Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Serie A

Serie A: Inter a caccia della sesta vittoria col Sassuolo

Finora i nerazzurri hanno solo vinto, ma occhio ai neroverdi che hanno schiantato la Juve. Un Verona in difficoltà spera di rilanciarsi con l'Atalanta. Gasp si affida a Lookman.

Evento: Inter-Sassuolo
Luogo: Stadio Giuseppe Meazza, Milano
Data: 27 settembre 2023
Orario: 20:45
Dove vederla: DAZN

A caccia della sesta vittoria di fila. È questo l'obiettivo della capolista Inter, che ospita il Sassuolo a San Siro in occasione della sesta giornata di Serie A. Si gioca mercoledì 27 settembre alle 20:45 per un turno infrasettimanale tutto da gustare. La classifica dice che finora la squadra guidata da Simone Inzaghi ha sempre vinto: cinque su cinque, per un totale di 15 punti e un vantaggio di tre lunghezze sui cugini del Milan, asfaltati nel derby. 

Numeri semplicemente da urlo per i nerazzurri, che hanno iniziato la stagione con il piede schiacciato sull'acceleratore, mettendo a tacere le critiche dei tifosi sulla campagna acquisti. Già, in molti avevano storto il naso per la scelta di rimpiazzare il beniamino Onana con Sommer e di sostituire Dzeko e Lukaku con Thuram e Arnautovic, poi finito ko nell'ultimo turno di campionato a Empoli. I risultati stanno dando ragione alla società: l'Inter ha già dato sette punti al Napoli campione d'Italia. Guai a sottovalutare il Sassuolo, però. L'undici di Dionisi ha sì avuto delle battute a vuoto, ma è reduce dalla straordinaria vittoria per 4-2 ai danni della Juventus.

Come arriva l'Inter

Nerazzurri senza rivali in Serie A. Le statistiche fotografano la supremazia dell'Inter in questo primo scorcio di stagione: oltre a viaggiare a punteggio pieno, infatti, vanta sia il miglior attacco con 14 gol fatti, sia la miglior difesa con una sola rete subita. Dopo il doppio 2-0 a Monza e Cagliari nelle prime due giornate, i lombardi hanno rifilato un poker alla Fiorentina e una manita al Milan nel derby. L'unico mezzo passo falso si è registrato nella prima giornata della fase a gironi di Champions League, con Lautaro Martinez che nel finale di partita ha evitato il ko dei suoi sul campo della Real Sociedad. Infine, il successo per 1-0 al Castellani contro l'Empoli che porta la firma di Dimarco.

Come arriva il Sassuolo

Sei i punti messi in cassaforte dai neroverdi, che hanno vinto due delle ultime tre gare (nel mezzo l'incredibile harakiri di Frosinone, capace di rimontare due gol di svantaggio). La svolta si è avuta con il ritorno in campo di Domenico Berardi, che ha cambiato completamente volto a una squadra prima in difficoltà. Il 4-2 alla Juventus della quinta giornata certifica le potenzialità di un club che può contare su un Pinamonti rinato e già a quota quattro reti nell'edizione 2023/24 della Serie A.

Le probabili formazioni di Inter-Sassuolo

Con ogni probabilità Inzaghi farà rifiatare alcuni dei suoi titolarissimi. Solito 3-5-2, ecco le scelte che potrebbe effettuare il tecnico emiliano per dar seguito alla striscia vincente di risultati: il terzetto composto da Darmian, De Vrij e Acerbi agirà a protezione di Sommer. Le corsie laterali saranno presidiate da Dumfries e Dimarco, con Frattesi più di Mkhitaryan, Calhanoglu e Barella in mediana.  Scelte obbligate lì davanti: sarà Thuram ad affiancare Lautaro Martinez.

4-2-3-1 per Dionisi, intenzionato a confermare lo stesso undici che ha schiantato la Juventus: Cragno tra i pali, quindi pacchetto arretrato con Toljan, Erlic, Tressoldi e Vina. A Boloca e Matheus Enrique il compito di assicurare equilibrio al centrocampo, con Berardi, Bajrami e Laurienté sulla trequarti a sostegno dell'ex Inter Pinamonti.

Verona-Atalanta: Gasperini a caccia del blitz

Evento: Verona-Atalanta
Luogo:Stadio Marcantonio Bentegodi, Verona
Data: 27 settembre 2023
Orario: 18:30
Dove vederla: DAZN

Dopo i successi con Empoli e Roma, il Verona sembra aver tirato il freno a mano: solo un punto nelle ultime tre gare per i ragazzi di Marco Baroni. I veneti vogliono tornare al successo sfruttando la spinta del pubblico di casa, ma contro si ritroveranno l'Atalanta di Gasperini, che, con nove punti in classifica, punta a insediarsi tra le prime quattro. 

Le sconfitte contro Sassuolo e Milan, intervallate dal pareggio a reti bianche col Bologna, hanno frenato l'ascesa dei veneti, che negli ultimi 270 minuti hanno segnato un solo gol. I bergamaschi, invece, hanno dimostrato sul campo di aver metabolizzato il ko con la Fiorentina, battendo prima il Rakow in Europa League e poi il Cagliari.

Le probabili formazioni di Verona-Atalanta

Baroni opta per il 3-4-2-1, così il Verona: Magnani, Hien e Dawidowicz davanti a Montipò. A centrocampo si candidano a partire dall'inizio Faraoni, Hongla, Duda e Lazovic, con Ngonge e Folorunsho a innescare Bonazzoli.

Atalanta con il 3-4-1-2: Musso in porta, mentre in difesa ci saranno Toloi, Scalvini e Kolasinac. A centrocampo Zappacosta, De Roon, Ederson e Ruggeri; Koopmeiners alle spalle di De Ketelaere e Lookman.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.