

Rivoluzione in atto in casa Torino. Nella terza stagione targata Ivan Juric, i granata sembrano pronti a vivere un'estate ricca di colpi di calciomercato, in entrata e in uscita. L'ambizione dei piemontesi è riconquistare un posto in Europa a distanza di dieci anni: una missione complicata, ma tutt'altro che impossibile, soprattutto se la dirigenza riuscirà a seguire le indicazioni del tecnico croato.

In entrata: Bellanova è un grandissimo colpo. Tameze vicinissimo, per Pereyra c’è da lavorare

Partiamo dalle certezze: i granata hanno messo le mani su uno dei talenti più interessanti della nouvelle vague italiana, quel Raoul Bellanova reduce da un’annata avara di opportunità con la maglia dell’Inter. L’esterno destro è stato acquistato a titolo definitivo dal Cagliari: un’operazione di assoluto spessore, considerando che parliamo di uno dei migliori giovani laterali che la Serie A potesse offrire. Il secondo arrivo è invece cosa delle ultime ore: parliamo di Adrien Tameze, franco-camerunense che giunge dal Verona, per giunta a prezzo di saldo. Si tratta di un giocatore che Juric conosce benissimo, avendolo avuto nella stagione 2020/21, ai tempi cioè della sua ultima esperienza con i veneti. 

Se Bellanova e Tameze sono volti nuovi, stesso non si può dire per Ivan Ilic e Nemanja Radonjic, l’anno scorso in prestito proprio al Torino. Ora i granata hanno riscattato definitivamente il centrocampista e il trequartista, rispettivamente da Verona e Olympique Marsiglia.

Uscendo dall’alveo delle operazioni già concluse, in ottica trattative, da segnalare quella ben avviata per Josh Doig: il terzino sinistro scozzese è anche lui in forza al Verona, dimostrazione del canale privilegiato con i gialloblu. Con l’acquisto imminente dell’esterno britannico sono da accantonare le voci sul campione del mondo Marcos Acuna, che rimane comunque in uscita dal Siviglia. A centrocampo, invece, rimane viva la pista che porta all’ex Juventus e Udinese Roberto Pereyra (svincolato), meno quella relativa al mediano Boubakary Soumaré del Leicester.

Tornando ai graditi ritorni, dopo Ilic e Radonjic, Juric sogna anche di riavere il trequartista Nikola Vlasic: il West Ham, però, chiede veramente troppo. La speranza è che gli inglesi abbassino le loro pretese ad agosto, quando gli esuberi sono da piazzare sul mercato.

Mercato in uscita: al momento solo Izzo out. Occhio a Ricci e Schuurs

Si lavora tanto in entrata, ma il Torino deve anche vendere per far quadrare i bilanci.  Al momento l’unica cessione ufficiale è quella che riguarda Armando Izzo: il centrale è stato acquistato definitivamente dal Monza di Mister Palladino. Per il resto, parliamo di voci o poco più: ha tantissimo mercato il mancino Mergim Vojvoda, che piace ai turchi del Fenerbahce e (ancora una volta) al solito Verona. Gli stessi veneti sembrano intenzionati a riprendersi Simone Verdi, tra i protagonisti dell’incredibile cavalcata del girone di ritorno che ha poi portato alla vittoria salvezza contro lo Spezia. 

In uscita anche tre big. Iniziamo da Stephane Singo, individuato dal Milan come vice Calabria. Le trattative più importanti vedono protagonisti Samuele Ricci e Perr Schuurs: il centrocampista è da tempo nel mirino della Lazio di Maurizio Sarri, il difensore invece ha estimatori in Inghilterra, con Crystal Palace e soprattutto West Ham alla finestra.

Amichevole con il Feralpisalò: Juric fedele al suo 3-4-2-1

Evento: Torino-Feralpisalò
Luogo: Centro sportivo Pineta di Pinzolo (Trento)
Quando: 17:00, 22 luglio 2023

Primo impegno in questo pre-campionato per il Torino, che sabato affronta un'avversaria da non sottovalutare come la Feralpisalò, reduce dalla spettacolare promozione in Serie B (primo posto nel Girone A della terza serie). Il tecnico Ivan Juric dovrebbe rimanere fedele al suo classico 3-4-2-1: tra i pali il solito Vanja Milinkovic-Savic, protetto dal trio composto da Djidji, Buongiorno e dallo svizzero Rodriguez. A centrocampo Ilic e Linetty sono chiamati a guidare le operazioni, mentre sugli esterni dovrebbero esserci gli uomini mercato Singo e Vojvoda. Qualche metro più avanti scontata la presenza dei trequartisti Seck e Radonjic e dell'attaccante Antonio Sanabria, che in questi giorni sta discutendo il rinnovo fino al 2027.

Esordio stagionale anche per la Feralpisalò, che dovrebbe affidarsi ai difensori Ceppitelli e Di Gennaro (provenienti da Venezia e Triestina), al centrocampista Federico Carraro e al trequartista Alessio Da Cruz, prelevato dal Mechelen.

Notizie Calcio 

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.