Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Serie A

Serie A: sfida delicata a Lecce per il Torino. Promette spettacolo Sassuolo-Bologna

I salentini (in evidente calo) ospitano un Torino alla ricerca di punti salvezza. Nel pomeriggio di sabato anche il derby emiliano: a confronto Berardi e Orsolini.

Evento: Lecce-Torino
Luogo: Stadio Ettore Giardiniero-Via del mare, Lecce
Data: 28 ottobre 2023
Orario: 18:00
Dove vederla: DAZN

Il Torino non può permettersi altri passi falsi. Dopo aver conquistato appena due punti nelle ultime cinque gare, sabato gli uomini di Ivan Juric hanno assoluto bisogno di una vittoria in casa di un Lecce in calo ma sempre difficile da affrontare. I granata si ritrovano ad appena tre lunghezze dalla zona retrocessione, mentre i salentini possono ancora fare leva su una classifica più che soddisfacente, con tanto di 13 punti realizzati e successi importantissimi in chiave salvezza contro Salernitana e Genoa. 

Così, in vista della gara della decima giornata di Serie A, tutta la pressione è sui piemontesi, che devono vincere e dimostrarsi più forti degli infortuni e delle tante difficoltà riscontrate nella prima parte di stagione. Al Lecce, invece, anche un pareggio andrebbe bene, nel caso il terzo consecutivo dopo quelli contro Udinese e Sassuolo.

Le probabili formazioni di Lecce-Torino

Il Lecce deve rinunciare al solito Dermaku (il rientro è ormai vicino) e al centrocampista francese Alexis Blin. Nella probabile formazione dei salentini, spazio al portiere Wladimiro Falcone e alla retroguardia composta da Valentin Gendrey, Marin Pongračić, Federico Baschirotto e Antonino Gallo. La linea mediana sarà presidiata da Rémi Oudin, Ylber Ramadani e Mohamed Kaba. In attacco, infine, agirà il tridente formato da Pontus Almqvist, Nikola Krstovic e Gabriel Strefezza.

Il Torino riabbraccia capitan Buongiorno, ma perde per tutta la stagione l'altro difensore Schuurs. Fuori gioco, ma per tempi decisamente più brevi, anche l'altro centrale Djidji, il laterale Soppy e soprattutto il trequartista Vlasic. Nella probabile formazione dei granata troviamo l'estremo difensore Vanja Milinković-Savić e la difesa a tre formata da Alessandro Buongiorno, Saba Sazonov e Ricardo Rodriguez. A centrocampo partiranno dal primo minuto Raoul Bellanova, Samuele Ricci, Ivan Ilić e Valentino Lazaro, mentre nel ruolo di trequartista spazio per il nazionale senegalese Demba Seck. In attacco, infine, il centravanti Antonio Sanabria (Zapata dovrebbe partire dalla panchina) e l'ex enfant prodige Pietro Pellegri.

Le probabili formazioni di Sassuolo-Bologna

Evento: Sassuolo-Bologna
Luogo: Mapei Stadium, Reggio Emilia
Data: 28 ottobre 2023
Orario: 15:00
Dove vederla: DAZN

Il derby emiliano mette a confronto due tra le squadre che giocano il calcio migliore della Serie A. Da un lato il Sassuolo di Berardi, dall'altro il Bologna guidato da un Thiago Motta che sembra ormai pronto ad un'esperienza con una big. Partendo dai padroni di casa in neroverde, fa discutere il secondo blackout stagionale che si spiega con le recenti sconfitte contro Monza e Lazio e il punticino raccolto in casa del Lecce. Troppo poco, guardando alle ultime tre gare di campionato, per una squadra che esprime un calcio spettacolare e che solo un mese fa superava in serie Juventus e Inter. Mica le prime arrivate. 

In ottica probabili formazioni, il Sassuolo deve rinunciare al difensore Viti, ai centrocampisti Obiang e Matheus Henrique e all'attaccante Alvarez. I padroni di casa propongono il classico 4-2-3-1: in porta Andrea Consigli, protetto dalla retroguardia formata da Jeremy Toljan, Martin Erlic, Gianmarco Ferrari e Matías Viña. Nella linea mediana ecco Daniel Boloca e Uros Racic, mentre come rifinitori spazio a Domenico Berardi, Nedim Bajrami e Armand Lauriente. In attacco, infine, l'unica punta Andrea Pinamonti.

Quattro punti in più, ottavo posto in graduatoria e un rendimento recente da applausi, invece, per il Bologna di Thiago Motta. I rossoblu sono stati sconfitti solo all'esordio contro il Milan e da allora si sono fatti apprezzare con un rendimento da squadra che punta alla Champions League. Sette i punti conquistati nelle ultime tre giornate e questo nonostante le assenze pesanti di giocatori del calibro di Lucumí, Posch e Soumaoro, out anche in vista della sfida del Mapei Stadium. 

Per quanto riguarda l'undici in campo sabato, ecco l'estremo difensore Lukasz Skorupski e la difesa a quattro formata - da destra verso sinistra - da Lorenzo De Silvestri, Sam Beukema, Riccardo Calafiori e Charalampos Lykogiannis. A centrocampo agiranno Michel Aebischer e Remo Freuler, mentre nel ruolo di trequartista spazio a Riccardo Orsolini, Lewis Ferguson e Alexis Saelemaekers. In attacco, infine, il centravanti Joshua Zirkzee.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.