Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Serie A

Serie A: Bologna a Lecce per salire ancora più su

Momento d’oro per la squadra rossoblù che al Via del Mare non vuole interrompere il trend positivo che l’ha condotta al quinto posto in classifica. I pugliesi non vincono da 8 turni di campionato.

Evento: Lecce-Bologna
Luogo: Stadio Via del Mare, Lecce
Data: 3 dicembre 2023
Orario: 12:30
Dove vederla: DAZN, Sky Sport, NOW

Quattordicesima giornata di Serie A. Nel menù domenicale c’è Lecce-Bologna, in programma alle ore 12:30 al Via del Mare. Sono sei i punti di distanza attualmente in essere tra le due squadre, con gli emiliani naturalmente avanti. La squadra di Thiago Motta finora è stata la rivelazione del torneo, confermando le indicazioni positive della stagione scorsa. Per quanto riguarda i salentini la situazione è momentaneamente tranquilla, con cinque lunghezze di vantaggio sulla terzultima.

Sommando tutte le competizioni, Lecce e Bologna si sono affrontate complessivamente 44 volte. Il bilancio è favorevole ai rossoblù che hanno prevalso in 18 occasioni perdendo solamente 9 volte. Completano il quadro 17 pareggi. Particolarmente datato è l’ultimo successo del club pugliese che risale addirittura al 2011. Nei successivi 5 scontri diretti poi sono arrivati soltanto 4 ko ed un pari. Una vera e propria maledizione a cui i ragazzi di Roberto D’Aversa proveranno a mettere fine. 

Come arriva il Lecce

La classifica del Lecce è ancora buona. Tuttavia i giallorossi non vincono una partita dallo scorso 22 settembre: 1-0 contro il Genoa proprio al Via del Mare con gol decisivo di Oudin a pochi minuti dal fischio finale. Da allora la squadra di Roberto D’Aversa ha messo in fila cinque sconfitte e quattro pareggi. Nel conto c’è dentro anche il ko di Coppa Italia con conseguente eliminazione dalla competizione contro il Parma. In tutto questo periodo un’altra nota stonata è arrivata da Nikola Krstovic, con l’attaccante montenegrino che non è mai riuscito a trovare la via del gol nonostante un brillante inizio.

Altro dato allarmante, la completa assenza di tiri in porta da parte del centravanti nell’ultimo match contro il Verona. La titolarità del 23enne di Golubovci è finita in discussione, anche in virtù della crescita di Piccoli che prova a scalare qualche gerarchia partendo dalle retrovie. Decisioni che prenderà l’allenatore, il cui impatto è stato comunque positivo per le sorti di un club che ha nella salvezza l’obiettivo stagionale ed è perfettamente in linea con le aspettative per centrarlo.

Come arriva il Bologna

Tutti lo vogliono, tutti lo cercano. Thiago Motta è l’allenatore più chiacchierato del momento in Italia. A goderselo però è il Bologna che vorrebbe anche prolungargli il contratto, complice il rendimento della squadra che sta bazzicando nelle zone che portano in Europa. Non segnano molto i rossoblù, 15 le reti all’attivo, ma hanno nella solidità difensiva la loro principale qualità. Soltanto Inter e Juventus sono riuscite a fare meglio a parità di partite. Insomma, più italiano che brasiliano, il tecnico nativo di São Bernardo do Campo nel Belpaese sta portando avanti un percorso di crescita destinato nel tempo a portarlo sulla panchina di qualche big europea. 

Naturalmente alle spalle delle fortune della compagine emiliana c’è anche il lavoro di scouting di una dirigenza capitanata dall’abile Giovanni Sartori, già artefice del miracolo Chievo, che in estate è stato bravo a vendere e poi sostituire. L’esplosione più impattante è stata quella di Joshua Zirkzee, attaccante ex Bayern, che ha giovato della partenza di Arnautovic per mettersi in vetrina.

Le probabili formazioni di Lecce-Bologna

Lecce con Falcone in porta; linea difensiva a 4 con Gendrey, Baschirotto, Pongracic e Dorgu (ballottaggio con Gallo). Gonzalez, Ramadani e Oudin a centrocampo; Banda, Krstovic (leggermente avanti su Piccoli) e Strefezza nel trio d’attacco.

Nel Bologna davanti a Skorupski agiscono Posch, Beukema, Lucumì e Calafiori; Freuler più di Fabbian per affiancare Aebischer e Ferguson a metà campo. Zirkzee punta centrale con Saelemaekers e Ndoye ai lati anche per le assenze di Karlsson e Orsolini. 

Dove vedere Lecce-Bologna in TV e in streaming

La Serie A è interamente su DAZN ma con tre partite per ogni turno visibili anche su Sky Sport. Nella quattordicesima giornata di campionato tra le prescelte per l’emittente satellitare c’è proprio Lecce-Bologna, in programma domenica 3 dicembre alle ore 12:30. Naturalmente è possibile seguire l’evento anche in streaming su Sky Go e NOW. 

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.