Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
it-it VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Serie A

Serie A: il primo posticipo dell’anno è Roma-Atalanta

La 19esima giornata di campionato si conclude allo stadio Olimpico dove va in scena il match tra Roma e Atalanta. Ambizioni europee per entrambe le formazioni, con gli impegni di Coppa Italia a distrarle. 

Evento: Roma-Atalanta
Luogo: Stadio Olimpico, Roma
Data:7 gennaio 2024
Orario:20:45
Dove vederla:DAZN

Il 2024 si apre con un interessante turno di Serie A che si concluderà con il posticipo tra Roma-Atalanta. È la 19esima giornata di campionato, l’ultima del girone d’andata che apre anche la strada ai primi bilanci stagionali. La corsa ad un posto in Europa è bella viva sia per i giallorossi che per i nerazzurri, distanziati da un solo punto in classifica con la Dea momentaneamente davanti. Entrambe hanno superato il turno in Coppa Italia e la settimana prossima sono attese da test probanti contro Lazio e Milan, con la speranza di andare avanti nel torneo e giocarsi la possibilità di vincere un titolo. 

La formazione di José Mourinho ha costruito soprattutto in casa, davanti al suo pubblico, le proprie fortune tant’è che all’Olimpico è imbattuta da dieci partite. Con i bergamaschi negli ultimi anni i confronti sono stati spesso e volentieri avvincenti, con un bilancio che – se prendiamo in considerazione le ultime 5 sfide – è assolutamente in equilibrio. Due successi per parte e un solo pareggio. 

Come arriva la Roma

Evitata la beffa contro la Cremonese, come quella che costò l’eliminazione lo scorso anno, la Roma può tornare a concentrarsi sul campionato. Rispetto alla tabella di marcia i giallorossi sono un po’ indietro con la Fiorentina che, a parità di partite, li ha già staccati di cinque lunghezze prendendosi momentaneamente il quarto posto. C’è poi l’emergenza che quest’anno però è continua per i capitolini e sta costringendo José Mourinho a impiegare spesso e volentieri gli stessi calciatori con tutto ciò che ne consegue in termini di energie (per qualche elemento quasi al minimo). 

Anche in Coppa Italia il turnover è stato moderato, causa varie indisponibilità, e alla lista va aggiunto Serdar Azmoun in procinto di partire per la Coppa d’Asia con il suo Iran. Il calendario non aiuta la Roma a recuperare perché, dopo l’Atalanta, gli avversari si chiamano Lazio e Milan. Un trittico che dirà tanto sulle possibilità stagionali di Lukaku e compagni.

Come arriva l’Atalanta

Nei confronti con le squadre di alta classifica l’Atalanta non ha raccolto molto. Sono arrivate sconfitte contro Fiorentina, Lazio, Inter, Napoli e ci aggiungiamo anche il Bologna, considerato il campionato che sta disputando la formazione di Thiago Motta. L’unica soddisfazione per la Dea è arrivata nei minuti finali della gara interna contro il Milan a invertire una tendenza altrimenti completamente sfavorevole. 

Eppure la classifica dei bergamaschi resta positiva, segno che i punti il team di Gian Piero Gasperini li sta facendo contro le medio-piccole. Ora il prossimo step è nella capitale laddove la compagine guidata da José Mourinho ha costruito le proprie fortune in Serie A. Match complicato, insomma, per i lombardi che molto bene hanno fatto in Europa League centrando il primo posto in un girone che aveva una contendente non propriamente debole come lo Sporting. 

Le probabili formazioni di Roma-Atalanta

Data l’emergenza Cristante deve tornare in difesa nella Roma per comporre un terzetto con Mancini e Diego Llorente a protezione del numero 1 Rui Patricio. Kristensen e Zalewski sono gli esterni con Bove, Paredes e Lorenzo Pellegrini in mezzo; Dybala torna titolare dopo la Coppa Italia per riprendere il suo posto accanto a Lukaku.

Nell’Atalanta Carnesecchi titolare in porta; Scalvini, Djimsiti e Kolasinac in difesa. Sulla linea di centrocampo troviamo Zappacosta, De Roon, Ederson e Ruggeri; Koopmeiners e De Ketelaere sono i trequartisti alle spalle del centravanti Scamacca. 

Dove vedere Roma-Atalanta in TV e in streaming

Roma-Atalanta in programma per domenica 7 gennaio alle ore 20:45 sarà visibile in esclusiva su DAZN. Il match può essere seguito anche in streaming tramite dispositivi mobili sull’apposita app. 

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.