Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Bologna
  1. Calcio
  2. Serie A

Serie A: Bologna-Genoa per cominciare il 2024 alla grande

Il Bologna di Motta sogna la Champions e deve riscattare la disfatta di Udine; il Genoa di Gilardino ha fermato l'Inter e ora punta a un altro risultato di prestigio.

Evento: Bologna-Genoa
Luogo: Stadio Renato Dall'Ara, Bologna
Data: 5 gennaio 2024
Orario:20:45
Dove vederla: DAZN, Sky, NOW

Il 2024 della Serie A comincia alla grande con una sfida molto interessante tra due squadre che praticano un calcio propositivo e che nella prima parte della stagione hanno ottenuto risultati più che soddisfacenti, almeno per quelli che sono i rispettivi obiettivi. Il Bologna si è ritrovato coinvolto a tutti gli effetti nella lotta per la Champions, mentre il Genoa è riuscito sempre a tenersi piuttosto distante dalle zone più delicate della classifica. 

Bologna, Motta vuole dimenticare Udine

Trentun punti in classifica, il quinto posto a una giornata dal termine del girone d'andata, squadre di grande lignaggio e tradizione, nonché attrezzate per il vertice come Napoli, Roma e Lazio distanziate di diverse lunghezze: è il primo, significativo bilancio del Bologna che Thiago Motta ha trasformato da squadra di metà classifica in grande a tutti gli effetti del campionato italiano. Un Bologna che sogna a occhi aperti l'Europa, anche quella più nobile, ma che nell'ultimo turno del 2023 ha posto fine in modo brusco a una serie aperta fatta di quattro vittorie e un pareggio. 

Una giornataccia per i rossoblu a Udine, una sconfitta netta nel punteggio (3-0) e ancor più nella prestazione, contro la ritrovata Udinese di Cioffi. Di Pereyra nel primo tempo, Lucca e Payero nella ripresa i gol che hanno fatto arrabbiare il tecnico della squadra emiliana, che ora si aspetta un pronto riscatto dai suoi. Finora il Bologna ha costruito i suoi eccellenti risultati anche su una leggerezza di pensiero e di obiettivi, figlia dell'assenza di pressioni. Appena l'asticella si è alzata, è arrivato il crollo. Ora, col conforto del pubblico amico, Zirkzee e soci possono ripartire, anche se il Genoa non sembra per nulla disposto a rendere la vita facile. 

Genoa (quasi) sempre imbattuto con le grandi

Finora la squadra di Gilardino ha fermato diverse big della classifica, affrontate però quasi sempre a Marassi. Nell'ultimo turno la rete di Dragusin è valsa un pareggio importante contro la capolista Inter, passata in vantaggio pochi minuti prima con Arnautovic. Ma in precedenza il Grifone aveva fermato la Juventus (1-1), la Roma (4-1), il Napoli (2-2), vincendo di misura sul campo della Lazio (0-1). Insomma, un Genoa capace di affrontare a viso aperto e senza timori referenziali ogni avversario, mentalità che il buon lavoro di Gilardino ha impresso a tutti i calciatori della rosa. 

Adesso per i rossoblu c'è un esame importante da affrontare, quello sul campo di una squadra che esprime un calcio piacevole e offensivo e che non fa mistero di puntare in alto. Genoa che in classifica è messo benino, in linea con le aspettative di inizio stagione. Sono venti i punti all'attivo per Bani e compagni, che sono in serie positiva da tre gare. L'ultima sconfitta è datata 10 dicembre, a Monza, per effetto di un gol realizzato da Dany Mota a 7' dalla conclusione del match.

Bologna-Genoa, i precedenti recenti

L'ultimo confronto tra le due squadre al Dall'Ara è datato 21 settembre 2021: 2-2 il risultato. Il 12 maggio di quello stesso anno l'ultima vittoria genoana a Bologna, sul punteggio di 2-0. Nel 2018 l'ultima vittoria casalinga degli emiliani, 2-0.

Bologna-Genoa, orario e dove vederla

Il match tra Bologna e Genoa è in programma alle 20:45 di venerdì 5 gennaio. Diretta tv su Sky, in streaming su DAZN e NOW, sempre per abbonati.

Bologna-Genoa, le probabili formazioni

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Beukema, Calafiori, Kristiansen; Freuler, Moro; Orsolini, Aebischer, Saelemaekers; Zirkzee. Allenatore: Thiago Motta.

Genoa (3-5-1-1): Martinez; De Winter, Dragusin, Bani; Sabelli, Frendrup, Badelj, Malinovskyi, Martin; Gudmundsson, Retegui. Allenatore: Alberto Gilardino.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.