Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Serie A

Serie A: Milan nella tana del Genoa dell'ex Gilardino

Dopo il pareggio a reti bianche col Borussia Dortmund in Champions League, Pioli cerca la quarta vittoria di fila in campionato. Ma i rossoblù sanno come si fermano le big.

Evento: Genoa-Milan
Luogo: Stadio Luigi Ferraris, Genova 
Data: 7 ottobre 2023
Orario: 20:45
Dove vederla: DAZN, Sky

Trasferta impegnativa per il Milan che, in occasione dell'ottava giornata di Serie A, affronta il neopromosso Genoa del grande ex Alberto Gilardino allo stadio Luigi Ferraris. Le due squadre scenderanno in campo nell'anticipo del Saturday Night: dunque, appuntamento fissato per sabato 7 ottobre con fischio d'inizio in programma alle 20:45. 

I rossoneri si presentano nel capoluogo ligure dopo il pareggio a reti bianche in Germania contro il Borussia Dortmund nella seconda giornata della fase a gironi di Champions League. Un risultato che complica il cammino europeo del Milan, che già all'esordio non era andato oltre lo 0-0 interno col Newcastle. Nulla, però, è ancora compromesso. Testa al campionato: c'è un primo posto - in coabitazione con i cugini dell'Inter - da salvaguardare. 

Il Genoa, dal canto suo, farà il possibile per rovinare i piani di Stefano Pioli. La squadra di Gilardino, che ha già mandato al tappeto Roma e Lazio e pareggiato col Napoli, ha dimostrato di essere un'ammazzagrandi. E intende confermarlo anche contro i rossoneri. La classifica vede gli ospiti a quota 18 punti; otto quelli conquistati dai rossoblù.

Come arriva il Genoa

Dopo aver travolto la Roma 4-1, è arrivato il pareggio beffa alla Dacia Arena con l'Udinese: in pieno recupero Matturro ha fatto gol nella sua porta consentendo ai friulani di acciuffare il 2-2. Finora il Genoa si è dimostrato grande con le grandi e piccolo con le piccole, ma regna l'ottimismo nella Marassi rossoblù, perché con Gilardino in panchina la squadra sta dando seguito ai risultati ottenuti tra i cadetti. Finora due successi, due pareggi e tre sconfitte per il Grifone, che spera di fermare il cammino di un'altra big. Il popolo genoano si stringe attorno a una squadra che ha riacceso l'entusiasmo dopo anni bui.

Come arriva il Milan

L'undici di Stefano Pioli ha perso una sola partita in stagione: il derby, stravinto dai cugini rivali dell'Inter. In campionato i rossoneri vengono da tre successi di fila: dopo aver piegato di misura il Verona, hanno battuto il Cagliari e a seguire la Lazio 2-0. Alla prestazione convincente sfoderata contro le aquile biancocelesti non ha però fatto seguito un'altra prova gagliarda in Champions League. 

Già, in Germania si doveva fare di più e meglio per provare a mandare al tappeto il Borussia Dortmund e scalare posizioni in un girone di ferro dove figurano anche Newcastle e Paris Saint-Germain. Certo, il cammino è ancora lungo e tutto da scrivere. Ma preoccupa il mal di gol del Milan in Europa, dove ancora non si è sbloccato in termini realizzativi.

Le probabili formazioni di Genoa-Milan

Da valutare le condizioni di Retegui. Il Genoa si dispone sul terreno di gioco del Ferraris con il 3-5-1-1: il terzetto formato da Dragusin, Bani e Vasquez più di Martin agirà a protezione di Martinez. Le corsie laterali dovrebbero essere presidiate da De Winter e Matturro, che potrebbe spuntarla su Haps nonostante l'autorete di Udine. In mediana si candidano a partire dal primo minuto Thorsby, Frendrup e Malinovskyi. L'ex Messias sarà schierato a sostegno di Gudmundsson: dopo la doppietta alla Dacia Arena, l'islandese è il candidato numero uno a sostituire Retegui al centro dell'attacco.

Pioli dovrà valutare le condizioni fisiche di chi ha giocato in Champions. Milan con l'ormai solito 4-3-3: Maignan tra i pali, quindi batteria difensiva composta da Florenzi, Thiaw, Tomori e Theo Hernandez. In mezzo al campo spazio a Musah, Adli e Reijnders. Pulisic e Leao larghi nel tridente, con Okafor - a segno per due gare di fila contro Cagliari e Lazio - più di Giroud come terminale offensivo.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.