Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Serie A

Serie A: Empoli-Genoa, Nicola sfida il suo passato

La missione salvezza dell'Empoli passa attraverso un risultato positivo contro il Genoa: toscani in risalita col nuovo tecnico, ma il Grifone è un osso duro.

Evento: Empoli-Genoa
Luogo: Stadio Carlo Castellani Computer Gross Arena, Empoli 
Data:3 febbraio 2024
Orario: 15:00
Dove vederla: DAZN

Punti salvezza in palio tra Empoli e Genoa. Punti che fanno gola soprattutto alla formazione di casa, che occupa il penultimo tassello della classifica a quota 17, mentre i rossoblu sono in posizione relativamente tranquilla, a metà della graduatoria con 28 punti all'attivo. Per la squadra di Nicola l'imperativo è rappresentato dalla vittoria. Nicola che sfida il suo passato: è stato infatti prima giocatore (nel settore giovanile e poi in vari periodi) e poi allenatore del Genoa nella tormentata annata 2019/2020.

Empoli rigenerato dalla cura Nicola

Proprio l'avvento di Nicola sembra aver dato una scossa al rendimento dell'Empoli. Per i toscani si tratta del terzo tecnico stagionale dopo Zanetti, esonerato dopo poche giornate, e Andreazzoli, sollevato dall'incarico dopo la sconfitta rimediata sul campo del Verona. Nelle due giornate della gestione Nicola sono arrivati una vittoria e un pareggio: prima il roboante 3-0 sul Monza, griffato da una tripletta dello scatenato Zurkowski, poi addirittura l'1-1 imposto alla lanciatissima Juventus allo Stadium. Alla rete messa a segno da Vlahovic in apertura di ripresa ha risposto Baldanzi con un destro velenoso dal limite, consentendo all'Empoli di portare a casa un risultato prezioso. 

Adesso è il momento di mettere ulteriore fieno in cascina. La positività dell'avvento di Nicola, più che in variabili tecniche o tattiche, è evidente soprattutto nella ritrovata fiducia del gruppo biancazzurro. L'Empoli, con l'arrivo dello specialista in salvezze miracolose, ora crede fermamente nella missione permanenza. E in campo si vede. 

Genoa reduce da due vittorie di fila

Anche il Genoa di Gilardino sta attraversando un ottimo momento di forma. Due le vittorie consecutive dei rossoblu, entrambe in rimonta: 2-1 a Salerno, con Retegui e Gudmundsson che hanno ribaltato l'iniziale vantaggio dei campani di Martegani, e 2-1 a Marassi sul Lecce, con Retegui ed Ekuban che hanno capovolto la situazione dopo che Krstovic aveva portato avanti i giallorossi nel primo tempo. 

Sono sette le giornate di campionato senza sconfitte per i liguri, che hanno fatto risultato anche su campi difficili come Bologna, o contro avversarie in lotta per lo Scudetto come Juventus e Inter. Insomma, battere il Genoa è una sfida difficile per chiunque, anche perché Strootman e soci sanno bene come la missione salvezza non sia ancora chiusa. Il Grifone è messo molto bene in classifica, ma per dormire sonni tranquilli l'esigenza è sempre quella di arrivare in fretta a quota 40, chiudendo definitivamente la pratica. 

Com'è finita all'andata tra Empoli e Genoa

Le due squadre si sono già affrontate in Serie A nel girone d'andata, neppure troppo tempo fa. Era infatti il 2 dicembre, incontro valido per la quattordicesima giornata, e a Marassi è finita 1-1. Rete del vantaggio del Genoa firmata al 37' del primo tempo da Malinovsky, pareggio empolese al 22' della ripresa con Cancellieri. 

Limitatamente alle sfide giocate sul campo della formazione toscana, l'ultimo precedente in Serie A è il 2-2 del campionato 2021/22. L'ultima vittoria genoana al Castellani è il 3-1 del 28 gennaio 2019, mentre l'ultimo successo casalingo dell'Empoli è datato addirittura 24 ottobre 2015: 2-0 il punteggio.

Empoli-Genoa: orario e dove vederla in TV

La sfida tra Empoli e Genoa è in programma alle 15:00 di sabato 3 febbraio. Diretta streaming del match su DAZN, emittente che detiene i diritti di trasmissione di tutte le partite del massimo campionato italiano.

Empoli-Genoa, le probabili formazioni

Empoli (4-3-3): Caprile; Ismajli, Walukiewicz, Luperto, Bereszynski; Zurkowski, Grassi, Marin; Gyasi, Cerri, Cambiaghi. Allenatore: Nicola.

Genoa (3-4-1-2): Martinez; De Winter, Bani, Vogliacco; Spence, Badelj, Frendrup, Vasquez; Malinovskyi; Retegui, Gudmundsson. Allenatore: Gilardino.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.