Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Serie A

Serie A: Empoli-Cagliari, Nicola sfida Ranieri

Punti salvezza in palio tra l'Empoli, rilanciato da Nicola, e il Cagliari che Ranieri sta provando a traghettare verso acque più tranquille.

Evento:

Empoli-Cagliari

Luogo:

Carlo Castellani Computer Gross Arena, Empoli

Data:

3 marzo 2024

Orario:

15:00

Dove vederla:

DAZN

Punti salvezza in palio nel confronto tra Empoli e Cagliari, due squadre che navigano dall'inizio della stagione nei bassifondi ma che nelle ultime settimane sembrano viaggiare a velocità differenti: i toscani hanno iniziato a galoppare sotto la gestione Nicola, i sardi continuano a trotterellare facendo piccoli passettini verso l'agognato traguardo della permanenza in Serie A.

Empoli, la svolta con Nicola

Dodici punti in sei gare, quando l'Empoli nelle precedenti venti ne aveva raccolto tredici: è lo strabiliante ruolino di marcia dei biancazzurri da quando Nicola si è accomodato in panchina, prendendo il posto di Andreazzoli dopo il ko di Verona. Un cambio di guida tecnica che si è rivelato un toccasana per le ambizioni del club del presidente Corsi. Tre vittorie e tre pareggi per il tecnico specializzato in salvezze miracolose, ancora imbattuto, e adesso l'Empoli, che è a quota 25 e ha cinque punti in più rispetto al Cagliari, va a caccia del successo della tranquillità: vincendo, infatti, spingerebbe i rossoblu a otto lunghezze.

Empoli che ha dimostrato di saper soffrire e di crederci fino alla fine: nell'ultimo turno, in un altro scontro diretto infuocato sul campo del Sassuolo, ha trovato il gol vittoria in pieno recupero, con una rete di Bastoni valsa tre punti di importanza capitale.

Il Cagliari non vince da sei gare

Anche il Cagliari ha fatto festa a tempo scaduto nell'ultimo weekend, anche se la rete di Luvumbo 6' oltre il 90' contro il Napoli è valsa solo un punticino e non tre. Poco male, di questi tempi i rossoblu fanno una fatica tremenda a muovere la classifica. La squadra di Ranieri non fa risultato pieno da sei partite, dal 2-1 al Bologna datato 14 gennaio.

Dopo di allora quattro sconfitte consecutive, che avevano fatto maturare nel tecnico la decisione di rassegnare le dimissioni, respinte con fermezza dalla società e dagli stessi calciatori, e due pareggi preziosi, quello contro il Napoli – appunto – e quello della settimana precedente sul campo dell'Udinese. Ora una sfida da non fallire per il Cagliari, che deve necessariamente tornare da Empoli con un risultato positivo.

Com'è finita all'andata tra Empoli e Cagliari

Le due squadre si sono sfidate lo scorso 30 dicembre sul campo del Cagliari, nell'ambito della diciottesima giornata del girone d'andata: è finita 0-0. Grande protagonista di quel match il portiere dell'Empoli Caprile, autore di una serie di interventi prodigiosi che hanno negato ai padroni di casa la gioia della marcatura. Grande rammarico per il Cagliari, inoltre, per il calcio di rigore fallito da Viola a una manciata di minuti dalla conclusione del match.

Limitatamente alle sfide giocate sul campo dei toscani, l'ultimo precedente si è chiuso sul risultato di parità: l'1-1 del 13 febbraio 2022. Ultima vittoria empolese il 2-0 del 19 agosto 2018, proprio alla prima giornata di campionato, mentre l'ultima affermazione in trasferta del Cagliari sul terreno di gioco del Castellani è datata 25 ottobre 2014: un roboante 0-4.

Empoli-Cagliari, orario e dove vederla

La sfida tra Empoli e Cagliari è in programma alle 15:00 di domenica 3 marzo. Diretta streaming dell'incontro su DAZN, emittente che trasmette tutte le partite del massimo campionato, con telecronaca affidata a Federico Zanon.

Dove si giocherà Empoli-Cagliari

Empoli e Cagliari si affronteranno alla Carlo Castellani Computer Gross Arena di Empoli, abituale impianto delle sfide casalinghe dei toscani.

Empoli-Cagliari, probabili formazioni

Empoli (3-5-2): Caprile; Ismajli, Walukiewicz, Luperto; Gyasi, Kovalenko, Marin, Maleh, Cacace; Niang, Cambiaghi. Allenatore: Nicola.

Cagliari (4-3-1-2): Scuffet; Zappa, Mina, Dossena, Augello; Nandez, Makoumbou, Jankto; Gaetano; Luvumbo, Lapadula. Allenatore: Ranieri.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.