Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Serie A

Serie A: Fiorentina-Spezia, Italiano vuole la sesta vittoria di fila

I toscani stanno vivendo uno straordinario momento di forma. Semplici ha bisogno di punti di salvezza. L'Udinese ospita il Monza: entrambe per il riscatto.

Evento: Fiorentina-Spezia
Luogo: Stadio Artemio Franchi, Firenze
Quando: 14:30, 8 aprile 2023
Dove vederla: Dazn

La Fiorentina ospita lo Spezia allo stadio Artemio Franchi in un match valevole per la 29esima giornata di Serie A: squadre in campo sabato 8 aprile, con fischio d'inizio in programma alle 14:30. I toscani stanno vivendo un vero e proprio 'magic moment' e, grazie ad una serie straordinaria di vittorie, hanno scalato posizioni fino a mettere l'Europa nel mirino. 

Gli ospiti, invece, sono impegnati nella lotta per non retrocedere: i sei punti di vantaggio sul Verona terzultimo rappresentano un discreto margine, ma non garantiscono di certo la permanenza nella massima serie. Dunque, l'undici guidato da Leonardo Semplici, che a fine febbraio ha preso il posto di Gotti, ha bisogno di punti per non correre rischi.

Come arriva la Fiorentina

Magic moment, si diceva. La Viola è reduce da ben nove successi di fila tra le varie competizioni. L'ultimo in Coppa Italia, con la Cremonese regolata 2-0 allo stadio Zini nella semifinale d'andata. La qualificazione alla finale è di fatto ipotecata grazie alle reti di Cabral e Nico Gonzalez. Per quanto riguarda il campionato, sono cinque le vittorie consecutive, con due vittime illustri: Milan e Inter. 

I campioni d'Italia in carica sono stati sconfitti 2-1 al Franchi, mentre Bonaventura ha griffato il blitz a San Siro che, nell'ultimo turno, ha messo nei guai Simone Inzaghi. Nel mezzo, il doppio successo contro i turchi del Sivasspor, valso l'accesso ai quarti di Conference League. Giovedì 13 aprile i ragazzi di Vincenzo Italiano giocheranno la gara d'andata in Polonia contro il Lech Poznan. La Fiorentina non si pone limiti: l'intenzione è arrivare fino in fondo nelle coppe e il più in alto possibile in Serie A.

Come arriva lo Spezia

Il pareggio interno con la Salernitana, maturato grazie al gol di Shomurodov che ha rimediato all'autogol di Caldara, ha lasciato un po' d'amaro in bocca. Già, perché in caso di vittoria i liguri avrebbero agganciato i campani, ma soprattutto sarebbero andati a +8 sul Verona. Invece, bisognerà continuare a lottare per la salvezza, magari cercando di migliorare il trend delle ultime dieci giornate, in cui lo Spezia è riuscito a conquistare l'intera posta in palio una sola volta, tra l'altro contro una big come l'Inter.

La probabile formazione della Fiorentina

Out lo squalificato Amrabat, oltre a Sirigu. Italiano si affida al 4-3-3: Terracciano tra i pali, quindi batteria difensiva che dovrebbe essere composta da Dodò, Milenkovic, Igor e Biraghi. In mezzo al campo partiranno dal primo minuto Bonaventura, Mandragora e Barak, con Nico Gonzalez, Cabral più di Jovic e Ikoné nel tridente.

La probabile formazione dello Spezia

Stesso sistema di gioco per la compagine ligure, questo l'undici su cui potrebbe puntare mister Semplici: Amian, Ampadu, Caldara e Nikolau agiranno a protezione di Dragowski. Sulla linea mediana toccherà a Ekdal, Bourabia e Kovalenko. In attacco Gyasi, Shomurodov e il rientrante Nzola.

Udinese-Monza: entrambe a caccia del riscatto

Evento: Udinese-Monza
Luogo: Stadio Dacia Arena, Udine
Quando: 12:30, 8 aprile 2023
Dove vederla: Dazn e Sky

Trentotto punti per i friulani, 34 per la matricola lombarda. Entrambe le squadre intendono lasciarsi alle spalle la sconfitta subita nell'ultimo turno di campionato. Dopo due pareggi e altrettante vittorie, l'Udinese è stata demolita 3-0 dal Bologna di Thiago Motta. 

Il Monza, che già non aveva brillato in occasione dei pareggi contro Verona e Cremonese, ha pagato dazio contro la Lazio in rampa di lancio di Sarri. Vincere per ripartire: questo è l'obiettivo di Sottil e Palladino, due tecnici che, alla prima esperienza nella massima serie, hanno ottenuto risultati lusinghieri. 

La probabile formazione dell'Udinese

Sottil costretto a rinunciare ad una pedina preziosa come Pereyra, che è stato fermato dal giudice sportivo. 3-5-2 per i bianconeri: Silvestri in porta; Rodrigo Becão, Bijol e Nehuén Pérez nel terzetto difensivo. A centrocampo saranno schierati Ehizibue, Samardzic, Walace, Lovric e Udogie. Success al fianco di Beto, che spera di trovare il decimo gol stagionale, in attacco.

La probabile formazione del Monza

Un'assenza di rilievo anche per Palladino, che dovrà fare a meno dello squalificato Caprari. Il Monza si dispone sul rettangolo verde con il 3-4-1-2: Marlon, Pablo Marì e Izzo davanti a Di Gregorio. Le corsie laterali saranno presidiate da Ciurria e Carlos Augusto, miglior marcatore dei suoi grazie ai cinque gol messi a referto. In mediana Sensi e Rovella. A Pessina il compito di innescare Mota Carvalho e Petagna. Il gigante ex Napoli lavora tanto per i compagni (già sei assist), ma segna molto poco (solo due reti).

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.