Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Serie A

Serie A: Genoa-Verona, scontro salvezza al Ferraris

Si sfidano due squadre in difficoltà: tre ko nelle ultime quattro gare per Gilardino, ancora senza Retegui; i veneti non vincono addirittura dalla seconda giornata.

Evento: Genoa-Verona
Luogo: Stadio Luigi Ferraris, Genova
Data:10 novembre 2023
Orario:20:45
Dove vederla: Sky e DAZN

Il Genoa ospita il Verona allo stadio Ferraris in un match valevole per la 12esima giornata di Serie A. Le due squadre si affrontano in occasione dell'anticipo di venerdì 10 novembre, con fischio d'inizio in programma alle 20:45. La classifica sorride più ai liguri che ai gialloblù: l'undici guidato da Alberto Gilardino, infatti, ha fin qui messo in cassaforte 11 punti contro gli otto racimolati dalla squadra di Marco Baroni. 

In palio, dunque, punti pesanti in chiave salvezza. Entrambe non stanno attraversando un gran momento, in particolare gli ospiti: la sensazione è che il tecnico del Verona sia all'ultima spiaggia. In caso di nuovo ko, non è escluso che la società opti per il cambio in panchina.

Come arriva il Genoa

C'è un dato che deve far riflettere. E che evidenzia l'importanza di Retegui per questa squadra. Il Genoa ha perso tre delle ultime quattro partite di campionato disputate, partite in cui non ha potuto contare sul bomber italo-argentino. Presente, invece, per 45' nel successo di misura con la Salernitana. Gilardino spera di riaverlo quanto prima, magari dopo la sosta. Perché i rossoblù non possono permettersi il lusso di rinunciare all'attaccante che è stato il fiore all'occhiello della campagna estiva. 

Per la neopromossa compagine del capoluogo ligure fin qui tre vittorie, due pareggi e sei sconfitte. Senza Retegui, lì davanti tocca all'islandese Gudmundsson fare gli straordinari: il 26enne di Reykjavík, già a bersaglio cinque volte, ha catturato le attenzioni delle big grazie ai suoi colpi straordinari. Riuscirà a fare la differenza anche in occasione del match interno col malmesso Verona? Gila se lo augura: una vittoria consentirebbe al Genoa di riprendere quota e allontanarsi dalla zona più calda della classifica. Anche perché il ko rimediato col Cagliari in quello che era uno scontro diretto per la permanenza nella massima serie brucia ancora.

Come arriva il Verona

Due successi nelle prime due giornate per il Verona, poi il buio. La squadra di Baroni non è più riuscita a vincere, portando a casa solo due pareggi e perdendo ben sette partite. I veneti si presentano al Ferraris con il morale sotto i tacchetti: nelle ultime quattro giornate, infatti, sono sempre stati sconfitti. E non è andata meglio in Coppa Italia, visto che sono stati superati 2-0 dal Bologna. 

Insomma, una vera e propria crisi, acuita dal blitz del Monza (1-3) al Bentegodi, che ha fatto storcere il naso a tifosi e società. Baroni proverà a salvare la panchina con una prestazione d'orgoglio: dovesse arrivare la quinta gara persa consecutiva, allora l'allenatore, che la stagione scorsa ha fatto benissimo al timone del Lecce, avrebbe le ore contate.

Probabili formazioni Genoa-Verona

Niente da fare per Retegui, che ha bisogno di altro tempo prima di tornare finalmente a disposizione. Out anche l'ex Milan Messias. Il Genoa si dispone sul terreno di gioco di Marassi col 3-5-2, questi gli uomini su cui potrebbe fare affidamento Gilardino: Martinez tra i pali, quindi nel pacchetto arretrato il terzetto composto da Dragusin, Vasquez e De Winter. Le corsie laterali saranno presidiate da Sabelli e Haps, mentre in mediana si candidano a partire dal primo minuto Badelj, Strootman e Frendrup. In attacco toccherà a Malinovskyi dare sostegno a Gudmundsson.

Stesso sistema di gioco per il Verona, queste le possibili scelte di Baroni: Magnani, Hien e Terracciano agiranno a protezione di Montipò. A centrocampo, da destra a sinistra, dovrebbero trovare spazio dall'inizio Faraoni, Folorunsho, Hongla, Duda e Lazovic. Si va verso la conferma del tandem d'attacco formato da Bonazzoli e Djuric, con Henry e Ngonge pronti a dare una mano.

Genoa (3-5-2): Martinez; Dragusin, Vasquez, De Winter; Sabelli, Badelj, Strootman, Frendrup, Haps; Malinovskyi, Gudmundsson. Allenatore: Gilardino

Verona (3-5-2): Montipò; Magnani, Hien, Terracciano; Faraoni, Folorunsho, Hongla, Duda, Lazovic; Bonazzoli, Djuric. Allenatore: Baroni

Orario e dove vedere Genoa-Verona in tv e in streaming

Il kickoff di Genoa-Verona, match della 12esima giornata di Serie A, è in programma venerdì 10 novembre alle 20:45 allo stadio Luigi Ferraris, nel capoluogo ligure. La partita sarà trasmessa sul piccolo schermo sia su Sky sia su DAZN, la cui app è scaricabile sulle smart tv di ultima generazione. Diverse le possibilità per lo streaming: la partita tra rossoblù e veneti, infatti, potrà essere seguita sulle app di DAZN e Sky (Sky Go), disponibili per smartphone, tablet e pc. C'è ancora un'ulteriore opportunità, quella di vedere la gara di Marassi su NOW, servizio di streaming live e on demand di Sky.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.