Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Serie A

Serie A: Empoli-Udinese, è scontro salvezza

Entrambe le squadre hanno bisogno di punti, ma chi rischia di più è Sottil che non ha mai vinto. Al Via del Mare Lecce e Sassuolo provano a rilanciarsi. 

Evento: Empoli-Udinese
Luogo: Stadio Carlo Castellani, Empoli 
Data: 6 ottobre 2023
Orario: 18:30
Dove vederla: DAZN

Scontro salvezza allo stadio Castellani, dove l'Empoli ospita l'Udinese nell'anticipo valevole per l'ottava giornata di Serie A: squadre in campo venerdì 6 ottobre con fischio d'inizio in programma alle 18:30. Tre i punti fin qui collezionati dai padroni di casa, solo uno in più per i friulani: la posta in palio, dunque, è di quelle pesanti. 

Per cercare di raddrizzare la barca il club toscano ha già provveduto a cambiare allenatore: al posto di Zanetti, che l'anno scorso guidò l'Empoli a una salvezza tranquilla, è arrivato - anzi, è tornato - Andreazzoli. A lui il compito di provare a salvare gli azzurri. Non va meglio in casa Udinese, con Andrea Sottil sempre sulla graticola. I bianconeri non hanno mai vinto in campionato e la sensazione è che il tecnico si giochi tutto nella delicata trasferta al Castellani.

Come arriva l'Empoli

Dopo aver debuttato con la sconfitta interna di misura con l'Inter, Andreazzoli ha piegato la Salernitana grazie alla rete del gioiellino dell'Under 21 Baldanzi, prima di capitolare 3-0 a Bologna. Il bilancio totale è di una vittoria e ben sei sconfitte per i toscani, che contro l'Udinese non possono fallire. Una vittoria consentirebbe all'allenatore di lavorare con maggiore serenità durante la sosta per le nazionali e di guardare al futuro con un pizzico di fiducia in più.

Come arriva l'Udinese

L'autogol di Matturro in pieno recupero ha salvato Sottil, ma il 2-2 col Genoa alla Dacia Arena di certo non è stato accolto positivamente. La notizia positiva è, però, rappresentata dal primo gol in Serie A di Lucca: l'Udinese ha disperatamente bisogno delle reti dei suoi attaccanti se intende rimettersi in carreggiata. La speranza dei tifosi è che l'Udinese possa finalmente sbloccarsi contro una diretta concorrente per la permanenza nella massima serie.

Le probabili formazioni di Empoli-Udinese

L'Empoli si dispone sul rettangolo verde con il 4-3-1-2, questi gli uomini su cui potrebbe fare affidamento Andreazzoli: Berisha tra i pali, quindi batteria difensiva composta da Ebuhei, Walukiewicz, Luperto e Bastoni. In mediana spazio a Fazzini, Ranocchia e Maleh, con Baldanzi chiamato a innescare Shpendi e Cambiaghi.

Solito 3-5-2 per l'Udinese, ecco le scelte di Sottil: Perez, Bijol e Kristensen agiranno a protezione di Silvestri. A centrocampo, da destra a sinistra, si candidano a partire dal primo minuto Ebosele, Samardzic, Walace, Pereyra e Kamara. In attacco ancora Thauvin al fianco di Lucca.

Lecce-Sassuolo: entrambe a caccia del riscatto

Evento: Lecce-Sassuolo
Luogo: Stadio Ettore Giardiniero-Via del Mare
Data: 6 ottobre 2023
Orario: 20:45
Dove vederla: DAZN, Sky

Al Via del Mare va in scena il match tra Lecce e Sassuolo, due squadre che proveranno a rilanciarsi dopo un ultimo turno avaro di soddisfazioni. I giallorossi sono reduci dalla pesante batosta interna subita per mano dei campioni d'Italia del Napoli, che hanno vinto 4-0, mentre gli emiliani sono stati sconfitti al Mapei Stadium dal Monza.

Come arrivano le due squadre

La squadra di D'Aversa ha ottenuto tre successi e due pareggi per quella che è stata una vera e propria partenza sprint. Ma nelle due ultime due gare il Lecce si è arreso prima alla Juventus e poi al Napoli. Con il Sassuolo, dunque, l'occasione per rialzarsi. Anche perché i salentini hanno dimostrato nelle precedenti gare di esprimere un gioco capace di mettere in difficoltà chiunque.

Passo indietro del Sassuolo, che, dopo aver mandato al tappeto prima la Juve (4-2) e quindi l'Inter addirittura a San Siro, si è lasciato superare davanti al proprio pubblico dal Monza, beffato dal gran sigillo di Colombo. L'undici di Dionisi è comunque in crescita: da quando l'allenatore ha potuto fare affidamento su Berardi, gli emiliani hanno completamente cambiato volto. L'obiettivo è sbancare l'arena giallorossa per effettuare il sorpasso: sono 9 i punti in classifica del Sassuolo, 11 quelli già messi in cassaforte dal Lecce.

Le probabili formazioni di Lecce-Sassuolo

Il Lecce si schiera con il 4-3-3, ancora out Banda: in porta ci sarà Falcone, con Gendrey e Gallo come terzini mentre la coppia di centrali sarà formata da Pongracic e Baschirotto. Si va verso un controcampo composto da Rafia, Ramadani e Blin. Almqvist e Strefezza larghi nel tridente con Krstovic come terminale offensivo. Il 23enne attaccante montenegrino ha già raggiunto quota tre gol alla prima esperienza in Serie A.

Il Sassuolo risponde col 4-2-3-1: Toljan, Ferrari, Erlic e Vina in difesa davanti a Consigli. In mediana l'ex Frosinone Boloca con Matheus Henrique, poi spazio al talento di Berardi, Bajrami e Laurienté cui toccherà rifornire Pinamonti.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.