Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Serie A

Serie A: Atalanta, contro l’Udinese per il sogno quarto posto

L’Atalanta di Gasperini cerca conferme dopo il 5-0 ai danni del Frosinone. In attacco c’è Scamacca, ma attenzione a El Bilal Touré. Nell’Udinese la coppia Lucca-Pereyra.

Evento: Atalanta-Udinese
Luogo: Gewiss Stadium, Bergamo
Data: 27 gennaio 2024
Orario: 15:00
Dove vederla: DAZN

Vincere per riportarsi, almeno momentaneamente, in zona Champions League. Questo l’obiettivo dell’Atalanta di Gasperini, che nel pomeriggio di sabato - nell’ambito della 22esima giornata di Serie A - ospita un’Udinese che in tre gare del 2024 ha totalizzato un solo punto. Se i bianconeri di Cioffi non se la passano benissimo, i bergamaschi possono guardare al futuro con una certa fiducia: prima del riposo forzato a causa della Supercoppa, i padroni di casa in tenuta nerazzurra hanno asfaltato il Frosinone con un perentorio 5-0 e precedentemente hanno fermato sul pari la Roma guidata all’epoca da Mourinho.

Le probabili formazioni di Atalanta-Udinese

Atalanta (3-4-2-1): Carnesecchi; Scalvini, Djimsiti, Kolasinac; Holm, De Roon, Ederson, Ruggeri; Pasalic, De Ketelaere; Scamacca. Allenatore: Gasperini.

Udinese (3-5-1-1): Silvestri; Joao Ferreira, Perez, Kristensen; Ebosele, Lovric, Walace, Samardzic, Kamara; Pereyra; Lucca. Allenatore: Cioffi.

Come arriva l’Atalanta

L'anno nuovo ci sta regalando un'Atalanta rivitalizzata. Si sta rivedendo quella macchina da gol vista negli anni d'oro del ciclo gasperiniano: paradossalmente, però, almeno in questa fase della stagione, i bergamaschi sono orfani di un bomber classico. L’assenza di Lookman (autore di 7 reti e impegnato in Coppa d’Africa) non è certamente trascurabile. Oltre al nigeriano manca all’appello l’olandese Koopmeiners (5 gol per lui). Riflettori puntati, così, sul centravanti Gianluca Scamacca, anche lui fermo a quota cinque in campionato e recentemente criticato dal tecnico atalantino per l’eccessiva staticità in campo.

Alle spalle dell’attaccante ex Sassuolo dovrebbero agire il belga De Ketelaere (che non sembra più l’oggetto misterioso visto ai tempi del Milan) e il croato Pulisic, ma attenzione alle quotazioni di un Miranchuk che appare ormai rigenerato. Sull’out di destra ballottaggio tra Zappacosta (favorito a Holm), mentre in difesa dovrebbe esserci ancora una volta l’ex Arsenal Kolasinac. In dubbio Toloi, mentre è sicura la presenza in panchina di Hateboer (il suo rientro ha “liberato” Zortea, passato al Frosinone). A disposizione anche El Bilal Touré, attaccante maliano acquistato in estate dall'Almeria e mai sceso in campo con l'Atalanta per un lungo infortunio.

Come arriva l’Udinese

L’Udinese proprio non riesce a dare continuità ai suoi risultati. Dopo un buon finale di 2023, con tanto di vittoria schiacciante ai danni di un Bologna fino a quel momento ai limiti della perfezione, i friulani hanno raccolto un solo punto nelle ultime tre sfide contro le big Lazio, Fiorentina e Milan. Vero, i bianconeri sono sempre stati in partita e forse avrebbero meritato qualcosa in più contro rossoneri e biancocelesti, ma a parlare adesso sono la classifica e il misero punto di vantaggio sul Verona terzultimo. E con la recente rinascita dell'Empoli i giochi per la salvezza iniziano a farsi veramente duri.

Guardando al campo, l’Udinese si ritrova ancora una volta a fare i conti con un’infermeria decisamente affollata. Da inizio stagione pesa maledettamente l'assenza dello spagnolo Deulofeu (non sono chiari i tempi di recupero dell'ex milanista), a cui bisogna aggiungere le defezioni dei vari Bijol, Ebosse e Semedo. Tra gli indisponibili figura anche il giovanissimo Pafundi, che nelle prossime ore dovrebbe passare (ovviamente in prestito) agli svizzeri del Losanna.

In ottica probabili formazioni, gli ospiti dovrebbero scendere in campo con il consueto 3-5-1-1: in difesa c'è la certezza Joao Ferreira, mentre a centrocampo dovrebbero essere confermati gli uomini mercato Lovric e Samardzic, con Ebosele e Kamara sugli esterni. In attacco il sempre più convincente Lucca e la seconda punta Pereyra.

Dove seguire Atalanta-Udinese in TV e streaming

Atalanta-Udinese è un’esclusiva DAZN. Per seguire l’evento, così, serve una connessione ad internet e un abbonamento con la celebre piattaforma streaming. In più, è fondamentale disporre di un dispositivo come smart tv, computer, tablet, smartphone o anche di un televisore più antiquato ma connesso ad internet tramite un Dongle HDMI come Fire TV Stick o Chromecast.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.