Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Serie A

Serie A: Cremonese-Verona, sfida salvezza allo Zini

Ballardini non può sbagliare, ma i veneti sono in forma e puntano a uscire dalla zona retrocessione. Il Sassuolo ospita l'Empoli, che non vuole correre rischi in questo finale di stagione.

Evento: Cremonese-Hellas Verona
Luogo: Stadio Giovanni Zini, Cremona
Quando: 15:00, 30 aprile 2023
Dove vederla: Dazn

Sfida salvezza allo stadio Giovanni Zini. La Cremonese ospita l'Hellas Verona in un match valevole per la 32esima giornata di Serie A: si gioca domenica 30 aprile con fischio d'inizio fissato alle 15:00. Diciannove punti per i grigiorossi, penultimi. Ventisei per i veneti, che occupano la terzultima casella e hanno nel mirino lo Spezia, sconfitto in casa dal Monza e distante una sola lunghezza. Vincere, quindi, è un obbligo per entrambe. Ma se gli ospiti, in caso di ko, potrebbero avere il tempo di recuperare, per la compagine di Davide Ballardini perdere equivarrebbe a una condanna alla retrocessione.

Come arriva la Cremonese

I due successi di fila contro Sampdoria ed Empoli avevano riacceso l'entusiasmo della piazza, ma il netto 3-0 incassato alla Dacia Arena dall'Udinese ha messo nei guai i lombardi. D'ora in poi, i ragazzi di Ballardini devono provare a vincerle tutte e incrociare le dita, altrimenti sarà di nuovo Serie B. I grigiorossi arrivano al decisivo appuntamento col Verona dopo aver giocato in Coppa Italia contro la Fiorentina. Il pareggio a reti bianche del Franchi non è servito all'impresa: la favola della Cremonese si è interrotta in semifinale. Ma resta la soddisfazione per aver eliminato Napoli e Roma.

Come arriva il Verona

Il morale non può non essere alto. Già, perché i gialloblù hanno conquistato sette punti nelle ultime tre gare rilanciandosi con prepotenza nella corsa salvezza. Alla vittoria per 2-1 col Sassuolo hanno fatto seguito l'ottimo pareggio del 'Maradona' contro il Napoli capolista e il successo - sempre per 2-1 - col Bologna. Zaffaroni e Bocchetti sanno che per meritarsi la riconferma nella massima serie bisogna continuare a collezionare risultati positivi. A partire dalla trasferta di Cremona.

La probabile formazione della Cremonese

Out lo squalificato Sernicola. Ballardini sceglie il 4-3-1-2: Carnesecchi tra i pali, quindi batteria difensiva che dovrebbe essere composta da Ferrari, Bianchetti, Vasquez e Valeri. In mediana partiranno dal primo minuto Pickel, Castagnetti e Meité, con Buonaiuto sulla trequarti a innescare Dessers e Okereke.

La probabile formazione del Verona

Uno squalificato anche tra le fila degli ospiti: Faraoni. Verona con il 3-4-2-1: Magnani, Hien e Dawidowicz saranno impiegati davanti a Montipò. A centrocampo, da destra a sinistra, potrebbe toccare a Depaoli, Tameze, Abildgaard e Lazovic. Verdi e Duda a supporto del 'tanque' Gaich.

Sassuolo-Empoli: sfida tra due squadre a caccia del riscatto

Evento: Sassuolo-Empoli
Luogo: Mapei Stadium, Reggio Emilia
Quando: 15:00, 30 aprile 2023
Dove vederla: Dazn

Al Mapei Stadium si incrociano due squadre che intendono rialzarsi dopo le ultime uscite non proprio brillanti. Se il Sassuolo, con 40 punti, non corre rischi in questo finale di stagione, l'Empoli - a quota 32 - non può dirsi ancora certo della permanenza nella massima serie.

Come arriva il Sassuolo

Un successo (contro la Juventus), un pareggio e due sconfitte nelle ultime quattro giornate per la compagine guidata da Alessio Dionisi. Una leggera frenata dopo nove partite e un solo ko. Ai neroverdi non resta che concludere il torneo nel migliore dei modi, provando a vincere il più possibile.

Come arriva l'Empoli

Dietro il Verona corre e, ora, bisogna evitare di commettere troppi passi falsi. Pesa soprattutto la sconfitta con la Cremonese, cui ha fatto seguito quella con l'Inter. L'undici di Paolo Zanetti è letteralmente crollato a febbraio: in 11 partite ha vinto una sola volta (il 3 aprile contro il Lecce), perdendo in ben sette occasioni. Lo scorso anno l'Empoli espugnò il Mapei Stadium con una clamorosa rimonta nei minuti finali: riuscirà a ripetersi?

La probabile formazione del Sassuolo

Dionisi si affida al 4-3-3, ecco la formazione su cui potrebbe puntare per battere l'Empoli: Consigli in porta, con Toljan, Tressoldi, Ferrari e Rogerio a comporre la linea difensiva. In mezzo al campo Frattesi, Maxime Lopez ed Henrique. Bajrami e Laurienté, senza dubbio la rivelazione di questa stagione tra gli emiliani, larghi nel tridente con Pinamonti come centravanti. Dall'attaccante classe 1999 scuola Inter era lecito attendersi di più dopo l'ottima annata proprio con la casacca dell'Empoli: per lui finora un magro bottino di cinque reti.

La probabile formazione dell'Empoli

Zanetti risponde con il 4-3-1-2, ecco le sue possibili scelte: tra i pali è ballottaggio fra Perisan e il rientrante Vicario, che potrebbe ancora non essere al top della condizione. In difesa dovrebbero trovare posto Ebuehi, Ismajli, Luperto e Parisi. In mediana Haas, Marin e Bandinelli, con il talentuoso Tommaso Baldanzi alle spalle di Caputo, autore di soli tre centri in campionato, e Cambiaghi.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.