Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Serie A

Serie A: il Sassuolo ospita la Cremonese

I grigiorossi si sono tolti un peso battendo la Roma e centrando così la prima vittoria del campionato. Ora ripartono dal Mapei Stadium nella missione quasi impossibile della salvezza. 

Evento: Sassuolo-Cremonese
Luogo: Mapei Stadium, Reggio Emilia
Quando: 18:30, lunedì 6 marzo 2023
Dove vederla: Dazn

Come ormai accade sempre più spesso, anche la ventiseiesima giornata di Serie A si concluderà di lunedì. Al pomeriggio, ore 18:30, andrà in scena la partita del Mapei Stadium tra il Sassuolo di Alessio Dionisi e la Cremonese di Davide Ballardini. Per entrambe le formazioni l’obiettivo è la salvezza: traguardo ampiamente alla portata dei neroverdi padroni di casa ma complicatissimo invece per i grigiorossi che occupano la zona rossa della classifica ed in questo momento sarebbero retrocessi. 

La gara d’andata del 4 settembre, disputata allo stadio Zini di Cremona, finì senza reti e consentì alla compagine all’epoca guidata da Massimiliano Alvini di conquistare il primo punticino del campionato. Escluso quel match tutti gli altri precedenti tra le due squadre riguardano le categorie minori e negli ultimi otto confronti diretti (tra C1 e C2) il bilancio è favorevole alla Cremonese con quattro vittorie contro le tre del Sassuolo. Una sola volta, invece, la sfida si è conclusa con il punteggio di parità. 

Come arriva il Sassuolo

Ad un certo punto della stagione il campionato del Sassuolo poteva prendere una brutta piega. Inaspettata, se consideriamo la storia, piccola ma già discreta di questa che ormai è una realtà del calcio italiano. Invece Alessio Dionisi ha ritrovato la quadra con qualche cambio, più di uomini che di tattica, fino a riportare la sua squadra in una posizione più tranquilla. Nelle ultime cinque partite del Sassuolo sono arrivate tre vittorie, una sconfitta ed un pareggio. 

Se andiamo poi ad analizzare le avversarie vediamo che i neroverdi hanno tra le proprie vittime due illustri come Milan e Atalanta e l’unica debacle è invece arrivata contro un Napoli dimostratosi oggettivamente superiore. Insomma il recente ruolino di marcia dimostra che i neroverdi hanno ripreso la retta via, nonostante l’uomo più rappresentativo, il capitano Domenico Berardi, non abbia nel frattempo garantito la continuità richiesta anche per via di qualche infortunio di troppo. 

Una nota stonata nella stagione degli emiliani è certamente nel reparto offensivo che, privato dei vari Scamacca e Raspadori, non ha trovato un centravanti adatto a sostituirli. Dionisi nel ruolo sta alternando di recente Defrel e Pinamonti, ma senza i risultati sperati. Il miglior realizzatore ad oggi rimane un centrocampista come Frattesi, autore di cinque gol.

Come arriva la Cremonese

La Cremonese ci ha impiegato ventiquattro partite per cancellare quel fastidioso numero zero alla voce vittorie. I grigiorossi infatti nel turno precedente hanno battuto a sorpresa la Roma di José Mourinho grazie alle reti dei bomber di riserva come Tsadjout e Ciofani. Da quando sulla panchina dei lombardi è arrivato Davide Ballardini qualche miglioramento, in effetti, si era visto anche se non si era tradotto in risultati positivi sul campo. 

Chissà che la gara contro i capitolini non possa rappresentare la molla giusta che dia una spinta per il futuro alle Tigri per giocarsi le residue chance di salvezza. I punti raccolti sono oggettivamente pochi per la Cremonese, appena dodici. I numeri raccontano di una squadra che segna poco, secondo peggior attacco dietro quello della Sampdoria, e subisce tanto, seconda peggior difesa dietro quella della Salernitana. In controtendenza alla stagione dei grigiorossi c’è la Coppa Italia che li vede ancora dentro la competizione in semifinale contro la Fiorentina.

Le probabili formazioni di Sassuolo-Cremonese

Sassuolo col consueto 4-3-3 che vede Consigli in porta protetto da linea a quattro formata da Zortea, Tressoldi, Erlic e Rogerio; la regia è affidata a Obiang (più di Maxime Lopez) in un reparto che include anche Frattesi e Henrique; davanti Berardi è squalificato, così Bajrami slitta a destra con Laurienté a sinistra e Defrel al centro (in leggero vantaggio su Pinamonti).

Nella Cremonese la difesa è rigorosamente a tre con Chiriches, Bianchetti e Vasquez davanti a Carnesecchi; Sernicola e Valeri sulle fasce con Pickel e Benassi in mezzo; tridente d’attacco con Tsadjout, Okereke e Felix.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.