Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Serie A

Serie A: Inter-Frosinone, partita trappola per i nerazzurri

La squadra di Simone Inzaghi ha perso cinque punti in questa edizione della Serie A, tutti in casa; Di Francesco sogna l'impresa a San Siro.

Evento: Inter-Frosinone
Luogo: Stadio Giuseppe Meazza, Milano
Data: 12 novembre 2023
Orario:20:45
Dove vederla: DAZN

Centrato in scioltezza e con due turni d'anticipo il primo obiettivo stagionale, la qualificazione agli ottavi di Champions, l'Inter si rituffa nel campionato. Avversaria dei nerazzurri a San Siro una squadra che sta facendo molto bene, al punto da essere più vicina alla zona Europa che alla zona retrocessione: il Frosinone. Per Inzaghi la classica partita trappola, da preparare con cura, anche perché l'Inter sin qui ha lasciato per strada punti pesanti, cinque, proprio tra le mura amiche e contro avversarie sulla carta alla portata: Sassuolo e Bologna.

L'Inter e le difficoltà in casa

Se in trasferta in A i nerazzurri non hanno perso un colpo, in casa hanno accusato un paio di battute a vuoto, subendo cocenti rimonte. Col Sassuolo addirittura Lautaro e soci hanno perso, passando dall'1-0 all'1-2. Col Bologna si sono fatti recuperare due gol, chiudendo sul 2-2 un match che dopo un quarto d'ora sembrava praticamente in cassaforte. Ecco perché il tecnico dell'Inter teme molto il match contro il Frosinone, squadra che non ha nulla da perdere e che può giocare in assoluta tranquillità. 

L'Inter, invece, deve difendere la vetta della classifica dagli assalti della Juventus, che sarà il prossimo avversario dei nerazzurri nel big match in calendario dopo la sosta. Una grande sfida a cui tutti, calciatori, dirigenti e tifosi, sono già proiettati. Ma prima c'è da sbrigare la pratica Frosinone, che si preannuncia come niente affatto semplice.

Frosinone matricola terribile

Sotto la guida di Di Francesco l'undici laziale si è reso protagonista di un avvio di campionato superiore alle più lusinghiere aspettative. Sono 15 i punti incamerati dal Frosinone nelle prime undici giornate, frutto di quattro vittorie, tre pareggi e quattro sconfitte. E dire che uno di questi ko, quello di Cagliari, avrebbe potuto essere tranquillamente una vittoria. A venti minuti dalla fine, infatti, il Frosinone conduceva sullo 0-3, prima di subire un'incredibile – e forse irripetibile – rimonta. 

Una mazzata dal punto di vista psicologico, da cui però i gialloblu si sono risollevati in fretta. Prima passando il turno di Coppa Italia andando a vincere 2-1 in casa del Torino (reti di Ibrahimovic nel primo tempo e di Reinier nei supplementari), regalandosi un ottavo di finale di grande prestigio sul campo del Napoli. Poi superando 2-1 l'Empoli in campionato, grazie alle reti di Cuni e del solito Ibrahimovic. Frosinone in forma smagliante, dunque, e pronto a giocarsi le proprie chance contro la prima della classe. 

Solo vittorie interiste nei precedenti col Frosinone

Sono quattro i precedenti tra le due squadre, tutti in Serie A. La curiosità è che sin qui ha sempre vinto l'Inter: al Frosinone non è mai riuscita l'impresa di strappare un punticino ai nerazzurri. Una storia cominciata nella stagione 2015/16, quando l'Inter s'impose prima nella partita d'andata a Milano con un rotondo 4-0, poi in quella di ritorno a Frosinone grazie a un golletto di Icardi nel finale. Doppia vittoria nerazzurra anche nel campionato 2018/19, 3-0 all'andata e 3-1 al ritorno, in cui se non altro il Frosinone è riuscito a mettere a segno il suo primo e unico gol all'Inter, autore Cassata. 

Orario e dove vedere Inter-Frosinone

La sfida tra Inter e Frosinone, che chiude la dodicesima giornata di Serie A, è in programma alle 20:45 di domenica 12 novembre a San Siro. Diretta streaming su DAZN.

Inter-Frosinone, le probabili formazioni

Inter (3-5-2): Sommer; Bisseck, De Vrij, Bastoni; Darmian, Frattesi, Calhanoglu, Barella, Dimarco; Thuram, Lautaro. Allenatore: Inzaghi.

Frosinone (4-3-3): Turati; Lirola, Okoli, Romagnoli, Marchizza: Mazzitelli, Barrenechea, Reinier; Soulé, Cuni, Ibrahimovic. Allenatore: Di Francesco.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.