Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Serie A

Serie A: Frosinone-Sassuolo promette spettacolo

Nella quarta giornata del massimo campionato italiano è in programma Frosinone-Sassuolo, sfida tra due squadre a chiara trazione anteriore.

Evento: Frosinone-Sassuolo
Luogo: Stadio Benito Stirpe, Frosinone
Quando: 15:00, 17 settembre 2023
Dove vederla: DAZN

La quarta giornata di Serie A propone un menù decisamente interessante. Se i big match sono tutti concentrati sul sabato, dato l’imminente inizio delle competizioni internazionali per club, anche alla domenica c’è possibilità di divertirsi e assistere a partite vibranti. Un esempio è Frosinone-Sassuolo, di scena alle ore 15:00 allo stadio Benito Stirpe. Si tratta di un confronto tra due formazioni a chiara trazione anteriore, che propongono moduli offensivi in linea con le preferenze dei rispettivi tecnici, Eusebio Di Francesco da un lato e Alessio Dionisi dall’altro. 

I giallazzurri hanno una serie di tabù da infrangere perché contro i neroverdi, seppur nei pochissimi precedenti presi in considerazione tenendo come riferimento le ultime annate, non hanno né mai vinto né mai segnato un gol davanti al proprio pubblico. Nel 2018 vinsero gli emiliani per 2 a 0 mentre l’anno dopo il successo del Sassuolo fu firmato da Matteo Politano. Le due compagini in totale si sono affrontate 19 volte, sommando tutte le competizioni con un bilancio di 6 vittorie per il Sassuolo e 4 pareggi. I giallazzurri proveranno adesso a portare a casa il bottino pieno per la prima volta in assoluto.

Come arriva il Frosinone

Rispetto allo scorso anno il Frosinone, che pure aveva stravinto il campionato di B, ha cambiato tanto. A partire dalla guida tecnica con Fabio Grosso che non se l’è più sentita di proseguire l’avventura laziale lasciando l’incombenza ad Eusebio Di Francesco, reduce da una serie di esperienze tutt’altro che lusinghiere. Tanti sono stati i volti nuovi inseriti in organico, con gli acquisti di Harroui, Marchizza, Simone Romagnoli, Cuni poi Mazzitelli, Bourabia, Brescianini, Ibrahimovic, Okoli, Reinier, Kaio Jorge, Lirola, Soulé, Barrenechea, Cheddira, Monterisi e altri ancora. 

Insomma, un vero e proprio esercito che quanto meno nelle prime uscite di inizio stagione è sembrato anche ben amalgamato con la classifica che recita quattro punti in tre gare. L’unica sconfitta è arrivata in casa contro i campioni d’Italia del Napoli, poi vittoria sull’Atalanta e pareggio ad Udine per un ruolino di marcia sicuramente incoraggiante. Quello che accadrà lo scopriremo step by step, per una squadra che non può avere obiettivi diversi dalla salvezza, da conquistare con le unghie e con i denti. A partire dal prossimo match interno col Sassuolo.

Come arriva il Sassuolo

Se il Frosinone può dirsi soddisfatto dell’approccio avuto nelle prime partite, lo stesso discorso non vale per il Sassuolo. I neroverdi hanno pagato probabilmente un’estate all’insegna della confusione, con diversi big che hanno chiesto la cessione per proseguire altrove la propria carriera. Ci sono riusciti i centrocampisti Frattesi e Maxime Lopez, due fari nel progetto di Dionisi fino allo scorso anno. È andata male invece a Domenico Berardi, tentato dal grande salto alla Juventus ma alla fine rimasto all’ovile per la dodicesima stagione consecutiva. 

L’asso made in Calabria sarà certamente fondamentale per le aspirazioni degli emiliani, che non vogliono accontentarsi della salvezza ma puntano a concludere possibilmente nella parte sinistra della classifica. Dopo due ko è arrivata la prima vittoria al terzo tentativo: ora l’obiettivo è dare continuità a quel risultato andando a prendersi i tre punti anche in casa del Frosinone.

Le probabili formazioni di Frosinone-Sassuolo

Frosinone col solito 4-3-3 che vede Turati in porta; poi Oyono, Monterisi, Romagnoli e Marchizza a completare il pacchetto arretrato; Mazzitelli in cabina di regia con accanto Gelli e Barrenechea; Soulé e Caso giocano ai lati della punta centrale Cheddira. Harroui acciaccato: non dovrebbe farcela.

Modulo speculare per il Sassuolo con Consigli tra i pali; in difesa troviamo Toljan, Erlic, Tressoldi e Vina; Matheus Henrique, Boloca e Thorsvedt a centrocampo; in attacco il tridente è formato da Berardi, Pinamonti e Laurienté. 

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.