Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Eusebio Di Francesco
  1. Calcio
  2. Serie A

Serie A: Atalanta-Frosinone è il Monday Night della ventesima giornata

Dopo la Coppa Italia Atalanta e Frosinone si affrontano nel primo turno del girone di ritorno di campionato. I ciociari hanno vinto all’andata ma in trasferta hanno portato a casa fin qui solo 2 punti. 

Evento: Atalanta-Frosinone
Luogo:Gewiss Stadium, Bergamo
Data: 15 gennaio 2024
Orario:20:45
Dove vederla: Sky Sport, DAZN, NOW

Si apre il girone di ritorno con un turno lungo che da sabato 13 arriva fino a martedì 16 gennaio con l’ultima gara tra Juventus e Sassuolo. Prima però c’è il Monday Night che vede opposte Atalanta e Frosinone. Entrambe le formazioni sono reduci dalle fatiche di Coppa Italia, con emozioni ben diverse. La Dea ha infatti centrato la qualificazione andando ad espugnare San Siro con un prestigioso 2-1. Non altrettanto bene è andata ai ciociari che non sono riusciti a fare altrettanto all’Allianz Stadium di Torino al cospetto dei bianconeri di Max Allegri. 

Il bilancio dei confronti diretti tra Atalanta e Frosinone sorride ai nerazzurri. Nelle cinque gare complessivamente disputate tra i due club sono tre i successi dei lombardi, con un pareggio ed una vittoria per il team laziale. Occhio a quest’ultima che è giunta proprio nel match di andata di questo campionato. Era ancora il mese di agosto e l’Italia non era ancora consapevole del valore di un Frosinone in realtà protagonista di un’ottima prima parte di stagione. La squadra di Di Francesco vinse 2-1 grazie alle reti di Harroui e Monterisi con Duvan Zapata che provò a rimettere in corsa i bergamaschi prima di abbandonarli e trasferirsi a Torino.

Come arriva l’Atalanta

Atalanta blindata. La squadra di Gian Piero Gasperini ha subito fin qui solamente 21 gol. Era dalla stagione 2000/2001 che la difesa nerazzurra non aveva numeri così buoni dopo la conclusione del primo giro di boa del campionato (all’epoca ne erano ancor meno, appena 16). Nelle ultime gare il tecnico dei bergamaschi ha di fatto rinunciato a tutti gli attaccanti, schierando un reparto zeppo di trequartisti per aumentare la qualità del gioco. 

Il grande è assente è Ademola Lookman che ha abbandonato la comitiva per prendere parte alla spedizione della sua nazionale in Coppa d’Africa. Va recuperato e messo nelle migliori condizioni pure Gianluca Scamacca, che tra infortuni e panchine non è ancora riuscito a incidere come era lecito attendersi in estate. Il centravanti romano è a secco da 5 partite: un momento così negativo non gli capitava dall’ottobre del 2021 quando vestiva la casacca del Sassuolo e il digiuno durò 7 incontri.

Come arriva il Frosinone

Il mal di trasferta non è un fattore momentaneo. Il Frosinone fuori casa fino ad oggi non ha mai vinto, stesso destino anche per Lecce e Cagliari. Ma c’è di più: i ciociari sono la squadra che ha raccolto meno punti lontano dalle mura amiche, appena due. Ad oggi sono sette le sconfitte consecutive via dal Benito Stirpe per la compagine guidata da Eusebio Di Francesco. L’unica eccezione alla regola è stata il 4-0 del Diego Armando Maradona ma in un’altra competizione (era la Coppa Italia).

In realtà negli ultimi tempi il trend negativo è diventato una costante assoluta con un punto portato a casa in sei partite. Anche la difesa del team laziale è finita nel mirino della critica, considerando che in questo lasso di tempo soltanto la Salernitana ha subito lo stesso numero di reti. Anche per questo motivo il ds Angelozzi è ricorso al mercato tesserando dal Bologna Kevin Bonifazi. Di buono, comunque, ci sono i punti totali ottenuti dai ciociari: 19 in 19 partite. Considerando che è una neopromossa il bottino è tutt’altro che malvagio.

Le probabili formazioni di Atalanta-Frosinone

L’Atalanta ha preso Hien ma il suo esordio in Serie A dal primo minuto potrebbe essere rinviato. Il favorito in difesa resta Kolasinac per completare il reparto accanto a Scalvini e Djimsiti. Tornano titolari Zappacosta sull’out di destra e Scamacca in attacco. Per il resto continua l’alternanza in porta che per questo turno dovrebbe premiare Carnesecchi a dispetto di Musso. Si avvicina la prima convocazione per El Bilal Touré.

Nel Frosinone i ballottaggi dovrebbero essere soltanto due. La difesa è praticamente fatta con Monterisi, Okoli, Bonifazi (all’esordio) e Lirola. A centrocampo la regia è affidata a Barrenechea con Mazzitelli che parte davanti nel duello con Gelli. Davanti il solito dubbio sul centravanti ma Kaio Jorge dovrebbe essere preferito a Cheddira, come avvenuto anche in coppa con la Juve.

Atalanta (3-4-1-2): Carnesecchi; Scalvini, Djimsiti, Kolasinac; Ruggeri, de Roon, Ederson, Zappacosta; Koopmeiners, De Kelelaere; Scamacca. Allenatore: Gasperini. 

Frosinone (4-3-3): Turati; Monterisi, Okoli, Bonifazi, Lirola; Mazzitelli, Barrenechea, Harroui; Soulé, Kaio Jorge, Reinier. Allenatore: Di Francesco.

Dove vedere Atalanta-Frosinone in TV e in streaming

Ventesima giornata di Serie A con Atalanta-Frosinone in programma alle ore 20:45 di lunedì 15 gennaio. Per questo match oltre al solito DAZN – che detiene i diritti televisivi dell’intero torneo – è disponibile la visione anche su Sky Sport. Anche in streaming con le app Sky Go e NOW.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.