Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Serie A

Serie A: è scontro diretto tra Empoli-Sassuolo

Gli azzurri arrivano all’appuntamento dopo il prestigioso successo di Napoli. I neroverdi non vincono da sei turni e sono stati risucchiati in bassa classifica. 

Evento: Empoli-Sassuolo 
Luogo: Stadio Carlo Castellani, Empoli
Data: 26 novembre 2023
Orario: 15:00
Dove vederla: DAZN

La Nazionale italiana ha festeggiato la qualificazione all’Europeo di Germania del 2024. Ma adesso è tempo di rituffarsi di nuovo in campionato, dove la stagione è nel vivo ed i punti iniziano ad avere un peso sempre maggiore. Siamo infatti giunti alla tredicesima giornata di Serie A, quella di Juventus-Inter ma anche quella di chi lotta per la salvezza come l’Empoli. Gli azzurri ospiteranno al Carlo Castellani il Sassuolo di Alessio Dionisi, bello contro le grandi ma spesso e volentieri piccolo con le piccole. Occhio alle statistiche più recenti che premiano i toscani contro gli emiliani. Nelle ultime cinque sfide, infatti, l’Empoli ha battuto per ben tre volte il Sassuolo. 

Nel bilancio complessivo, tuttavia, sono ancora avanti i neroverdi con dodici successi a fronte dei sette totali dell’avversario. Soltanto tre volte l’incontro è terminato in punteggio di parità in un totale di ventidue sfide. Il fattore campo è stato comunque decisivo, anche perché l’attuale compagine guidata da Andreazzoli ha festeggiato il 67% delle volte in cui ha affrontato il Sassuolo in Serie A. Un trend migliore gli azzurri nella propria storia lo hanno avuto solamente con il Cagliari (75% di successi al Castellani). 

Come arriva l’Empoli

Quando si arriva a cambiare allenatore è evidente che non tutto sia andato secondo i piani. L’Empoli ci ha impiegato quattro giornate per silurare Paolo Zanetti, con il quale erano arrivate altrettante sconfitte e quindi zero punti in campionato. Così per la terza volta gli azzurri hanno richiamato Aurelio Andreazzoli, già protagonista di belle avventure qui in terra toscana. In effetti da quel momento la svolta è arrivata, con l’Empoli che è gradualmente uscito dagli ultimi tre posti e dalla zona retrocessione fino a racimolare dieci punti. 

Di prestigio l’ultimo successo ottenuto da Ciccio Caputo e compagni, al Diego Armando Maradona di Napoli con il sigillo nei minuti finali di uno degli oggetti misteriosi di inizio stagione come Kovalenko. Da quella partita, comunque, i toscani devo ripartire facendo leva sul consueto fattore campo per mettere quanto più fieno possibile in cascina. Magari segnando qualche gol in più: con cinque reti all’attivo quello empolese è il peggior attacco del torneo.

Come arriva il Sassuolo

Il Sassuolo ha due volti. Uno è spavaldo e arrembante e gli ha permesso di ottenere risultati di assoluto prestigioso come le vittorie su Juventus e Inter, prime due squadre del campionato. L’altro però racconta di un gruppo mediocre che fatica a uscire dalle sabbie mobili della bassa classifica e che negli scontri diretti lascia parecchio a desiderare. L’ultimo successo del team guidato da Alessio Dionisi risale proprio a quella notte di San Siro nel turno infrasettimanale. Poi ci sarebbe il passaggio del turno in Coppa Italia, giunto però soltanto ai calci di rigore contro lo Spezia e nel mezzo tre pareggi e tre ko. 

Siamo davanti ad una delle performance più basse della pur giovane storia di questo club con degli standard che richiamano alla memoria le stagioni 2013/2014 – quella di Eusebio Di Francesco e Alberto Malesani, per intenderci – e quella del 2017/2018 dove in panchina si avvicendarono Christian Bucchi e Beppe Iachini. Ad oggi la figura dell’allenatore non è in discussione, ma è chiaro che ci si attendeva qualcosa in più di singoli e sporadici exploit. 

Le probabili formazioni di Empoli-Sassuolo

Padroni di casa con Berisha in porta; poi Bereszynski, Ismajili, Luperto e Cacace. Fazzini, Maleh e Ranocchia sono i tre mediani; in attacco c’è Caputo supportato dalla coppia Cancellieri e Cambiaghi.

Nel Sassuolo davanti a Consigli troviamo Toljan, Erlic, Ferrari e Vina; centrocampo a due con Boloca e Matheus Henrique. La batteria di trequartisti è formata da Berardi, Thorsvedt e Laurienté con Pinamonti centravanti.

Dove seguire in TV e in streaming la partita Empoli-Sassuolo

La partita tra Empoli-Sassuolo è in programma per domenica 26 novembre alle ore 15:00. Come per tutti gli altri match di Serie A, sarà possibile seguire l’evento in esclusiva su DAZN, sia in TV che attraverso dispositivi mobili come PC, smartphone e tablet. 

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.