Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Serie A

Serie A: Cagliari-Inter chiude la seconda giornata

Alla Unipol Domus riflettori puntati su Cagliari-Inter: l'undici di Ranieri a caccia dell'impresa contro una big, ma i nerazzurri hanno fame di punti e vittorie.

Evento: Cagliari-Inter
Luogo: Unipol Domus, Cagliari
Quando: 20:45, 28 Agosto 2023
Dove vederla: DAZN

È Cagliari-Inter a chiudere il programma della seconda giornata di Serie A. Appuntamento fissato per le 20:45 di lunedì 28 agosto alla Unipol Domus del capoluogo sardo, di fronte i neopromossi rossoblu, guidati da Claudio Ranieri, e i nerazzurri di Simone Inzaghi, che inseguono il secondo successo in campionato dopo quello ottenuto all'esordo nel derby col Monza. L'Inter non fa mistero di puntare con decisione quest'anno al ventesimo scudetto. 

Il Cagliari punta all'impresa

Riportata la formazione sarda in Serie A al termine di una clamorosa rimonta nella seconda parte dello scorso campionato cadetto, Ranieri punta ora a traghettare i suoi verso una salvezza tranquilla. Contro l'Inter l'esperto tecnico romano (che in carriera, tra le altre squadre, ha allenato anche i nerazzurri) si aspetta una buona risposta dalla sua squadra sotto il profilo della personalità. 

Sin qui le cose stanno andando benino per i suoi. Il primo turno di Coppa Italia è stato superato, seppur tra mille difficoltà, grazie al 2-1 sul Palermo, acciuffato grazie al gol di Di Pardo all'ultimissimo secondo dei supplementari. Poi c'è stato il positivo esordio in A sul campo del Torino: 0-0 con buona tenuta del campo da parte della formazione isolana. Adesso la prima partita casalinga e contro una grande, un vero e proprio esame di maturità per Nandez e compagni, sotto gli occhi dei propri tifosi.

Prima in trasferta per l'Inter

Cagliari-Inter è una partita che conta tantissimo anche e soprattutto per la formazione di Inzaghi. Troppe volte nello scorso campionato i nerazzurri hanno steccato contro le cosiddette piccole, lasciando per strada punti pesanti sin dalle prime giornate. L'Inter si è ritrovata subito indietro in classifica e, anche quando ha iniziato a vincere e a fare risultati con continuità, non è mai riuscita ad avvicinarsi al lanciatissimo Napoli. 

Adesso la missione per Lautaro e compagni è tornare sul tetto d'Italia, lo hanno ribadito a più riprese lo stesso allenatore, il presidente Zhang, l'amministratore delegato Marotta. L'avventura in Serie A è cominciata bene, col 2-0 al Monza griffato proprio dalla doppietta del Toro. Quella di Cagliari è la prima trasferta dell'anno per l'Inter, un test subito molto impegnativo per saggiare solidità e consistenza delle sue ambizioni.

Cagliari-Inter, partita speciale per Barella

Quella contro il Cagliari, ovviamente, non è e non sarà mai una partita come le altre per Nicolò Barella. Il faro del centrocampo nerazzurro è nato proprio a Cagliari ed è cresciuto nel settore giovanile della società rossoblu, in cui ha militato ininterrottamente per cinque stagioni, se si eccettua una breve parentesi a Como. Nell'estate 2019 è passato all'Inter, diventandone uno dei simboli e dei punti di forza, ma il cordone ombelicale con la sua terra e con la sua squadra non l'ha mai tagliato. 

Probabile che i tifosi cagliaritani gli riservino un'accoglienza speciale, del resto Barella non ha mai fatto mistero di seguire sempre la sua ex squadra con affetto e passione. Anche Ranieri, come anticipato, è un ex, ma la sua esperienza alla guida dell'Inter, nel 2011/12, non è stata troppo fortunata: subentrato al posto di Gasperini a settembre, è stato poi esonerato a marzo successivo.

Cagliari-Inter, probabili formazioni

Padroni di casa col 4-4-2: in porta Radunovic, in difesa spazio a Zappa, Dossena, Obert e Augello, con Nandez, Makoumbou, Sulemana e Azzi a centrocampo e in attacco la coppia formata da Pavoletti e Oristanio. 

Inter col classico 3-5-2: Sommer tra i pali, davanti a lui Darmian, De Vrij e Bastoni, sulle fasce Dumfries e Dimarco, in mediana Barella, Calhanoglu e Mkhitaryan, in attacco il duo offensivo costituito da Thuram e Lautaro.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.