Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Serie A

Serie A: Napoli e Inter, esistono solo i tre punti

Partenopei impegnati sul campo del Lecce: in difesa ancora Ostigard e Natan. I nerazzurri contro la Salernitana: out anche Frattesi.

Evento: Lecce-Napoli
Luogo: Stadio Via del Mare, Lecce
Data: 30 settembre 2023
Orario: 15:00
Dove vederla: DAZN

Il sabato di Serie A è nel segno di tre squadre impegnate in Champions League. Apre le danze il Napoli, di scena sul difficile campo del Lecce di Mister D'Aversa: si gioca nell'ambito del settimo turno della massima serie e i partenopei vogliono dare seguito al netto 4-1 ai danni dell'Udinese. I padroni di casa salentini, a quota 11 punti proprio come i dirimpettai campani, vogliono tornare a fare la voce grossa dopo la recente sconfitta contro un'altra big come la Juventus. 

Insomma, a confronto due squadre attese - per motivi diversi - dalla più classica prova della verità: gli uomini di Garcia devono confermare il loro status di campioni d'Italia dopo un inizio stagione tutt'altro che esaltante, mentre i giallorossi hanno la possibilità di confermarsi nelle zone alte della classifica e di mettere in cascina altri punti preziosissimi in ottica salvezza. 

L’altro match del sabato, insieme a quello del Milan di cui parliamo a parte, vede invece protagonisti Salernitana e Inter. Sulla carta, anche questo è un confronto tra due squadre divise da obiettivi agli antipodi, con i campani che hanno assoluto bisogno di un’impresa per tirarsi fuori dalle sabbie mobili della bassa classifica.

Le probabili formazioni di Lecce-Napoli

Il Lecce scende in campo senza gli infortunati Banda e Dermaku e lo squalificato Kaba (che comunque difficilmente sarebbe sceso in campo dal primo minuto). Nella probabile formazione dei padroni di casa spazio al portiere Wladimiro Falcone, mentre in difesa dovrebbero agire le certezze Marin Pongračić e Federico Baschirotto, affiancati dai terzini Lorenzo Venuti e Patrick Dorgu. A centrocampo è ancora ballottaggio tra il numero 10 Remi Oudin e il fantasista scuola Juventus Hamza Rafia, mentre sembrano sicuri del posto Alexis Blin e Ylber Ramadani. In attacco, infine, il tridente all'insegna di Pontus Almqvist, Gabriel Strefezza e soprattutto del centravanti Nikola Krstovic, tra le grandi sorprese di questo inizio di stagione.

Il Napoli, invece, spera di riabbracciare Juan Jesus (comunque destinato alla panchina), mentre deve sicuramente fare a meno del secondo portiere Gollini e del leader del pacchetto arretrato Rrahmani. Nella probabile formazione del Napoli ecco l'estremo difensore Alex Meret e la difesa a quattro formata - da destra verso sinistra - da Giovanni Di Lorenzo, Leo Østigard, Natan Souza e Mario Rui. Nessun dubbio di sorta a centrocampo, reparto all’insegna degli eroi Scudetto Andre Zambo Anguissa, Stanislav Lobotka e Piotr Zielinski. In attacco, infine, il trio composto da Matteo Politano, Victor Osimhen e Kvicha Kvaratskhelia.

Le probabili formazioni di Salernitana-Inter

Evento: Salernitana-Inter
Luogo: Stadio Arechi, Salerno
Data: 30 settembre 2023
Orario: 20:45
Dove vederla: DAZN, Sky Sport, NOW Tv

La Salernitana deve rialzarsi e subito. Solo 3 punti in sei gare per gli uomini di Paulo Sousa, tecnico mai così in discussione da quando siede sulla panchina dei granata. L'allenatore ex Fiorentina deve però fare i conti con l'assenza pesantissima di Antonio Candreva, a cui bisogna aggiungere quelle di Lassana Coulibaly e dell'attaccante Ikwuemesi. Ci sono ancora speranze di recuperare la stella della squadra, quel Boulaye Dia finito proprio nel mirino dell'Inter. L'ex Villarreal dovrebbe sedere ancora una volta in panchina, sostituito dal duttile Jovane Cabral, tra i più convincenti nelle ultime uscite. 

Alle spalle dell'unica punta ecco il cipriota Grigoris Kastanos e il norvegese Erik Botheim. Nella zona nevralgica del campo, invece, spazio ad Agostino Martegani e Giulio Maggiore (attenzione, però, alle quotazioni del polacco Mateusz Legowski). Sugli esterni impossibile rinunciare a Pasquale Mazzocchi e Domagoj Bradaric. In difesa, davanti al portiere Guillermo Ochoa, il trio nel segno di Matteo Lovato, Norbert Gyömber e Lorenzo Pirola.

L'Inter deve archiviare subito la sconfitta con il Sassuolo, ma la situazione in infermeria non è delle migliori: ai già noti Sensi, Arnautovic e Cuadrado (l'unico dei tre che dovrebbe tornare a disposizione nella prossima settimana), si è aggiunto l'altro centrocampista Frattesi, vittima di un affaticamento muscolare. 

Nella probabile formazione dei nerazzurri spazio così per l'estremo difensore Yann Sommer e la difesa a tre formata da Matteo Darmian, Francesco Acerbi e Alessandro Bastoni. A centrocampo ecco Denzel Dumfries, Nicolò Barella, Hakan Calhanoglu, Henrikh Mkhitaryan e Federico Dimarco. In attacco, infine, il duo all'insegna di Lautaro Martinez e Marco Thuram.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.